Covid 19
28 Settembre 2021
07:08
AGGIORNATO28 Settembre

Le notizie del 28 settembre sul Coronavirus

Le ultime notizie sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti su vaccini e green pass di oggi, martedì 28 settembre. Nel bollettino di oggi 2.985 contagi e 65 morti per Covid. Il CTS ha deciso: ok ad aumento della capienza di stadi, cinema, teatri e musei. Il Ministero: "Terza dose a over 80, ospiti Rsa e sanitari". Cartabellotta: "Presto per dire se ci sarà aumento dei contagi dopo la riapertura delle scuole". Presentati a Fda dati su sperimentazione vaccino Pfizer ai bambini tra 5 e 11 anni. L'azienda statunitense studia un farmaco per prevenire Covid-19 all'interno di famiglie in cui c'è una persona contagiata dal virus. Sanofi sospende sperimentazione del vaccino a mRna: "Troppo tardi".

Nel mondo oltre 4,7 milioni i morti, oltre 6 miliardi dosi somministrate. Il Presidente Usa Biden ha ricevuto la terza dose di vaccino Covid. La Norvegia ha eliminato tutte le restrizioni anti-Covid grazie al boom di vaccini.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
28 Settembre
22:59

Scandinavia, rischio Coronavirus elevato

La Norvegia è a livello 4, detto anche a livello di rischio Covid “molto elevato”. Il tutto avviene nel momento esatto in cui il Paese scandinavo ha revocato la maggior parte delle sue restrizioni anti contagio. Appena un gradino più in basso, a livello 3, sono catalogati anche i Paesi vicini, la Svezia e la Danimarca. Ecco le nuove considerazioni dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
22:48

De Luca (Campania): terza dose a personale ospedali e Rsa insieme

Vincenzo De Luca ha annunciato che la terza dose sarà somministrata ad anziani e personale medico contemporaneamente. “Non abbiamo tempo da perdere”. E tuona: “Qua facciamo le vaccinazioni obbligatorie ai bambini fino a 3 e 5 anni, poi però i vecchi caproni di sessanta hanno paura di farsi il vaccino”.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
22:20

Sicilia: a Francofonte (Siracusa) prorogata zona arancione al 6 ottobre

Il comune di Francofonte, in provincia di Siracusa, continua a rimanere l'unica zona arancione in Sicilia. Il presidente della Regione Nello Musumeci ha firmato, infatti, un'ordinanza che conferma – così come richiesto dal dipartimento regionale Asoe – le misure restrittive anti Covid fino a mercoledì 6 ottobre.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
22:11

Gli USA per ora non aprono le frontiere a chi è stato vaccinato con lo Sputnik

Gli Stati Uniti non aprono ai vaccinati con lo Sputnik. L'annuncio della scorsa settimana, con cui gli Usa hanno deciso di riammettere i viaggiatori da moltissimi Paesi esteri, inclusa l'Italia, lascia fuori chi è stato immunizzato con il vaccino russo. L'allentamento delle restrizioni agli stranieri entrerà in vigore a novembre.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
22:06

Niente isolamento per mete Covid-free ma obbligo tamponi 

Niente isolamento fiduciario al rientro in Italia da una delle mete extra-Ue previste nei corridoi turistici Covid-free stabiliti dal ministero della Salute, ma c'è l'obbligo di effettuare il test con tampone molecolare o antigenico in partenza dall'Italia e in arrivo sul territorio nazionale. Inoltre, se la permanenza nel paese estero è superiore a 7 giorni, è necessario un test da effettuarsi nel periodo di soggiorno. I soggetti sono esentati da isolamento fiduciario presentando all'atto dell'imbarco dal paese estero un test negativo effettuato nelle 48 ore precedenti e facendo un ulteriore test in arrivo all'aeroporto nazionale.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
21:07

Quali sono gli effetti collaterali dopo la terza dose del vaccino anti Covid

Le persone che hanno ricevuto una terza dose di un vaccino contro il Covid-19 stanno segnalando tassi di effetti collaterali simili a quelli riscontrati dopo la seconda dose, secondo i dati diffusi martedì dai Centers for Disease Control and Prevention.

Il nuovo rapporto, pubblicato nel Morbidity and Mortality Weekly Report, si basa sulle osservazioni di migliaia di persone che hanno ricevuto il richiamo Pfizer-BioNTech o Moderna dopo che arrivato il via libera alla vaccinazione per le cosiddette categorie ‘fragili'.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
20:44

In Spagna 2.290 nuovi casi di Coronavirus e 60 vittime

Il ministero della Salute spagnola ha registrato questo martedì 2.290 nuovi casi di coronavirus, di cui 1.249 diagnosticati nelle ultime 24 ore. L'incidenza media diminuisce a 62,58 casi ogni 100.000 abitanti. Quanto alle vittime del Covid-19, ne sono state registrate altre 60.

A cura di Susanna Picone
28 Settembre
20:20

Tutti i Paesi in Europa che stanno allentando le misure anti Covid

Portogallo, Spagna, Belgio, Paesi Bassi, Norvegia: sono diversi i paesi europei dove si sta lentamente tornando alla normalità dopo che l'epidemia è tornata sotto controllo e si stanno raggiungendo elevate percentuali di popolazione vaccinata. Ecco quelli che stanno eliminando le restrizioni.

A cura di Susanna Picone
28 Settembre
19:47

Creati corridoi turistici per viaggi extra-Ue

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che istituisce in via sperimentale, e con precisi protocolli di sicurezza, corridoi turistici Covid-free per mete turistiche extra Ue. I corridoi turistici sono operativi verso Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana, Egitto limitatamente alle zone turistiche di Sharm El Sheikh e Marsa Alam.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
19:22

Ordine medici: "Vaccini ci sono per tutti, Figliuolo ce lo ha assicurato"

"Il generale Figliuolo mi ha assicurato che i vaccini ci sono, ci sono per tutti e per i sanitari. Ora bisogna mettere in sicurezza gli anziani, gli ultra ottantenni, poi sarà la volta degli operatori sanitari". Così Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici  (Fnomceo) a ‘Quel che resta del giorno', su Rainews24, parlando della somministrazione della terza dose.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
18:53

In Italia ci sono meno di 100mila positivi al Covid

In Italia si contano ora meno di 100mila persone positive al coronavirus, tra ricoverati per covid e individui in isolamento domiciliare perché asintomatici o paucisintomatici. Buone notizie anche dalla tipologia di questi contagi visto che la stragrande maggioranza, sono persone in isolamento domiciliare.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
18:34

Vaccino: aggiornamento Italia, 84.303.255 dosi somministrate

Gli italiani che hanno avuto almeno una dose di vaccino anti Covid 19 sono 44.995.211, l'83,31% della popolazione over 12, quelli che hanno completato il ciclo vaccinale sono 42.190.584, il 78,12% della popolazione over 12. Hanno gia' avuto la terza dose 57.404 persone, il 6,16% della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo. E' quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 17.30 di oggi. Le dosi di vaccino somministrate in Italia sono 84.303.255, l'88,8% del totale di quelle consegnate, pari finora a 94.912.774 (nel dettaglio 67.308.206 Pfizer/BioNTech, 14.102.354 Moderna, 11.543.325 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.958.889 Janssen).

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
18:04

Aifa, via libera a 3 farmaci tra cui Anakinra per ospedalizzati

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha reso disponibili i medicinali anakinra, baricitinib e sarilumab per il trattamento del Covid-19. Lo rendo noto la stessa Aifa. Nella riunione straordinaria del 23 settembre 2021, la Commissione Tecnico Scientifica (Cts) di Aifa, si spiega in una nota, ha valutato le nuove evidenze che si sono rese disponibili all’utilizzo per il trattamento del Covid-19 di anakinra, baricitinib e sarilumab, farmaci immunomodulanti, attualmente autorizzati per altre indicazioni.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
17:40

Regno Unito, oggi altri 34.526 casi e 167 morti

Nelle ultime 24 ore nel Regno Unito sono stati registrati altri 34.526 casi di Covid e 167 morti. Sette giorni fa i contagi erano stati 31.564 mentre i decessi 203.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
17:05

Bollettino Covid Italia: 2.985 positivi e 65 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 2.985 i nuovi casi Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia su 2.985 test effettuati. Il tasso di positività si attesta così allo 0,9% (-0,5%). È quanto emerge dal bollettino di oggi del Ministero della Salute. Ancora 65 i morti da ieri.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
16:37

Scuola, Costa: "Sì a riduzione quarantena grazie a vaccinati"

“Nella scuola si può arrivare a una riduzione della quarantena per la positività al Covid da 7 a 5 giorni, o anche a meno”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, intervenendo a Timeline su SkyTG24 annunciando che “è in atto una riflessione sul tema”. “Non possiamo non tenere conto – ha sottolineato – che oggi l’80% dei cittadini italiani sono vaccinati. Sicuramente l’attuale quarantena di 7 giorni è una misura molto invasiva, si può ridurre. D’altronde se veicoliamo il messaggio che il vaccino è la via d’uscita, ma sappiamo che anche da vaccinati si può essere contagiati, dobbiamo dare prospettive ai cittadini”.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
16:28

Covid Emilia Romagna: due morti e 197 positivi oggi

Sono due decessi per Covid-19 registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore: uno in provincia di Piacenza (un uomo di 78 anni) euno nella provincia di Bologna (un uomo di 56 anni).Nello stesso lasso temporale sono invece 197 i nuovi positivi, individuati su 36.024 tamponi eseguiti. Sono stati effettuati 14.646 tamponi molecolari e 21.378 tamponi rapidi. Il tasso di positività è dunque dello 0,5%. Aumentano i guariti (+268), diminuiscono i casi attivi (-73).Invariato il numero di ricoverati nelle terapie intensive, in calo i pazienti nei reparti Covid (-4). Il 96,9% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L’età media dei nuovi positivi è di 34,1 anni.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
16:21

"Sono troppo sano per il vaccino", muore di Covid a 20 anni

Uno studente universitario di 20 anni nella Carolina del Nord, USA, è morto per problemi legati al COVID-19, dopo aver deciso che era "troppo sano" per aver bisogno del vaccino.

Tyler Gilreath ha contratto il virus pochi giorni dopo essersi trasferito per frequentare le lezioni all'Università del North Carolina Wilmington, secondo sua madre, Tamra Demello di Raleigh, N.C.

“Il mio incredibile figlio, Tyler Gilreath, ha perso la sua battaglia con un'infezione cerebrale che è stata una conseguenza del COVID", ha scritto la donna in un post su Facebook del 26 settembre.

A cura di Biagio Chiariello
28 Settembre
15:56

Abruzzo, 28 positivi e nessun morto

Sono 28 (di età compresa tra 3 e 77 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 81.091. Il totale è inferiore in quanto sono stati eliminati 4 casi, comunicati nei giorni scorsi, risultati duplicati. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2544. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 76716 dimessi/guariti (+85 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1831 (-61 rispetto a ieri). 61 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 5 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1765 (-60 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
15:40

Val D'Aosta: 10 casi e nessun morto nell'ultimo bollettino

Nelle ultime 24 ore in Valle d'Aosta sono stati registrati 10 casi e nessun decesso Covid. È quanto si legge nel bollettino di aggiornamento della Regione. Sono 5 i guariti e 68 gli attuali positivi di cui 3 ricoverati nell'ospedale Parini e 65 in isolamento domiciliare.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
15:25

Cagliari, discoteca abusiva con 400 in spiaggia: locale chiuso, 8mila euro di multa al titolare

Uno stabilimento balneare sulla spiaggia del Poetto, a Quartu Sant'Elena (Cagliari), era stato trasformato in discoteca, dove circa 400 persone ballavano a notte fonda senza mantenere la distanza interpersonale e, in gran parte, senza indossare la mascherina. La serata abusiva, organizzata il 25 settembre scorso senza autorizzazioni e senza il rispetto delle misure anti-Covid, è stata interrotta dalla polizia, che ha contestato al titolare del locale ‘Alta marea' una serie di violazioni amministrative, inclusa la vendita di alcolici dopo le 3 di notte e a minorenni. Il locale è stato chiuso per cinque giorni e il proprietario dovrà pagare una sanzione di oltre 8 mila euro, secondo quanto reso noto oggi dalla questura.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
15:15

Chi controlla il green pass a lavoro: da aziende private ad autonomi, cosa dicono Faq del Governo

Dal 15 ottobre il Green Pass sarà obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro, pubblici e privati. Resta, però, l’incertezza sulle modalità dei controlli, motivo per cui il governo ha pubblicato sul sito di Palazzo Chigi delle Faq per rispondere alle domande più frequenti sull’obbligo di certificazione verde da esibire all’ingresso in azienda o negli uffici della pubblica amministrazione.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
14:59

Il ministro Patuanelli in isolamento: ha avuto un contatto con un positivo

Il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, è in isolamento dopo aver avuto un "contatto stretto" con un positivo al Covid 19. A riferirlo è stato lo stesso esponente dell'Esecutivo, in video collegamento durante la presentazione, oggi a Trieste, del futuro hub di British American Tobacco. Il ministro si trova a Trieste.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
14:20

Nelle Marche 21 pazienti ricoverati in terapia intensiva: 19 non sono vaccinati

"Nelle Marche su 21 ricoverati per Covid-19 in terapia intensiva, 19 non sono vaccinati”. A dirlo l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini, che aggiunge: "I due degenti vaccinati in intensiva avevano delle comorbidità, cioè altre patologie. Una percentuale straordinariamente importante, dimostra che i vaccini hanno almeno la garanzia, non di impedire che si possa contrarre il virus, ma di impedire gravissime conseguenze come il ricovero in reparti intensivi e semintensivi. Quanto al totale dei ricoverati in intensiva, 21, sono cinque giorni che il numero è stabile".

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
14:09

In Puglia 125 nuovi casi e 6 morti di Covid

Oggi in Puglia si registrano 125 nuovi casi di Coronavirus. È quanto emerge dall'analisi dei 13.458 test, per un tasso di positività dello 0,9%. I morti per Covid sono stati sei in tutta la regione. Dei 2.799 attualmente positivi 156 sono ricoverati in area non critica e 15 sono in terapia intensiva. I 125 casi sono stati individuati 29 in provincia di Bari, 26 nella BAT, 9 nel Brindisino, 22 nel Foggiano, 25 nel Leccese, 18 nel Tarantino.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
13:59

Covid, Pregliasco: "Per il lavoro in presenza nel privato è meglio aspettare"

Per il rientro al lavoro in presenza "andiamo per step successivi, assolutamente nel privato chi può meglio che mantenga il telelavoro o lo smart working", così il virologo Fabrizio Pregliasco, docente della Statale di Milano in vista del rientro in sede dei lavoratori della Pubblica amministrazione previsto dal 15 ottobre. Nella Pa "è una scelta che si è voluta fare per un'esigenza di normalità, in una condizione epidemica – rileva l'esperto – che adesso è tutto sommato tranquilla e quindi accettiamo questo rischio pronti però – avverte – a dire ‘è un rischio ed è una cosa che potrebbe essere rivista nel tempo'". Proprio per questo l'invito di Pregliasco è a non accelerare tutti insieme: "Vediamo come prosegue la stagione e – ribadisce – andiamo per step successivi".

A cura di Chiara Ammendola
28 Settembre
13:39

Vaccini, Pfizer-BioNTech presentano a Fda dati su sperimentazione a bambini tra 5 e 11 anni

Pfizer e BioNTech hanno annunciato di aver inviato i dati alla Food and Drug Administration (FDA) statunitense dalla Fase 2/3 sperimentazione del loro vaccino COVID-19 in bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. Le aziende hanno annunciato risultati positivi di prima linea dallo studio cardine il 20 settembre 2021. Nello studio, che includeva 2.268 partecipanti di età compresa tra 5 e <12 anni, il vaccino ha dimostrato un profilo di sicurezza favorevole e ha suscitato forti risposte anticorpali neutralizzanti utilizzando una dose a due regime di dosi da 10 μg.

A cura di Chiara Ammendola
28 Settembre
13:28

Covid, in Toscana 190 nuovi casi e 9 decessi

In Toscana sono 190 i nuovi casi di Covid (184 confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico), che portano il totale a 281.641 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 267.379 (94,9% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 7.105, -3,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 324 (10 in meno rispetto a ieri), di cui 43 in terapia intensiva (7 in meno). Oggi si registrano 9 nuovi decessi: 6 uomini e 3 donne, con un'età media di 66,2 anni.

A cura di Chiara Ammendola
28 Settembre
12:54

Basilicata, 32 positivi e un morto: non era vaccinato

Nelle ultime 24 ore in Basilicata sono stati processati 795 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 32 – e tra questi 31 relativi a residenti in Basilicata – sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono avute 35 guarigioni, ed è stato registrato il decesso di un paziente non vaccinato che si trovava ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale San Carlo. Lo fa sapere la task force regionale.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
12:41

Russia, 852 morti in 24 ore: nuovo record da inizio pandemia

La Russia nelle ultime 24 ore ha registrato 852 morti per coronavirus, stabilendo così un nuovo record dall'inizio della pandemia. Lo riporta il centro anticrisi, citato dalla Tass.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
12:33

Morto di Covid uno degli infermieri cubani che aiutò Torino nei primi mesi della pandemia

Leonardo Baños Carmona, infermiere membro della Brigata cubana Henry Reeve intervenuto a Torino nella prima ondata della pandemia di coronavirus, è morto di Covid-19: aveva 47 anni, ha contratto il virus in ospedale e prima di intervenire in Italia si era recato in Sierra Leone in occasione dell’epidemia di Ebola.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
12:19

Effetto Green Pass, in quali Regioni sono aumentate le prime dosi dopo decreto e dove sono diminuite

Con l’approvazione del decreto che introduce l’obbligo di Green Pass su tutti i luoghi di lavoro, la somministrazione delle prime dosi del vaccino anti-Covid è aumentata in tutte le fasce in età lavorativa e anche in numero assoluto. Ma qual è la situazione Regione per Regione? Vediamo in quali territori aumentano e in quali diminuiscono le prime somministrazioni dopo l’annuncio dell’obbligo di certificazione verde.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
11:45

Bassetti: "Stadi anche al 100%, ma solo per vaccinati. Salvini è un incoerente"

"C'è tanta incoerenza su quello che dice Salvini. Non vuole il green pass ma vuole il 100% della capienza, non si può avere tutto. Invece io dico capienza al
100%, anche al chiuso, ma solo per chi ha il vaccino". Così ad Agorà su Rai 3, Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, in merito all'ampiamento della capienza di stadi, cinema e teatri oltre l'attuale 50%, deciso ieri dal Comitato tecnico-scientifico. Agli stadi, "con le mascherine credo si possa tranquillamente arrivare oltre 80%, e non ci si è arrivati perché c'è un problema di afflusso e deflusso delle persone", ha precisato. Il problema, però, ha aggiunto, "è anche un altro, ovvero che chi gestisce gli stadi non ha capito come stanno le cose. Ho visto visto aprire stadi al 50% ma con gli spettatori tutti infilati in una zona, invece vanno distribuiti equamente in tutto lo spazio. Se li metti tutti in tribuna, tutti nei distinti o in
una curva non stai facendo distanziamento". Il messaggio diverso, conclude, "potrebbe esser quello che viene dagli Stati Uniti: si può aprire al 100% della capienza, anche al chiuso, ma solo per vaccinati, quindi non più un green pass che preveda anche il tampone, ma esclusivamente per vaccinati".

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
11:27

Veneto, 376 nuovi casi e nove morti nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Veneto sono stati diagnosticati 376 nuovi casi di positività al Covid. I dati, forniti dal report quotidiano della Regione Veneto, confermano la flessione della pandemia che ora si attesta a poco più di 11mila positivi totali in tutta la regione (mille in meno in una settimana). Flessione anche per il totale dei ricoveri: tre in meno nelle aree non critiche e altrettanti nelle terapie intensive. In rialzo invece il totale dei decessi, 9 nelle 24 ore.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
11:20

I pazienti Covid rischiano una malattia autoimmune per tutta la vita, scienziati: “Vaccinatevi”

Mettendo a confronto i campioni di sangue di pazienti Covid ricoverati in ospedale con quelli di un gruppo di controllo, un team di ricerca internazionale guidato da scienziati dell’Università di Stanford ha rilevato che i primi avevano il quadruplo delle probabilità di avere autoanticorpi, ovvero anticorpi che attaccano proteine e/o tessuti del nostro organismo, scambiati come nemici. In diversi casi i livelli di queste immunoglobuline impazzite erano paragonabili a quelli di malattie autoimmuni conclamate.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
11:14

L'Ordine dei Medici: "Si garantisca la terza dose agli operatori sanitari"

"Come ho sempre detto i dati, attualmente, non sono drammatici e capisco quindi la prudenza del Cts. Abbiamo ogni mese circa 120-130mila positivi e di questi circa 1.500 sono operatori sanitari che si infettano. Per fortuna non in modo grave ma è indicativo dei rischi che corre chi lavora sul campo e in prima linea. Quindi applicare una gradualità come criterio per la terza dose di vaccino anti-Covid va bene ma è importante che questa possibilità sia data a tutti gli operatori sanitari". A dirlo all'Adnkronos Salute Filippo Anelli, presidente della Fnomceo, la Federazione degli Ordini dei Medici, commentando la circolare del ministero della Salute che stabilisce le priorità per la terza dose e che per gli operatori sanitari prevede di partire con gli over 60 con patologie e in un momento successivo tutti gli altri. "Una dose addizionale – aggiunge Anelli – è ora importante sul piano organizzato ma anche psicologico considerando quello che è successo negli ospedali nei mesi passati. Il criterio stabilito è un punto di partenza perché è chiaro da qualcuno si doveva partire, ora però non tardiamo troppo con la terza dose a tutti gli operatori sanitari e magari iniziamo anche prima della fine dell'anno".

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
10:21

La vicequestore Schilirò insiste: "Green Pass illegittimo, ho il dovere di dirlo"

"Il Green Pass viola gli articoli della prima parte della Costituzione. E se una legge è illegittima ho il dovere di dirlo proprio perché sono una rappresentante dello Stato. Sono una poliziotta. Non ho commesso alcun reato". A dirlo in un'intervista a Repubblica Nunzia Alessandra Schilirò, la vicequestore di Roma finita al centro delle polemiche dopo le sue dichiarazioni dal palco della manifestazione no pass di San Giovanni. Ieri è tornata a lavoro, alla Criminalpol. "Alcuni colleghi non mi salutano più, mi vedono come un mostro. Per altri sono un'eroina. Non mi sento né l'uno, né l'altra". In ogni caso, "incolparmi degli scontri è pura fantascienza", perché "non ho foraggiato alcun atteggiamento di violenza".

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
09:19

Terza dose di vaccino per over 80, Rsa e sanitari: il nuovo calendario delle somministrazioni

Si comincia con la terza dose – o meglio dose booster – di vaccino contro il Covid per gli over 80 e personale e ospiti delle Rsa. Nella circolare del ministero della Salute, che conferma quanto indicato già dal Cts, viene prevista anche la nuova dose per il personale sanitario, ma in un non specificato momento successivo. Nonostante le proteste dei medici vengono inseriti dei fattori di rischio per accedere alla nuova somministrazione: età, reparto in cui si lavora, stato di salute.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
09:07

Chiusura chat Telegram Basta Dittatura, Bassetti: "Ora si processino i responsabili"

"Speriamo che sia solo l'inizio, visto che già una volta era stato chiuso e poi riaperto. Io mi auguro che chi ha commesso su queste piattaforme reati molto gravi, che vanno dalle minacce allo stalking ad altri, venga perseguito molto rapidamente con processi fatti in maniera tempestiva". Adirlo l'infettivologo Matteo Bassetti, direttore della clinica malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, in relazione alla decisione di Telegram di chiudere il gruppo ‘Basta Dittatura' dove era stato diffuso, tra gli altri, il cellulare del primario.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
08:25

Sanofi blocca i test per il suo vaccino a mRna: "Troppo tardi"

Sanofi non passerà alla fase 3 dei test per il suo vaccino a Rna messaggero contro il Covid-19, l'ultimo passo prima della commercializzazione, ma continuerà a sviluppare l'altro siero contro il virus. Ad annunciarlo la società farmaceutica francese. Nonostante i risultati positivi della fase 1-2 della sperimentazione del suo vaccino a Rna messaggero, Sanofi ritiene che il prodotto arriverà sul mercato troppo tardi, quando saranno state prodotte 12 miliardi di dosi di vaccini anti-Covid da qui alla fine dell'anno.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
08:17

Nessuna Regione in zona gialla, da quando l’Italia potrebbe essere di nuovo tutta bianca

A partire dalla prossima settimana l’Italia potrebbe tornare tutta in zona bianca, compresa la Sicilia. L’isola aveva già la scorsa settimana i dati per cambiare fascia, ma si attende un consolidamento dei valori. Il via libera potrebbe arrivare da lunedì 4 ottobre o dal successivo. Nel frattempo il trend di incidenza, occupazione delle terapie intensive e dei posti letto in area medica è in calo praticamente in tutta Italia.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
08:11

Il canale Telegram Basta Dittatura è stato chiuso: era la chat principale di no vax e complottisti

Il canale Telegram "Basta Dittatura", che contava ormai più di 43mila iscritti, è stato chiuso dai gestori del servizio di messaggistica, che hanno riscontrato la violazione dei termini e servizi della piattaforma. La chat negli ultimi mesi era diventata uno dei luoghi più frequentati dall’ambiente cospirazionista.

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
08:02

Salvini: "Ora bisogna riaprire le discoteche"

"Occorre far tornare a lavorare tutti quelli che ora non possono": il segretario della Lega Matteo Salvini lo ha detto a ‘Buongiorno Lombardia' su Telelombardia, spiegando di essere contento dell'aumento delle capienze nei teatri e negli eventi. Però ora bisogna "riaprire anche le discoteche. Perché questa sera ci saranno 40mila spettatori allo stadio, mentre 400 persone con green pass non possono andare in un locale da ballo?" ha aggiunto. "Milano è una delle capitali del divertimento sano, ci sono – ha concluso – migliaia di posti di lavoro".

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
07:25

In Italia il 78% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale

Gli italiani che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid sono 44.958.914, l'83,24% della popolazione over 12, quelli che hanno completato il ciclo vaccinale sono 42.122.159, il 77,99% della popolazione over 12. Hanno già avuto la terza dose 53.343 persone, il 5,73% della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo. È quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 06:08 di oggi. Le dosi di vaccino somministrate in Italia sono 84.208.480, l'88,7% del totale di quelle consegnate, pari finora a 94.912.746 (nel dettaglio 67.308.187 Pfizer/BioNTech, 14.102.351 Moderna, 11.543.319 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.958.889 Janssen).

A cura di Davide Falcioni
28 Settembre
07:13

Le ultime notizie sul Covid in Italia e nel mondo oggi, martedì 28 settembre

Ieri in Italia sono stati diagnosticati 1.772 nuovi casi di Coronavirus. I morti per covid dell'ultima giornata sono stati invece 45, per un totale di 130.742 decessi dall’inizio dell'emergenza sanitaria in Italia. Sono questi i dati che emergono dal bollettino di ieri, lunedì 27 settembre, pubblicato dal ministero della Salute. Nell'ultima giornata sono stati eseguiti 124.077 test, tra tamponi molecolari e antigenici con il tasso di positività che si attesta al all'1,4%. Diminuiscono anche gli attualmente positivi che sono ora 101.080 (-330). I guariti totali invece salgono a 4.430.265 (+2.892). La regione con il maggior numero di contagi giornalieri è l'Emilia Romagna

Questa la situazione regione per regione:

    • Lombardia: +136
    • Veneto: +181
    • Campania: +176
    • Emilia-Romagna: +289
    • Lazio: +217
    • Piemonte: +118
    • Sicilia: +227
    • Toscana: +164
    • Puglia: +57
    • Friuli-Venezia Giulia: +16
    • Marche: +26
    • Liguria: +3
    • Abruzzo: +8
    • Calabria: +107
    • P.A. Bolzano: +5
    • Sardegna: +21
    • Umbria: +18
    • P.A. Trento: +5
    • Basilicata: +1
    • Molise: +0
    • Valle d'Aosta: +0

Nel mondo 232.316.272 contagi, 4.756.251 morti e 6.123.229.265 di vaccinati.

A cura di Davide Falcioni
27586 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni