Coronavirus
23 Giugno 2021
07:08
AGGIORNATO23 Giugno

Le notizie del 23 giugno sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, mercoledì 23 giugno. Nel bollettino di ieri 835 contagi e 31 morti. Draghi: "In Italia rischio legato alle varianti, accelerare le vaccinazioni". Dal ministro Speranza arriva l’ok allo stop alle mascherine all’aperto dal 28 giugno, ma aumenta anche la preoccupazione per la circolazione della variante Delta. Il Ministro: “Ci aspettiamo un aumento dei casi”. Il sottosegretario alla salute Costa: "Stato d'emergenza fino a immunità di gregge". Focolai di variante Delta: 15 casi in set Disney in Sardegna, 24 a Piacenza. Prosegue la campagna di vaccinazione: finora sono state somministrate 47.166.788 dosi e oltre il 30% della popolazione over 12 è immunizzato. I pediatri raccomandano la vaccinazione per i giovani. Da lunedì prossimo tutta Italia in zona bianca. Allarme Oms: “Paesi poveri senza più dosi di vaccino”. Nel Regno Unito e in Russia casi in aumento: record di morti a Mosca. Il vaccino cubano Abdala è efficace al 92%. Ue, in arrivo altre 150 milioni di dosi di Moderna tra cui vaccini adattati alle varianti del virus. USA, licenziati 150 sanitari no vax in un ospedale del Texas. In India si diffonde variante Delta Plus.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
23 Giugno
22:15

Covid Brasile, troppi casi: lo stato di San Paolo proroga il coprifuoco fino al 15 luglio

Lo stato di San Paolo, il più colpito tra quelli brasiliani dalla pandemia di Covid-19, ha prorogato le misure restrittive fino al prossimo 15 luglio. Le misure prevedono, tra l'altro, il coprifuoco dalle 21 alle 5 del mattino, l'apertura degli esercizi commerciali dalle 6 alle 21 con una occupazione massima del 40% della capienza. "La proroga si è resa necessaria a causa degli indici di contagio ancora alti, così come quelli di mortalità e di ricovero", ha detto il governatore dello stato paulista, Joao Doria, che nei giorni scorsi ha annunciato la sua candidatura alle primarie del suo partito in vista delle presidenziali del 2022. Il tasso di occupazione dei posti di terapia intensiva negli ospedali di San Paolo è del 78,9%, con 10.597 pazienti attualmente ricoverati in gravi condizioni.

A cura di Ida Artiaco
23 Giugno
22:02

Covid in Portogallo, 1.500 nuovi casi nelle ultime 24 ore: preoccupa la variante Delta

Il Portogallo ha riportato oggi quasi 1.500 nuovi casi, due terzi dei quali nella regione della capitale, Lisbona, dove vivono 2,8 milioni di persone. Secondo Reuters, invece, i morti sono 3. L'incidenza a 14 giorni è schizzata a 130 casi ogni 100mila abitanti, più del doppio di tre settimane fa. La pressione sugli ospedali resta stabile. Secondo gli esperti a provocare questa situazione sarebbe diffusione della variante Delta del virus a Lisbona, stimando che rappresenti oltre il 70% dei contagi. Il governo dovrebbe annunciare nuove restrizioni per la città dopo una riunione del gabinetto giovedì.

A cura di Ida Artiaco
23 Giugno
21:35

Vaccini, in Spagna un cittadino su due con la prima dose

Il 50,1% della popolazione della Spagna è stato vaccinato contro il covid con almeno una dose: lo si apprende dagli ultimi dati pubblicati dal Ministero della Sanità. Si tratta di più di 23,7 milioni di persone. Quelle che hanno completato il ciclo di vaccinazione sono invece 15,1 milioni (il 31,9% della popolazione). L'ultimo rapporto del ministero mette inoltre in luce che ieri è stato raggiunto un nuovo record di dosi  somministrate in un giorno: 680.540.

A cura di Ida Artiaco
23 Giugno
20:42

Sardegna, aperte prenotazioni per vaccini dai 12 anni in su a partire dal 29 giugno

In Sardegna parte la campagna di vaccinazione anti-Covid ai giovani dai 12 anni in su. Dal 29 giugno, a partire dalle ore 12, i nati dal 2005 al 2009 potranno prenotarsi per la prima dose di vaccino anti-Covid attraverso il sistema di Poste Italiane. Via web si potrà procedere all'indirizzo prenotazioni.vaccinocovid.gov.it mentre tramite Call Center bisognerà chiamare l'800.009.966.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
20:05

Angela Merkel sui turisti dal Regno Unito: "Tutta l'Unione Europea dovrebbe chiedere la quarantena"

"Chiunque arriva dal Regno Unito deve essere messo in quarantena in qualsiasi Paese dell'Unione Europea", scrive il Guardian. Sarebbero le parole della cancelliera tedesca Angela Merkel. "In Germania se vieni dalla Gran Bretagna devi metterti in quarantena. Non avviene in tutti i Paesi dell'Unione. Vorrei che fosse così" ha detto al Bundestag. La cancelliera aveva criticato il Portogallo che consente l'accesso dei turisti britannici senza quarantena. La Merkel ha inoltre espresso apprezzamento per la proposta di Mario Draghi di spostare la finale degli Europei di Calcio in una sede che non sia quella di Londra come previsto dal programma.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
19:40

Israele, preoccupa la Variante Delta: rinviata apertura ai turisti per il 1 agosto

Preoccupa la variante Delta in Israele: il governo ha deciso di rinviare l'apertura ai turisti al 1 agosto. L'ingresso era previsto per il 1 luglio, Naftali Benett ha annunciato il provvedimento insieme a nuove misure per fermare l'avanzata della pandemia. "Il nostro obiettivo in questo momento è quello di proteggere i cittadini dalla variante" ha dichiarato durante un incontro con i membri dell'esecutivo. Tra le altre misure previste anche un più attento monitoraggio delle catene di contagio e campagne di informazione per incoraggiare il rispetto delle nuove normative.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
19:16

Vaccini ai minori, Mario Draghi: "Necessari, ma priorità sono over 50 entro l'autunno"

"Non sono d'accordo che i vaccini non vadano fatti ai minori – ha detto il premier Mario Draghi in Senato -. I vaccini si fanno ai minori, il problema è vedere se ora è la priorità. Prima bisogna vaccinare tutti gli over 50. Questo è l'obiettivo principale in vista dell'autunno".

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
19:09

Sicilia, oggi 158 nuovi casi di Covid e 6 decessi

In Sicilia sono 158 i nuovi casi di Covid e 6 i decessi registrati nelle ultime 24 ore. La Sicilia resta la prima regione in Italia per contagi. La prima provincia è Agrigento con 34 nuovi casi, seguono poi quella di Palermo con 23 e quelle di Caltanissetta e Catania con 21. Sono 206 i ricoverati con sintomi, 25 in terapia intensiva.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
18:45

Roma, partono vaccinazioni per senzatetto e migranti

Sono partite a Roma le vaccinazioni per persone con fragilità sociale quali senzatetto, migranti, ospiti e personale di strutture socio-assistenziali. Previste vaccinazioni anche nei campi nomadi, insediamenti abusivi, edifici occupati e insediamenti informali.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
18:29

Lombardia, oggi 131 nuovi casi di Covid e 3 morti

In Lombardia sono stati registrati 131 nuovi casi di Covid su 32.980 tamponi eseguiti. Lo dice il bollettino di mercoledì 23 giugno 2021 diramato dalla Regione Lombardia. Diminuiscono i pazienti in terapia intensiva e anche quelli ricoverati nei reparti ordinari. Aumenta invece il numero di decessi con 3 morti nella giornata di oggi contro 1 di ieri.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
18:25

Covid, calano i ricoveri: -149 pazienti in area medica e -18 pazienti in terapia intensiva

Il numero dei pazienti ricoverati nei reparti Covid ospedalieri è in calo: sono 149 i ricoveri in meno nei reparti di area medica per un totale di 2.140 persone in ospedale. Il calo in terapia intensiva è di 18 pazienti (4 nuovi ingressi del giorno) per un totale di 344 ricoverati in area critica.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
18:18

Coronavirus Italia, oggi 951 nuovi contagi e 30 morti

Sono 951 i contagi da Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Questo è quanto emerge dal bollettino di oggi mercoledì 23 giugno appena diffuso dal ministero della Salute. Nell'ultima giornata sono stati effettuati 198.031 test, tra tamponi molecolari e antigenici. Il tasso di positività si attesta allo 0,5%. I casi attualmente positivi sono 68.619 mentre i decessi nell’ultima giornata sono stati 30. I guariti sono 4.059.463 (+5.455 ). La Regione in cui si registra il maggior incremento di nuove infezioni è la Sicilia.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
17:55

Lazio, anticipati i richiami con AstraZeneca per contrastare variante Delta

"Con la variante Delta è necessario usare tutti i vaccini a disposizione completando il percorso vaccinale" ha dichiarato l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato, in merito al trend della variante Delta. Per questo motivo sarà anticipato il richiamo con il vaccino Astrazeneca. A partire da luglio gli utenti riceveranno un messaggio con la nuova data

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
17:42

Taglio alle consegne di vaccini anti-Covid in Italia: calo del 5%

Il taglio di dosi anti-Covid a luglio sarà ridotto rispetto al previsto secondo quanto asserisce il commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus Francesco Paolo Figliuolo. La riduzione delle consegne sarà del 5%, assicura la struttura commissariale, e non del 40-50% ipotizzato. Il calo di consegne quindi non sarà così netto: il totale di dosi nel nostro paese sarà 14,5 milioni, sufficienti per proseguire la campagna vaccinale secondo Figliuolo. Il calo influirà di poco sulla corsa al vaccino del nostro Paese.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
17:20

Lazio, slittano vaccinazioni dai 12 ai 16 anni a causa di tagli a forniture

"A causa della riduzione nazionale di Pfizer nel mese di luglio non sarà possibile garantire in maniera continuativa la fornitura ai Pediatri di libera scelta per la fascia d'età dai 12 ai 16 anni. Le somministrazioni avverranno con regolarità da dopo ferragosto presso i pediatri ai quali verranno inviate le dosi necessarie" hanno comunicato l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato, il Segretario della FIMPe, Teresa Rongai e il Segretario regionale della federazione CIPe-SISPe-SINSPe, Teresa Mazzone.

A cura di Gabriella Mazzeo
23 Giugno
16:50

Ecdc: “Entro agosto 9 casi su dieci in Europa saranno variante Delta"

Secondo Andrea Ammon, direttrice dell’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, “sulla base delle prove scientifiche disponibili, la variante Delta è più trasmissibile di altre circolanti al momento e stimiamo che entro la fine di agosto rappresenterà il 90% di tutti i virus SARS-CoV-2 in circolazione nell’Unione Europea. Accelerare le vaccinazioni”.

A cura di Biagio Chiariello
23 Giugno
16:38

Vaccino: una sola dose efficace per chi ha contratto malattia  

In caso di infezione precedente, una singola dose di vaccinazione a base di RNA messaggero potrebbe
essere sufficiente per proteggere l'organismo da Covid-19. Questo, almeno, è quanto suggerisce uno studio, pubblicato sulla rivista dell'American Chemical Society Nano, condotto dagli scienziati dell'Università della California a Los Angeles, che hanno valutato alcuni aspetti  legati all'immunizzazione naturale e associata alla vaccinazione. Il team, guidato da Otto Yang, ha confrontato i livelli e la persistenza degli anticorpi neutralizzanti per SARS-CoV-2 in una coorte differenziata di 64 persone. 28 partecipanti non avevano contratto l'infezione, e una sola dose di vaccini Pfizer o Moderna generava livelli anticorpali simili a quelli osservati nei pazienti con Covid-19 in forma lieve. Con la somministrazione del richiamo, invece, gli anticorpi raggiungevano valori paragonabili a quelli che caratterizzavano gli individui con una sintomatologia più acuta.

A cura di Biagio Chiariello
23 Giugno
16:18

Torino, il Salone del Libro torna in presenza dal 14 al 18 ottobre

Il Salone internazionale del Libro di Torino è pronto a tornare in presenza con Vita Supernova. In ritardo di cinque mesi a causa del Covid – era in programma a maggio – la XXIII edizione si terrà al Lingotto dal 14 al 18 ottobre. Il programma sarà diffuso a settembre, ma sono già tanti i grandi nomi: la scrittrice francese Valérie Perrin, il cui libro Cambiare l’acqua ai fiori è stato il più venduto in Italia nel 2020, Andrè Acimar, dalla Spagna Javier Cercas e Alicia Gimenez-Bartlett, l’argentino Alan Pauls, Stefania Auci, Domenico Starnone. Arriverà al Salone David Quammen autore di Spillover.

A cura di Biagio Chiariello
23 Giugno
15:48

Da settembre la scuola potrebbe riprendere con tutti gli studenti in presenza, senza DAD

Da settembre la scuola potrebbe riprendere con tutti gli studenti in presenza, senza didattica a distanza. Inoltre, secondo l’auspicio del sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, il rientro in classe potrebbe avvenire senza più l’obbligo di indossare la mascherina per gli studenti. Un’ipotesi accolta positivamente anche dai presidi italiani.

A cura di Biagio Chiariello
23 Giugno
15:10

Israele, preoccupazione per accelerazione nei contagi: arrivano nuove restrizioni

In Israele da giorni i casi giornalieri son tornati a salire e oggi per il secondo giorno si è superato i cento contagi nelle 24 ore, numeri che non si registravano da oltre due mesi .Il direttore generale del ministero della Sanità israeliano ha dichiarato che circa il 70% delle nuove infezioni riguarda la variante Delta e i giovanissimi.

A cura di Biagio Chiariello
23 Giugno
14:56

Pregliasco: "Mascherina come occhiali da sole, solo quando serve"

"La mascherina è utile, ma all'aperto le infezioni non sono frequenti, quindi toglierla è una decisione politico-tecnica. La mia idea di "abbronzatura con la mascherina" aveva senso in termini precauzionali ma era un po' una provocazione. Questo dispositivo di protezione dovrebbe diventare un accessorio come gli occhiali da sole, da utilizzare quando serve". Lo ha dichiarato, in un intervento a Agorà su Rai Tre, Fabrizio Pregliasco, professore dell'Università di Milano e componente del Comitato tecnico scientifico della Regione Lombardia, commentando lo stop all'obbligo di indossare le mascherine all'aperto, a partire dal 28 giugno.

A cura di Biagio Chiariello
23 Giugno
14:23

Sileri: "Chiesta soluzione normativa per mix vaccini anche a over 60"

“Questa mattina ho chiesto alla Direzione generale della Prevenzione sanitaria di cercare una soluzione normativa che consenta in maniera inequivocabile e chiara l'utilizzo della vaccinazione eterologa anche al di sopra dei 60 anni”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, in un'intervista rilasciata al Tg5. “Credo sia giusto dare a tutti la possibilità di cambiare tipologia di vaccino – ha detto Sileri – anche se per gli over 60 il vaccino a vettore virale, come AstraZeneca, rimane sicuro e non gravato da quelle complicanze rarissime che si sono invece osservate nei soggetti più giovani”.

A cura di Biagio Chiariello
23 Giugno
13:55

Basilicata: 13 positivi su 684 tamponi eseguiti

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 684 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 13 (e tra questi 12 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Lo comunica la task force della Regione Basilicata. Nella stessa giornata sono state registrate 81 guarigioni, di cui 79 relative a residenti in Basilicata.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
13:45

A luglio arriveranno 14,5 milioni di dosi di vaccino a mRna Pfizer e Moderna

Per il mese di luglio è prevista la disponibilità di un quantitativo di circa 14,5 milioni di dosi di vaccino a mRna. A riferirlo l'Uffico del Commissario
Straordinario per l'emergenza Covid 19 e l'attuazione del piano vaccinale. In particolare saranno disponibili 12,1 milioni di Pfizer e 2,4 di Moderna, che assicureranno anche le vaccinazioni eterologhe, per gli under 60 che hanno fatto come prima dose il vaccino AstraZeneca.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
13:34

In Lombardia aumenta la percentuale di casi Covid dovuti alla variante Delta: è al 3,2 per cento

“Il 3,2 per cento dei contagi totali da Covid-19 in Lombardia sono rappresentati dalla variante indiana Delta, mentre la variante indiana Kappa è allo 0,8 per cento”. A riferirlo la vice presidente della Regione Lombardia, nonché assessore al Welfare, Letizia Moratti.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
13:22

Marche, 15 nuovi casi su 1.375 tamponi eseguiti

Nelle ultime 24 ore nelle Marche sono stati individuati 15 nuovi contagi da coronavirus. Sono stati testati 2.662 tamponi: 1.375 nel percorso nuove diagnosi (di cui 455 screening con percorso Antigenico) e 1.287 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,1%). Lo riferisce il bollettino della Regione. I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 7 nella provincia di Macerata, 4 nella provincia di Ancona, 1 nella provincia di Pesaro-Urbino, 2 nella provincia di Fermo, 1 nella provincia di Ascoli Piceno e 0 fuori regione.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
12:50

Cos’è lo spillback, la minaccia “silenziosa” della pandemia di Covid

Da tempo è stato dimostrato che l’uomo può contagiare col coronavirus SARS-CoV-2 diverse specie animali, dal gatto domestico al leone, passando per scimmie antropomorfe e molte altre. Ad oggi solo nel caso dei visoni si è verificato lo spillback, ovvero il “contagio di ritorno” da animale a uomo. Ecco perché si tratta di una delle principali minacce della pandemia di COVID-19.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
11:52

Draghi: "Ora sembra tutto roseo, ma non illudiamoci"

"Siamo in un periodo in cui tutto di nuovo appare roseo, non illudiamoci: siamo preparati, lo sappiamo, abbiamo l'esperienza dell'anno scorso. La cooperazione degli enti locali è fondamentale per l'individuazione delle varianti e dei focolai". Lo dice il premier Mario Draghi nella replica alla Camera.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
11:08

Focolaio di variante Delta a Torre del Greco: 44 casi Covid in una settimana

Sono 44 i casi accertati di variante Delta a Torre del Greco, in provincia di Napoli. Molti sono asintomatici e altri già negativizzati: la scoperta attraverso il sequenziamento attivato dall’Unità di Crisi della Regione Campania. Il possibile focolaio sarebbe scoppiato in una palestra e da lì si sarebbe diffuso in due nuclei familiari.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
11:02

Cos’è la variante Delta Plus e perché preoccupa gli esperti

Dalla variante Delta del coronavirus SARS-CoV-2 è originato un lignaggio figlio che il consorzio di scienziati indiani INSACOG ha definito come “Delta Plus”. Non tutti gli esperti sono concordi sul fatto che si tratti di una nuova variante di preoccupazione, tuttavia il ceppo, già rilevato in dieci Paesi, presenterebbe alcune caratteristiche più pericolose della variante delta originale (ex indiana). Ecco cosa sappiamo.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
10:05

Quindici casi di variante Delta sul set di un film Disney in Sardegna

I quindici positivi al Covid individuati la scorsa settimana nel Nord Sardegna hanno contratto la variante Delta del Covid-19 sul set delle riprese del film Disney ‘La Sirenetta’. Il laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Aou di Sassari, completato il sequenziamento, ha confermato la presenza della variante Delta su 15 tamponi sospetti, che nei giorni scorsi avevano mostrato una reazione diversa da quella tipica della variante inglese. Uno è riferito a un paziente proveniente dall’estero, mentre gli altri 14 sono di un unico cluster. Dopo un esame di pre-screening su tre tamponi, inoltre, il laboratorio diretto da Salvatore Rubino ha registrato una positività al Covid fortemente sospetta per la variante brasiliana. Per questo motivo – fa sapere l’Aou di Sassari – è stata avviata l’attività di sequenziamento.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
09:47

Draghi: "Pericolo da variante Delta, accelerare con le vaccinazioni"

"La situazione epidemiologica, anche se in miglioramento, va sempre tenuta sotto controllo. Il principale pericolo è la diffusione delle varianti. In Italia il 60% degli adulti ha ricevuto almeno una dose di vaccino, ma i rischi legati alle varianti, specialmente la Delta, ci impongono di procedere con la massima intensità con le vaccinazioni": a dirlo Mario Draghi intervenendo alla Camera in vista del Consiglio europeo.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
09:40

India, aumentano i casi di variante Delta Plus, ancor più contagiosa

Si sta diffondendo sempre più rapidamente in India la variante cosiddetta ‘Delta Plus' del coronavirus rilevata per la prima volta lo scorso aprile: secondo il ministero della Sanità, riporta la Bbc, finora sono stati individuati 22 casi del nuovo ceppo in sei distretti di tre Stati (Maharashtra, Kerala e Madhya Pradesh). Sedici di questi casi di contagio sono stati rilevati nel Maharashtra, uno degli Stati indiani più colpiti dalla pandemia. Secondo il ministero la variante – conosciuta anche come ‘AY.1' e già rilevata in nove Paesi tra cui Usa e Gb – si diffonde più facilmente della Delta e si lega più facilmente alle cellule polmonari.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
08:50

Green Pass: ecco cos'è e come fare per scaricarlo

In questi giorni numerosi cittadini che hanno già fatto il vaccino stanno ricevendo le notifiche via mail o sms con le indicazioni su come scaricare il Green Pass. Ci sono diverse modalità per scaricare la Certificazione verde digitale Covid-19: si può fare dall’apposito sito del governo (con o senza identità digitale) o tramite app Immuni o app IO. Ecco come fare.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
08:20

Il virologo Clementi: "La battaglia contro il coronavirus è vinta"

"La battaglia contro il Covid-19 è già vinta. A dirlo Massimo Clementi, professore ordinario di microbiologia e virologia al San Raffaele di Milano, che in un’intervista al Quotidiano Nazionale contesta le dichiarazioni del ministro della Salute Roberto Speranza, secondo cui la battaglia resterà incompiuta fino a che non si arriverà a zero morti: "Un’affermazione del genere dimostra che la politica sta ancora con entrambe le scarpe dentro la pandemia. Zero forse non esiste per qualsiasi malattia, ma la battaglia contro il Covid-19 è già stata vinta, se ne facciano una ragione". Poi Clementi spiega: "Con i vaccini abbiamo trovato le armi giuste. E se smettiamo di vaccinare perdiamo, il confine è abbastanza sottile. Questo virus non può inventarsi vie di fuga all’infinito, ha i suoi limiti. Anche la tanto sbandierata variante Delta va ridimensionata: è vero che si diffonde di più, anche fra i giovani, ma non aumenta il numero dei ricoverati".

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
07:52

Da lunedì 28 maggio tutta Italia sarà in zona bianca

Da lunedì prossimo, 28 giugno, anche la Valle d’Aosta passerà in zona bianca, abbandonando le ultime restrizioni rimaste ancora in vigore. Con il passaggio di questa Regione in area bianca, tutto il Paese sarà nella fascia di rischio più bassa, segno che la situazione epidemiologica continua a migliorare. Vediamo quindi che cosa cambia dalla prossima settimana.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
07:47

Costa: "Stato d'emergenza fino a immunità di gregge"

"E' importante uscire dallo stato di emergenza. Sarebbe un segnale fondamentale per il Paese, per i cittadini e significherebbe un ulteriore segnale di ritorno alla normalità". A dirlo il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, intervenuto a Restart 264 su Cusano Italia TV. "Noi tutti ovviamente vogliamo uscire dallo stato di emergenza, ma è chiaro che lo stato di emergenza permette di avere una struttura commissariale che ci consente di gestire il piano vaccinale con un'efficienza maggiore. E quindi credo – ha sottolineato Costa – che sia ragionevole ipotizzare un prolungamento almeno fino a quando non sarà completato
l'obiettivo dell'immunità di gregge, e magari verificare che cosa succederà a settembre-ottobre con eventuali varianti".

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
07:44

USA, 150 dipendenti di un ospedale licenziati: avevano rifiutato il vaccino

Più di 150 medici, infermieri e operatori sanitari dell’ospedale Houston Methodist Baytown si sono dimessi o sono stati licenziati per aver rifiutato il vaccino contro la Covid-19. In Italia i lavoratori della sanità che non hanno ancora ricevuto la prima dose sono 45.753.

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
07:25

In Italia hanno completato il ciclo di vaccinazione 16.342.041 di persone, il 30% della popolazione

In Italia sono state somministrate 47.166.788 dosi di vaccino contro il coronavirus e 16.342.041 di persone, pari al 30,26% della popolazione over 12, hanno completato il ciclo vaccinale. Il vaccino Pfizer-BionTech continua ad essere quello largamente più diffuso con 33.747.177 di dosi consegnate; seguono AstraZeneca (9.673.619), Moderna (5.014.422) e Johnson & Johnson (1.885.606).

A cura di Davide Falcioni
23 Giugno
07:15

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, mercoledì 23 giugno

Nel bollettino di ieri sono stati segnalati 835 nuovi contagi da Coronavirus in Italia, in aumento rispetto ai 495 di lunedì. I test eseguiti sono stati 192.882, tra tamponi molecolari e antigenici. Il tasso di positività si attesta allo 0,4%. I casi attualmente positivi sono 72.964 (-3.889) mentre i morti nell’ultima giornata sono stati 31 (ieri erano stati 21), per un totale di 127.322 decessi dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I guariti sono 4.054.008 (+4.692 ). La Regione in cui si registra il maggior incremento di nuove infezioni è la Sicilia.

Questa la situazione regione per regione:

    • Lombardia: +126
    • Veneto: +96
    • Campania: +94
    • Emilia-Romagna: +44
    • Piemonte: +45
    • Lazio: +74
    • Puglia: +92
    • Toscana: +25
    • Sicilia: +133
    • Friuli-Venezia Giulia: +15
    • Marche: +16
    • Liguria: +10
    • Abruzzo: +13
    • P.A. Bolzano: +4
    • Calabria: +17
    • Sardegna: +6
    • Umbria: +7
    • P.A. Trento: +3
    • Basilicata: +14
    • Molise: +1
    • Valle d'Aosta: +1

Nel mondo i contagi Covid sono 179.107.034, secondo quanto riporta la Johns Hopkins University. I decessi 3.880.876, le persone vaccinate 2.687.751.795. Al primo posto tra i paesi più colpiti ci sono gli Stati Uniti, poi l'India, Brasile, Francia, Turchia, Russia, Regno Unito, Argentina e Italia.

A cura di Davide Falcioni
25958 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni