Coronavirus
22 Agosto 2021
08:42
AGGIORNATO22 Agosto

Le notizie del 22 agosto sul Coronavirus

Le notizie di domenica 22 agosto sul Covid-19 in Italia e nel mondo. Nel bollettino si registrano 5.923 nuovi casi e 23 morti su 175.539 tamponi eseguiti. Aumentano i ricoveri nei reparti ordinari e in quelli di terapia intensiva, ma il monitoraggio Iss ha confermato il calo dell'Rt. Sorvegliate speciali Sicilia, Sardegna e Calabria. Il Cts chiede di introdurre l’obbligo vaccinale in autunno. Il sottosegretario alla salute Costa frena: "Obbligo vaccinale è l'ultima strada da percorrere. Le persone per ora hanno mostrato forte senso di responsabilità".

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
22 Agosto
22:39

In Francia 17mila nuovi casi e 44 decessi, continuano proteste contro green pass obbligatorio

Sono 17.300 i nuovi casi di Covid registrati in Francia nelle ultime 24 ore, mentre i decessi sono stati 44. Sono invece 22 i nuovi pazienti ricoverati nelle terapie intensive, per un totale di 2.128 in tutto il Paese. Continuano, intanto, le manifestazioni contro il green pass obbligatorio per quasi tutte le attività in Francia: ieri sono state organizzate manifestazioni per il sesto weekend consecutivo.

A cura di Stefano Rizzuti
22 Agosto
21:59

Gran Bretagna, l'ufficio di statistica: "Europei di calcio hanno causato 5mila nuovi contagi"

L'Ufficio nazionale di statistica britannico stima che gli Europei di calcio possano aver causato 5mila nuovi contagi di Covid-19. In Gran Bretagna, intanto, preoccupa non solo l'aumento dei contagi, ma anche quello dei decessi, con oltre 100 morti registrati solamente ieri.

A cura di Stefano Rizzuti
22 Agosto
21:10

Sassoli bacchetta San Marino: “Sbagliato utilizzare vaccino Sputnik, dovevano pensarci meglio”

Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, se la prende con San Marino per la decisione di somministrare il vaccino Sputnik, non autorizzato dall’Ema: “Alcune scelte dovevano essere ponderate meglio, prima di adottare dei vaccini non certificati dall'Ema. Questa è una considerazione che le autorità di San Marino è bene che facciano, perché noi non possiamo consentire che ai cittadini europei venga consentito di diffondere un vaccino che non è certificato dall'autorità europea: sarebbe una incoscienza”.

A cura di Stefano Rizzuti
22 Agosto
20:16

In Sicilia stretta su 55 comuni con pochi vaccinati: tornano mascherine all’aperto e restrizioni

In arrivo una stretta in Sicilia sulle città con meno vaccinati: sono 55 i comuni in cui la percentuale di persone vaccinate è inferiore al 60% e l’incidenza settimanale dei contagi è superiore ai 150 casi ogni 100mila abitanti. Un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, prevede infatti in queste condizioni l’istituzione di un tavolo tra asp e sindaci per raggiungere i target di immunizzati, ma anche l’obbligo di mascherine all’aperto e altre misure in caso di eventi privati, come un tampone da effettuare nelle 48 ore precedenti.

A cura di Stefano Rizzuti
22 Agosto
19:49

Scuola, il ministro Bianchi ribadisce: "Docenti senza green pass saranno sospesi"

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ribadisce la volontà del governo di far tornare a scuola tutti gli studenti in presenza a settembre. Motivo per cui è stato introdotto l'obbligo di green pass per i docenti e il personale scolastico: "Coloro che non hanno un green pass ovviamente saranno sospesi", conferma il ministro.

A cura di Stefano Rizzuti
22 Agosto
19:24

I dati Agenas su incidenza contagi: scendono casi in quasi tutta Italia, ma resta rischio zona gialla

Gli ultimi dati rilasciati da Agenas sull'incidenza dei contagi settimanali fa vedere un decremento in tantissime Regioni, mentre i nuovi casi aumentano solamente in sei territori. Il rischio di perdere la zona bianca e passare in zona gialla, però, resta concreto per molte più Regioni: ben 16 oltrepassano la soglia dei 50 casi ogni 100mila abitanti. Vediamo quali sono i territori più a rischio – a partire dalla Sicilia – anche sulla base dei ricoveri.

A cura di Stefano Rizzuti
22 Agosto
18:39

Aumentano i ricoveri in Sicilia: sale al 19% l'occupazione dei posti letto in area medica

Cresce il numero di ricoveri in Sicilia, con sempre più posti occupati in area medica: l’ultimo dato, rilasciato oggi da Agenas, si attesta al 19%, mentre resta al 9% quello sulle terapie intensive, cifra che ha permesso di evitare il passaggio immediato in zona gialla. Dai dati Agenas risultano invariate le percentuali per la Sardegna (12% e 10%), mentre scende al 14% (un punto in meno) l’occupazione in area medica in Calabria. La media nazionale si attesta al 7% per i ricoveri e al 5% per le terapie intensive.

A cura di Stefano Rizzuti
22 Agosto
18:05

Il bollettino di oggi in Lombardia: 406 nuovi casi e 2 decessi

Sono 406 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, con due decessi a causa del Covid. Diminuiscono i ricoveri in ospedale: sono 311 contro i 319 di ieri. Stabili i pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 41.

A cura di Stefano Rizzuti
22 Agosto
17:44

Sottosegretario Costa: "Green pass obbligatorio anche per i trasporti e negli uffici pubblici"

"Sull'obbligatorietà del Green pass penso a tutte quelle attività dove c'è da garantire la continuità di un servizio, per esempio gli operatori Trasporto pubblico locale, i dipendenti dei market e dei servizi essenziali, ma anche i dipendenti degli uffici comunali e pubblici dovranno tornare alla normalità e in presenza: hanno la responsabilità di garantire un servizio al Paese e a contatto con il pubblico. Non è possibile che in alcuni territori siano ancora chiusi e in smartworking", ha annunciato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, all'Ansa, in vista della conversione del decreto legge sul Green pass a settembre.

A cura di Annalisa Cangemi
22 Agosto
17:29

Controlli anti Covid: 115 multe e 31 denunce

Nell'ambito dei controlli anti covid le forze dell'ordine hanno verificato 82.720 persone: 116 sono state sanzionate e 31 denunciate. Secondo i dati del Viminale sempre ieri sono state controllate 5.794 attività ed esercizi commerciali: 36 i titolari sanzionati, 9 le chiusure.

A cura di Annalisa Cangemi
22 Agosto
17:01

Bollettino Coronavirus Italia, oggi 5.923 nuovi contagi e 23 morti

I nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia sono 5.923, contro i 7.470 attestati nella giornata di ieri 21 agosto. Questi sono i dati che emergono dal bollettino di oggi, domenica 22 agosto, pubblicato dal Ministero della Salute. Le vittime per Coronavirus dell'ultima giornata sono state 23, mentre nella giornata di sabato ne erano state registrate 45. Sono stati eseguiti nella giornata di oggi 22 agosto 175.539 test tra tamponi molecolari e antigenici. Aumenta il tasso di positività, che si attesta al 3,4% contro il 2,9% di ieri. La regione con il maggior numero di contagi giornalieri è la Sicilia.

A cura di Gabriella Mazzeo
22 Agosto
16:05

Lazio, oggi 454 nuovi contagi da Covid-19 e nessuna vittima

Sono 454 i nuovi positivi nel Lazio e nessuna vittima è stata registrata nelle ultime 24 ore. Sono i dati che emergono dal bollettino regionale odierno: i ricoverati sono 506, con -22 unità, mentre in terapia intensiva si registra un nuovo ingresso. I casi a Roma città sono 195. "Il Lazio – spiega l'assessore alla Sanità della Regione, Alessio D'Amato – è tra le regioni europee con la copertura vaccinale più alta in europa. Rinnovo l'appello a chi rientra dalle vacanze e non è ancora vaccinato: prenotatevi.

A cura di Gabriella Mazzeo
22 Agosto
15:01

Toscana, oggi 594 nuovi positivi e un solo decesso

Sono 594 i positivi registrati nelle ultime 24 ore in Toscana. Una sola invece la vittima di oggi per Covid-19: si tratta di un 64enne di Lucca. I dati sono riportati dal bollettino della Regione. Aumentano i ricoveri nei reparti, anche quelli nelle terapie intensive (+2). Si conferma quindi un trend generale per quanto riguarda le ospedalizzazioni. I pazienti in terapia intensiva sono attualmente 43, mentre nei reparti ordinari si attestano 392 pazienti con +18 ingressi di ieri.

A cura di Gabriella Mazzeo
22 Agosto
13:58

Record di morti in Iran: 684 vittime in 24 ore

Il ministero della Sanità in Iran segnala un nuovo record di decessi per il Covid in Iran, che nelle ultime 24 ore ha registrato 684 morti. I nuovi contagi sono 36.419. Il numero totale delle vittime dall'inizio della pandemia sale così a 102.038. Solo 5,8 milioni di persone sono state finora vaccinate con due dosi, e 16,7 milioni con una, su una popolazione totale di oltre 80 milioni. Forti critiche sono state dirette alle autorità iraniane, a partire dalla Guida suprema Ali Khamenei, per i ritardi nelle importazioni di vaccini stranieri e per le aspettative sulla produzione di un vaccino iraniano, della quale non si è saputo più nulla.

A cura di Annalisa Cangemi
22 Agosto
12:36

In Francia non servirà passaporto sanitario per entrare a scuola: "Deve essere accessibile a tutti"

La Francia dice no all'utilizzo della certificazione sanitaria di avvenuta vaccinazione (o guarigione/tampone) per l'ingresso a scuola. Il ministro dell'Istruzione francese, Jean-Michel Blanquer, in un'intervista al "Journal du Dimanche", ha spiegato di voler lasciare che la scuola sia accessibile a tutti: "Se si tratta di entrare in una scuola, non ci sarà alcun pass, né per gli alunni, né per i genitori, né per gli insegnanti. La scuola deve rimanere accessibile a tutti, ecco perché non ci sarà il lasciapassare sanitario. Questa è stata la nostra filosofia dall'inizio della crisi". Resteranno le altre misure di contenimento dei contagi, dal distanziamento sociale all'utilizzo della mascherina ove previsto, nonché le limitazioni per le attività collegiali.

A cura di Adriano Biondi
22 Agosto
11:34

Festa illegale fino all'alba: senza distanziamento, mascherine o green pass

Ancora un raduno illegale, in violazione di tutte le norme anti Covid. Centinaia di ragazzi hanno ballato fino all'alba, accalcati senza mascherina né distanziamento. È accaduto sabato 21 agosto, in una discoteca di Castellaneta Marina, in provincia di Taranto. "Il buongiorno in una discoteca di Castellaneta Marina", scrive un’utente su Twitter. "Senza tavoli e senza Green pass, è così da due mesi. Sindaco, questura, prefettura e assessore Pierluigi Lopalco sanno tutto, e hanno lasciato fare. Poi a ottobre Michele Emiliano chiude le scuole", ha poi aggiunto.

A cura di Annalisa Cangemi
22 Agosto
11:14

Green pass, si valuta estensione a tutti i luoghi di lavoro e sui trasporti

Il green pass potrebbe presto essere esteso ad altri ambiti della vita sociale. Lo ha annunciato il consigliere del ministro della Salute Speranza, Walter Ricciardi: "Ritengo che vada introdotto in tutti gli ambienti di vita e di lavoro e anche sui trasporti, per garantire la libertà di movimento ai vaccinati e agli immuni, oltre alla ripresa dell’economia".

Ricciardi parla anche dell'esigenza di rendere obbligatorio la vaccinazione per gli insegnanti: "È giusto l'obbligo per i professionisti della sanità ma andrebbe introdotto anche per chi lavora nella scuola. Va inteso come un modo per proteggere i fragili con i quali si entra in contatto".

A cura di Annalisa Cangemi
22 Agosto
10:01

Cisl: "Sì all'obbligo vaccinale per legge per tutti i cittadini"

Anche la Cisl si schiera per l’obbligo vaccinale per tutta popolazione. Lo ribadisce il segretario generale Luigi Sbarra in un’intervista al Mattino: “Per noi il vaccino rimane l'unica vera arma che potrà portarci fuori dalla pandemia. Per questo chiediamo al Governo ed al Parlamento di approvare urgentemente una legge che introduca l'obbligo vaccinale per tutti i cittadini. Stiamo vivendo ancora una fase delicata e ciascun soggetto deve esercitare le proprie prerogative, senza ambiguità, senza scorciatoie o vie surrettizie. La svolta sull'obbligo del vaccino spetta solo al legislatore. Noi la sosterremo convintamente, come abbiamo più volte affermato in queste settimane”.

A cura di Adriano Biondi
22 Agosto
09:43

Pregliasco: "Impossibile raggiungere l'immunità di gregge, ma non è un fallimento"

In un’intervista al Fatto Quotidiano, il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Istituto Galeazzi di Milano, torna sulla questione centrale del dibattito di questi giorni: la necessità di vaccinare il più possibile non più per raggiungere l’immunità di gregge, quanto per evitare gli effetti gravi della malattia. “Non raggiungeremo l’immunità di gregge, ma non è un fallimento”, spiega il virologo, aggiungendo: “È una caratteristica intrinseca del virus con cui abbiamo a che fare. […] Il vaccino resta l’unica via d’uscita, il punto di equilibrio è garantire che la maggior parte della popolazione sia immunizzata nell’arco di 9-12 mesi”. E sulla terza dose aggiunge: “Ritengo sia necessaria, così come vanno vaccinati bimbi e ragazzi in età scolare, perché purtroppo la Delta colpisce questa fascia di popolazione e la loro patologia, prima spesso banale, diventa meno controllabile e di più ampia diffusione”.

A cura di Adriano Biondi
22 Agosto
09:22

Sono 36,2 milioni gli italiani immunizzati col vaccino

Il bollettino sulle vaccinazioni della Presidenza del Consiglio dei ministri, ministero della Salute e struttura del commissario straordinario al Covid-19, aggiornato alle 6 di questa mattina, riporta che le dosi totali somministrate sono 75.194.688, il 92,6% di quelle consegnate, ovvero: 57.137.736 Pfizer/BioNTech, 12.023.367 Vaxzevria di AstraZeneca, 10.083.702 di Moderna e 1.958.700 di Johnson & Johnson. Gli italiani immunizzati con doppia dose di vaccino (o monodose J&J) sono 36.287.511 (il 67,19 per cento della popolazione over 12.

A cura di Adriano Biondi
22 Agosto
08:50

Riaperture, il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi: "Aiuteremo scuole con i controlli"

"Aiuteremo le scuole a gestire i controlli per la riapertura. Il green pass è uno strumento di tutela per tutti, soprattutto per i più fragili e le scuole non saranno lasciate sole. Dall'inizio del mio mandato ho investito 2 miliardi per la ripartenza, abbiamo immesso in ruolo 50mila insegnanti" ha dichiarato in un'intervista al Sole 24 Ore il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi

A cura di Gabriella Mazzeo
22 Agosto
08:47

Le ultime notizie sul Coronavirus di oggi domenica 22 agosto

nuovi casi di Coronavirus registrati nella giornata di ieri in Italia sono stati 7.470. Dall'inizio della pandemia i casi positivi accertati nel nostro Paese sono ora 4.478.691. I morti per Covid dell'ultima giornata sono stati invece 45. Sono questi i dati che emergono dall'ultimo bollettino di sabato 21 agosto pubblicato dal ministero della Salute. Sono stati eseguiti 255.218 test, tra tamponi molecolari e antigenici con il tasso di positività che si attesta al 2,9% (-0,3%).

Sono 4.478.691 in totale i contagi registrati in Italia dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. Di seguito la tabella con le cifre del bollettino quotidiano e l’incremento dei casi Regione per Regione:

  • Lombardia: +540
  • Veneto: +744
  • Campania: +585
  • Emilia-Romagna: +622
  • Lazio: +553
  • Piemonte: +225
  • Toscana: +639
  • Sicilia: +1.739
  • Puglia: +364
  • Friuli-Venezia Giulia: +103
  • Marche: +198
  • Liguria: +153
  • Abruzzo: +150
  • Calabria: +290
  • P.A. Bolzano: +65
  • Sardegna: +313
  • Umbria: +100
  • P.A. Trento: +29
  • Basilicata: +49
  • Molise: +2
  • Valle d'Aosta: +7
A cura di Gabriella Mazzeo
27431 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni