6 Aprile 2022
11:57

Twitter sta lavorando al pulsante “modifica tweet”

Twitter ha affermato di essere al lavoro su questa funzionalità per consentire agli utenti di modificare i propri tweet dopo averli pubblicati, in questo modo sarà possibile correggere eventuali errori di battitura senza la necessità di risposte o retweet.
A cura di Lorena Rao

Da tempo l'utenza di Twitter richiede a gran voce il pulsante "modifica". Lo ha detto Jay Sullivan, vicepresidente dei prodotti di consumo dell'azienda. Twitter ha affermato di essere al lavoro su questa funzionalità per consentire agli utenti di modificare i propri tweet dopo averli pubblicati, in questo modo sarà possibile correggere eventuali errori di battitura senza la necessità di risposte o retweet. Nei prossimi mesi cominceranno i primi test con gli abbonati di Twitter Blue.

È un importante cambiamento per il noto social network, soprattutto se si considera la riluttanza da parte del fondatore di Twitter, Jack Dorsey. Durante un discorso nel 2018, l'ex CEO ha espresso preoccupazione per il pulsante "modifica", perché rischia di alterare il significato originario di un tweet. Un timore ribadito adesso anche da Sullivan. "Proteggere l'integrità di una conversazione pubblica è la nostra massima priorità quando ci approcciamo a questo lavoro". Altri social network concorrenti, come Facebook, hanno da tempo funzionalità simili. Tuttavia, secondo l'ex capo della sicurezza di Meta, Alex Stamos, la funzione di modifica di Facebook è stata abusata in passato, addirittura in un caso per aiutare una truffa di criptovalute.

Eppure, nonostante le perplessità, l'opzione di modifica dei tweet sembra ormai cosa fatta. Il 1° aprile, giornata del "pesce d'aprile", l'account ufficiale di Twitter ha affermato di stare "lavorando su un pulsante di modifica". Una parvenza di scherzo che però nei giorni successivi si è rivelata realtà: il product lead di Twitter, Michael Sayman, ha designato il suddetto tweet come "dichiarazione ufficiale" dell'azienda. In seguito, dopo l'acquisto da parte di Elon Musk di una quota pari al 9,2% di Twitter, il CEO di Tesla e SpaceX ha pubblicato un sondaggio per chiedere ai suoi follower se il social network dovesse aggiungere il pulsante "modifica". Il 73,4% ha risposto di sì.

La Russia ha bloccato l'accesso a Twitter e Facebook
La Russia ha bloccato l'accesso a Twitter e Facebook
Su Twitter arriva il tasto
Su Twitter arriva il tasto "Non mi piace": come funziona
Ora su Twitter puoi mostrare un NFT come foto del profilo
Ora su Twitter puoi mostrare un NFT come foto del profilo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni