82 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Esami di Maturità 2024

Quali tracce possono uscire alla Maturità 2024 secondo l’IA: ecco gli argomenti per il tema di italiano

Abbiamo chiesto al chatbot di prevedere quali autori e quali tematiche verranno inserite fra le prove di italiano alla Maturità 2024 il 19 giugno. Fra una classica poesia di Carducci e una riflessione sull’impatto della tecnologia, ChatGPT ha risposto con idee basate sulla letteratura contemporanea e sui temi di attualità.
A cura di Velia Alvich
82 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Un po' come una sfera di cristallo in cui poter osservare mille universi paralleli, così ChatGPT può essere interrogato per svelare cosa ci riserva il futuro. O almeno, una delle possibilità che abbiamo davanti a noi. O, meglio ancora, si può chiedere al famoso chatbot di OpenAI di analizzare alcuni dati ed elaborarli. È quello che abbiamo fatto per prevedere chi avrebbe vinto il Festival di Sanremo e chi sarebbe arrivato al primo posto all'Eurovision Song Contest. In entrambi i casi, ha centrato la previsione. Non è magia, solo i dati giusti forniti all'intelligenza artificiale.

E se potessimo prevedere le tracce per la prima prova della Maturità? Nulla di troppo complesso, il processo è simile a quello che abbiamo adottato per prevedere i vincitori delle due kermesse canore. Cambiano solo le informazioni che abbiamo dato a ChatGPT. La spiegazione su come abbiamo pronosticato la prova di italiano la spiegheremo a breve. Intanto, ecco le tracce che secondo il chatbot verranno estratte il prossimo 19 giugno.

Le tracce della Maturità 2024 secondo ChatGPT: i possibili autori e argomenti

  • Tipologia A – Analisi e interpretazione di un testo letterario italiano
    • Traccia A1 – "San Martino" di Giosuè Carducci
    • Traccia A2 – Un brano tratto da "Le città invisibili" o "Il barone rampante" di Italo Calvino
  • Tipologia B – Analisi e produzione di un testo argomentativo
    • Traccia B1 – La relazione fra storia, cultura e religione nel contesto medievale europeo tramite la lente dell'opera "Il nome della rosa" di Umberto Eco
    • Traccia B2 – Una riflessione sui temi della resilienza umana, dell'etica e della letteratura come testimonianza sulla base di un estratto di "Se questo è un uomo" o "La tregua" di Primo Levi
    • Traccia B3 – L'impatto della tecnologia sulla società letto attraverso il libro "Sapiens: Danimali a dèi" dello storico israeliano Yuval Noah Harari
  • Tipologia C – Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità
    • Traccia C1 – Il ruolo dell'arte della società moderna: come riflette le sfide e le preoccupazioni della contemporaneità e come sia utilizzata per esprimere emozioni, idee e identità individuali e collettive
    • Traccia C2 – Come la diffusione di notizie false possa influenzare le opinioni, le decisioni politiche e i comportamenti individuali

Come l'intelligenza artificiale ha creato le tracce

Come abbiamo già detto, ChatGPT non può prevedere quali saranno davvero le tracce che verranno estratte per la prima prova dell'esame di maturità. Quello che si può fare, invece, è dargli una serie di esempi per insegnargli cosa significa scrivere una traccia per il tema di italiano.

Per questo, abbiamo raccolto le tracce che sono uscite nel 2023, 2022 e 2019 (le prove scritte del 2020 e del 2021 sono state sostituite solo dall'esame orale). Per ogni anno, abbiamo raggruppato le prove per le tre tipologie proposte dal Ministero dell'Istruzione. Infine, sulla base di ogni traccia per i tre anni presi in esame, abbiamo chiesto a ChatGPT di trovare uno schema che le accomuna e quindi di suggerire una prova simile a quella degli esempi, senza però ripetere gli stessi autori proposti.

Ci sono degli evidenti limiti. Per esempio, la creatività. Anche quando individuava correttamente la struttura che unisce le prove dei diversi anni, il chatbot tendeva a rimanere molto vicino allo schema delle prove date come esempio. Non solo: ChatGPT-3.5, non essendo aggiornato con gli ultimi sviluppi globali, non sempre riesce a trovare uno spunto dalla realtà che ci circonda. Una cosa che, invece, gli esseri umani fanno tutti i giorni, soprattutto quando devono scrivere una prova di esame.

82 CONDIVISIONI
351 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views