Giornata da incorniciare per i nostri portacolori al Giro d'Italia. E' arrivata la prima vittoria italiana nella 102a edizione della corsa in rosa grazie a Fausto Masnada che si è imposto nella sesta tappa da da Cassino a San Giovanni Rotondo, di 238 chilometri. Il classe 1993 bergamasco ha avuto tagliato il traguardo davanti al compagno di fuga e coetaneo Valerio Conti. Quest'ultimo ha potuto comunque esultare per la conquista della maglia rosa, strappata allo sloveno Primoz Roglic, protagonista di una caduta.

Giro d'Italia 2019, Masnada vince la sesta tappa. Conti in maglia rosa

Doppietta italiana al Giro d'Italia 2019. La sesta tappa, quella lunghissima (238 chilometri) da Cassino a San Giovanni Rotondo ha fatto registrare il successo del giovane talento Fausto Masnada. Il ciclista della squadra Androni Giocattoli-Sidermec dopo una lunga fuga si è imposto sul connazionale e coetaneo  Valerio Conti (UAE Emirates). Se il primo ha potuto celebrare la prima vittoria nella corsa in rosa, il secondo ha potuto festeggiare il primato nella classifica generale. Il ciclista romano infatti ha conquistato la maglia rosa, togliendola allo sloveno Primoz Roglic (Jumbo-Visma) che la vestiva dalla crono d'apertura. Per lui caduta e arrivo con 7′ di ritardo. Domani settima tappa, con partenza da Vasto e arrivo a L'Aquila dopo 185 km.

La dedica di Masnada per la prima vittoria al Giro d'Italia

Masnada ha celebrato la vittoria ai microfoni della Rai. Una vera e propria impresa la sua e di Conti, protagonisti di una fuga importante: "Sapevamo che oggi poteva arrivare la fuga perché la tappa era difficile da controllare, sono entrato nella prima fuga ma é andata male, ci ho riprovato ed ho preso la fuga giusta". Una dedica speciale per la prima vittoria al Giro d'Italia: "Provo tantissima felicità, sono contento di questa vittoria, sapevo di avere una buona condizione, ma vincere al Giro è difficile e ce l'ho fatta. E' per mio zio che è scomparso appena prima che partissi per il Giro. Sono riuscito a salutarlo, gli ho promesso che avrei vinto una tappa e ce l'ho fatta".

La classifica generale del Giro d'Italia 2019

1 Valerio Conti (UAE Team Emirates) 25h 22’ 00”
2 Giovanni Carboni (Bardiani) + 1’41”
3 Nans Peters  (AG2R) + 2’09”
4 Josè Rojas (Movistar) + 2’12”
5 Valentin Madouas (Groupama) + 2’19”
6 Amaro Antunes (CCC Team) + 2’45”
7 Fausto Masnada (Androni Giocattoli) +3’14”
8 Pieter Serry (Deceuninck) + 3’25”
9 Andrey Amador (Movistar) + 3’27”
10 Sam Oomen (Team Sunweb) + 4’57”