177 CONDIVISIONI

Va al pub con gli amici e bevono un drink: 31enne muore. Nella birra c’era il detersivo

La vittima si chiamava Connor Sebastian. Lo scorso 9 novembre era con due amici al Burke Street Pub in Carolina del Nord. Tutti e tre ragazzi si sono sentiti male dopo aver bevuto la propria birra. Attesa per i risultati dell’autopsia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
177 CONDIVISIONI
Immagine

Un uomo negli Stati Uniti è morto dopo aver bevuto birra che si ritiene contenesse sostanze chimiche detergenti, probabilmente detersivo. Connor Sebastian, 31 anni, e altri due hanno iniziato a vomitare subito dopo aver consumato i loro drink al Burke Street Pub a Winston Salem, nello stato della Carolina del Nord, lo scorso 9 novembre. È stato uno dei baristi a dare l'allarme intorno alle 20:20.

“Tutte e tre queste persone hanno bevuto esattamente la stessa birra e hanno immediatamente iniziato a vomitare. Hanno lamentato bruciore alla gola e alla bocca" ha detto l'uomo ai paramedici intervenuti sul posto. "Il martedì è pieno di gente qui. Un'azienda appaltatrice viene a pulire i nostri spillatori della birra e penso che abbiano lasciato l'aspirapolvere in uno di questi", ha provato a spiegare.

Connor è stato portato in ospedale con le altre due persone ma è deceduto poco dopo.

Il proprietario del Burke Street Pub, Tiffany Howell, ha rilasciato un comunicato ufficiale dopo l'accaduto: "Il Burke Street Pub estende le sue condoglianze alla famiglia" della vittima.

Mark Bowman, presidente di Caffey Distributing, la società addetta alla pulizia degli spillatori, ha dichiarato: “Stiamo indagando sulla questione e non abbiamo ulteriori commenti in questo momento”.

Sebbene non sia chiaro quali sostanze chimiche siano state utilizzate, l'idrossido di sodio e l'idrossido di potassio sono due composti caustici usati da soli o insieme per pulire gli spillatori. Possono causare gravi ustioni alla bocca, alla gola e allo stomaco e il consumo può essere fatale.

Sono comunque attesi i risultati dell'autopsia, mentre il sistema di controllo delle bevande alcoliche della Carolina del Nord afferma che non sta indagando sull'incidente, poiché si pensa che si sia trattato di un incidente.

177 CONDIVISIONI
Travolto da un albero mentre fa legna: 60enne muore nei boschi sotto gli occhi degli amici
Travolto da un albero mentre fa legna: 60enne muore nei boschi sotto gli occhi degli amici
Cocaina rosa nella bibita, 14enne muore avvelenato. Gli amici ridono dello "scherzo" sui social
Cocaina rosa nella bibita, 14enne muore avvelenato. Gli amici ridono dello "scherzo" sui social
USA, 13enne sullo slittino muore investito da un'auto: si stava divertendo sulla neve con gli amici
USA, 13enne sullo slittino muore investito da un'auto: si stava divertendo sulla neve con gli amici
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni