Paura durante la festa dei Toronto Raptors nelle strade di Toronto, in Canada. C’è stata una sparatoria in piazza Nathan Phillips durante le celebrazioni che, a quanto emerso finora, avrebbe causato almeno due feriti gravi. La polizia ha compiuto finora due arresti. Sulla scena sono state anche recuperate due armi da fuoco, presumibilmente nelle mani delle due persone arrestate. Matt Devlin, lo speaker dei Raptors che si trovava sul palco per la festa, ha reso noto alla folla presente che si era verificata un’emergenza e allo stesso tempo ha chiesto ai fan di mantenere la calma. Un portavoce della polizia di Toronto, David Hopkinson, ha detto alla CNN che non è chiaro se gli spari siano stati registrati alla parata o in un altro luogo vicino. Le condizioni dei feriti sono gravi ma non rischiano la vita.

Decine di migliaia di persone alla parata – Secondo testimoni oculari, scrive TorontoCityNews, la notizia della sparatoria si è diffusa rapidamente tra i presenti e in tanti avrebbero iniziato a urlare e scappare. Sui social sono apparsi dei video in cui si vedono le persone in fuga. Centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza per festeggiare la vittoria del titolo NBA dei Toronto Raptors. Le fotografie e le immagini che arrivano dalla città sono impressionanti: alla parata organizzata a tre giorni di distanza dalla conquista del titolo NBA sono arrivati tifosi da ogni parte del Canada.