281 CONDIVISIONI
30 Maggio 2022
08:09

Rischia di annegare nell’ascensore dopo blackout, 22enne salva per miracolo: “Pensavo di morire”

Una ragazza di 22 anni, Souhayla Kham, è quasi annegata in un ascensore nel suo nuovo appartamento a Sarcelles, in Francia: un tubo del palazzo si è rotto, l’acqua fuoriuscita ha provocato un blackout, bloccando le porte dell’ascensore, ed allagandone il vano. “Pensavo davvero di morire”.
A cura di Ida Artiaco
281 CONDIVISIONI

"Buongiorno, oggi mia sorella (Souhayla Kham, 22 anni) è quasi annegata in un ascensore nel suo nuovo appartamento, consegnato dalla società 3F 7 mesi fa in 2 Bis avenue du 8 mai 1945 a Sarcelles". Comincia così il racconto, con tanto di foto, di un uomo che su Instagram ha denunciato quanto successo alla sorella lo scorso 20 maggio nella cittadina che si trova nel dipartimento della Val-d'Oise nella regione dell'Île-de-France. Un episodio che sarebbe potuto finire in tragedia senza l'intervento dei vigili del fuoco.

La ragazza, stando a quanto scrive il fratello, aveva preso l’ascensore per raggiungere il seminterrato, dove era parcheggiata la sua auto. Non poteva sapere che proprio in quegli istanti, un tubo del palazzo si era rotto: l'acqua fuoriuscita ha provocato un blackout, bloccando le porte dell'ascensore, ed allagandone il vano. La giovane ha provato a chiamare i soccorsi ma nessuno si è accorto di quanto stava accadendo e l'allarme non funzionava, mentre l'acqua allagava sempre più l'ascensore. E così è rimasta bloccata per più di un'ora prima che intervenissero i vigili del fuoco, allertati proprio dai suoi familiari che era riuscita intanto a contattare. "Vorrei denunciare questo disastro. Siamo in Francia nel 2022, come possiamo accettare di correre il rischio di morire annegati in un ascensore di un nuovo edificio semplicemente entrando nel nostro garage? Questo è inaccettabile. Avrebbero potuto esserci vittime", ha scritto ancora il fratello.

Souhayla ha poi rilasciato una intervista a BFM TV, a cui ha raccontato: "Non si può rimanere bloccati in un ascensore e vivere scene che si vedono solo nei film. Ogni sera piango prima di addormentarmi. Ho paura del buio, ho paura di essere sola. Non voglio tornare indietro. Pensavo davvero di morire".

281 CONDIVISIONI
Si ribalta in un canale con la BMW e rischia di annegare: carabinieri gli salvano la vita. Il video
Si ribalta in un canale con la BMW e rischia di annegare: carabinieri gli salvano la vita. Il video
Si ribalta in un canale con l'auto e rischia di annegare: carabinieri gli salvano la vita. Il video
Si ribalta in un canale con l'auto e rischia di annegare: carabinieri gli salvano la vita. Il video
978 di antoizzo86
"Sto per morire", donna in ospedale per mal di stomaco muore dopo 7 ore di attesa al pronto soccorso
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni