188 CONDIVISIONI

Promette cure con la “terapia degli schiaffi”, donna muore durante la seduta: santone arrestato

La tecnica prevedeva che i pazienti venissero schiaffeggiati o che si schiaffeggiassero ripetutamente da soli per curare le loro malattie. Una tecnica che la donna inglese pensava potesse essere utile per curare il suo diabete.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
188 CONDIVISIONI
La vittima
La vittima

Un uomo che prometteva cure alternative con una originale "terapia degli schiaffi" è stato arrestato e accusato dalla polizia britannica di omicidio colposo dopo che una donna è morta durante una delle sue sedute. I fatti contestati all’uomo risalgono a sette anni fa ma le indagini della polizia del Wiltshire, concluse nei giorni scorsi, hanno portato ora all’incriminazione di Hongchi Xiao, un 60enne di Cloudbreak, in California.

L’uomo è stato già estradato nel Regno Unito dall'Australia, dove si trovava momentaneamente, ed è stato arrestato. A suo carico era stato emesso un mandato di cattura ed è ora in custodia a Gablecross, Swindon, con l’accusa di omicidio colposo per negligenza grave.

Il Maestro Xiao
Il Maestro Xiao

Le accuse a carico dell’uomo “si riferiscono alla morte di Danielle Carr-Gomm, 71 anni, avvenuta alla Cleeve House di Seend nell'ottobre 2016” ha spiegato la polizia della contea dell'Inghilterra sud-occidentale. Il sessantenne è comparso venerdì davanti al tribunale dei magistrati di Salisbury.

Secondo gli inquirenti, la morte della donna sarebbe avvenuta durante una delle sedute di "terapia degli schiaffi" promossa dal santone in un hotel di campagna il 20 ottobre 2016. La 71enne dell’East Sussex, che da tempo aveva abbracciato medicine alternative per risolvere i suoi problemi di salute, si era iscritta al seminario promosso dal guru californiano che si faceva chiamare Maestro Xiao.

Immagine

Il seminario prevedeva che i pazienti venissero schiaffeggiati o che si schiaffeggiassero ripetutamente da soli per curare le loro malate. Una tecnica che la donna pensava potesse essere utile per curare il suo diabete.

Secondo i familiari della signora, Danielle Carr-Gomm, nata in Francia ma trasferitasi nel Regno Unito all'età di 21 anni, si era interessata alla medicina alternativa poiché faticava a iniettarsi l'insulina a causa della paura degli aghi.

"È sempre stata desiderosa di provare a trovare metodi alternativi per curare e affrontare il suo diabete ed era molto interessata alla medicina e alle terapie alternative e olistiche. So che cercava disperatamente di curarsi da questa malattia. Ha sempre mantenuto uno stile di vita sano ed era fermamente convinta che nulla le avrebbe impedito di vivere una vita piena” ha raccontato il figlio, aggiungendo: “Negli ultimi anni, la mamma si trovava in un posto fantastico con il suo partner, in una bella casa e viaggiava per il mondo. Era ancora piena di vita. La sua morte è stata un enorme shock per la famiglia”.

188 CONDIVISIONI
Robot chirurgico fa un buco nell'intestino della paziente malata di cancro: donna muore sotto i ferri
Robot chirurgico fa un buco nell'intestino della paziente malata di cancro: donna muore sotto i ferri
Donna morta in strada e 3 bimbi morti in auto in fiamme, polizia scopre strage: arrestato 29enne
Donna morta in strada e 3 bimbi morti in auto in fiamme, polizia scopre strage: arrestato 29enne
Lo scavo cede durante i lavori, Francesco muore sul lavoro a 23 anni schiacciato dal terreno
Lo scavo cede durante i lavori, Francesco muore sul lavoro a 23 anni schiacciato dal terreno
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views