1 Giugno 2018
11:21

Polemica in Bolivia sul cardinale Ticona: “Ha moglie e figli”. Il Vaticano smentisce

Monsignor Toribio Ticona Porco, prelato boliviano di 81 anni, è stato inserito da papa Francesco nella lista dei nuovi cardinali nel Concistoro del 29 giugno. La polemica su di lui è nata quando un sito ha scritto che il religioso avrebbe moglie e figli. Fonti del Vaticano hanno smentito tutto.
A cura di Susanna Picone

Una polemica in America Latina ha travolto monsignor Toribio Ticona Porco, prelato boliviano di ottantuno anni inserito da papa Francesco nella lista dei nuovi cardinali nel Concistoro del 29 giugno. “Toribio Ticona ha avuto in passato mogli e figli”, è quanto ha scritto il sito “Adelante La Fe” a pochi giorni dal conferimento del porporato. Una notizia che ha innescato la polemica nel Paese e che ha spinto il Vaticano a smentire in maniera decisa. “Non è vero niente”, hanno fatto sapere dalla Santa Sede. Secondo un tam tam innescato da Adelante La Fe, il neo cardinale boliviano – minatore e lustrascarpe in gioventù, molto conosciuto soprattutto per il suo impegno a favore degli ultimi e amico intimo di Evo Morales – avrebbe avuto una relazione “con una signora”. “I suoi figli – si legge sul sito – sono orgogliosi di chiamarsi figli del Vescovo di Patacamaya, come è anche conosciuto il vescovo Toribio Ticona”.

Il presidente Evo Morales sarà presente alla cerimonia a San Pietro – A smentire le voci su Ticona – che secondo alcuni verrebbe attaccato proprio per la sua amicizia con Morales – anche i missionari che per anni hanno lavorato con  lui in Bolivia. Infine, è stato lui stesso a spiegare che queste voci sul suo conto non sono una novità: “Personalmente – ha detto – mi rallegro che escano fuori in questo momento, così da chiudere il caso definitivamente”. Il vescovo emerito di Corocoro ha detto di essere “completamente estraneo ai fatti menzionati” e di essere “disposto a difendere il mio onore in tutte le istanze necessarie”. Ticona, ordinato sacerdote nel 1967 all’età di trenta anni e nominato nel 1992 vescovo di Corocoro, da giovane ha svolto i lavori più disparati pur di guadagnarsi da vivere e da questa sua esperienza sarebbe nato il suo impegno a favore degli ultimi. In Bolivia è molto stimato tra il popolo e anche tra le autorità: il presidente Evo Morales ha fatto sapere che sarà presente alla cerimonia a San Pietro.

Sassuolo, uccide moglie, suocera e i figli di 5 e 2 anni: poi si suicida
Sassuolo, uccide moglie, suocera e i figli di 5 e 2 anni: poi si suicida
Scandicci, marito e moglie precipitano dal terzo piano e muoiono: trovato un biglietto in casa
Scandicci, marito e moglie precipitano dal terzo piano e muoiono: trovato un biglietto in casa
Omicidio-suicidio a Torino, la chiamata al 112: "Ho ucciso mia moglie. Vi lascio la porta aperta"
Omicidio-suicidio a Torino, la chiamata al 112: "Ho ucciso mia moglie. Vi lascio la porta aperta"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni