4.906 CONDIVISIONI
27 Marzo 2016
18:05

Pakistan, kamikaze in un parco giochi: strage di donne e bambini, oltre 50 morti

Strage a Lahore: sembra che il luogo fosse gremito di famiglie che festeggiavano la pasqua al momento dell’esplosione. Le autorità hanno riferito che i feriti sarebbero oltre 100. Secondo i primi indizi si è trattato di un attacco suicida.
A cura di Biagio Chiariello
4.906 CONDIVISIONI

Torna a scorrere il sangue in Pakistan a causa del terrorismo. Un attentato suicida avvenuto oggi in un parco per bambini a Lahore ha fatto oltre 50 vittime. Un kamikaze si sarebbe fatto esplodere – secondo la tv Dawn News – nell’Iqbal Park che si trova nella città a nordest del Paese. Il luogo era stracolmo di gente, al momento dell'attacco Si tratterebbe soprattutto di donne e bambini. I feriti sarebbero oltre un centinaio secondo la polizia, alcuni di loro sono stati trasportati all’ospedale con taxi e autorisciò che erano parcheggiati vicino agli ingressi. Il commissario di Iqbal Town, Muhammad Iqbal, ha detto che secondo i primi accertamenti si è trattato di un attacco suicida. Testimoni hanno descritto una scena assolutamente terrificante, parlando di sangue e resti umani sparsi sull’erba. Un altro testimone oculare ha detto che la folla era "insolitamente grande" a causa della Pasqua.

“Gli islamisti hanno attaccato regolarmente il Pakistan nel corso degli anni, ma per molti mesi i servizi militari e di sicurezza hanno fatto un ottimo lavoro, impendendo il perpetrarsi di attentati. Ma quanto accaduto oggi ci fa capire come il conflitto in Pakistan sia tutt'altro che finito” ha detto il capo della polizia locale, Haider Ashraf, all'Associated Press. E in tal senso sembra infatti che il  parco, tra i più popolari ritrovo del quartiere residenziale di Lahore, non fosse protetto dalla polizia. In realtà il Punjab è una zona afflitto dalle violenze di bande criminali e spesso bersaglio di gruppi armati, talebani dell'Afghanistan in testa. Anche per questo motivo negli ultimi due anni le autorità locali hanno lanciato un’offensiva contro miliziani e combattenti jihadisti nella regione del Nord Waziristan. Al momento non sono arrivate rivendicazioni dell'attentato.

4.906 CONDIVISIONI
Strage in una chiesa cattolica in Nigeria per mano di uomini armati: almeno 50 morti, anche bambini
Strage in una chiesa cattolica in Nigeria per mano di uomini armati: almeno 50 morti, anche bambini
Terremoto in Aghanistan: almeno 280 morti e centinaia di feriti
Terremoto in Aghanistan: almeno 280 morti e centinaia di feriti
9 di askanews
Nuova strage di migranti nel Mediterraneo: morta donna incinta, tra i dispersi anche molti bambini
Nuova strage di migranti nel Mediterraneo: morta donna incinta, tra i dispersi anche molti bambini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni