Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Doveva essere una giornata di giochi e allegria come tante altre alla scuola di Bon-Voyage a Nizza, in Francia, ma la mattinata in pochi attimi si è trasformata in dramma nell'aula che ospita l'asilo dell'istituto. Un bambino di soli 5 anni si è sentito improvvisamente male e si accasciato a terra davanti agli amichetti spaventati, senza più riprendere conoscenza. La maestra e due assistenti scolastiche sono intervenute immediatamente per soccorrere il piccolo e chiamare i sanitari ma per il bambino purtroppo non c'è stato nulla da fare: a stroncare la sua vita un improvviso e inatteso arresto cardiaco. Come raccontano i giornali locali, la tragedia lunedì mattina, intorno alle 10. I primi ad arrivare sul posto sono stati i vigili del fuoco e il piccolo in poco tempo è stato condotto in ospedale ma, nonostante le cure, è deceduto poche ore dopo.

La tragedia ha lasciato sotto shock l'intera scuola e gli stessi piccoli alunni che ora sono assistiti psicologicamente da esperti  per evitare che il trauma possa segnarli  La morte del piccolo però ha scosso anche l'itera comunità locale che si è stretta attorno al personale dell'asilo e ai famigliari del bimbo. Cordoglio è stato espresso anche dal sindaco della cittadina costiera che sui social ha dichiarato: "Tutti i miei pensieri sono rivolti ai suoi genitori. Daremo supporto ai suoi piccoli compagni e all'intera comunità educativa". "Il nostro staff è stato particolarmente reattivo, ha preso il bambino, lo ha portato fuori dalla classe e ha allertato gli operatori sanitari ma purtroppo non ha potuto salvargli la vita", hanno spiegato dall'amministrazione comunale .