Michael Jordan, il giocatore di basket più forte di tutti i tempi, ha deciso di finanziare due cliniche nella città di Charlotte: entrambe le strutture sanitarie saranno messe gratuitamente a disposizione della cittadinanza, in modo tale che anche le persone prive di assicurazione potranno avere accesso alle cure di cui necessitano. Le due strutture della Novant Health Michael Jordan Family Clinic, questo il nome, dovrebbe supportare oltre 35.000 bambini e adulti nei prossimi cinque anni e sono costate alla leggenda della pallacanestro 7,2 milioni di dollari. "Sono andato altrove e ho costruito la mia vita nell'Illinois e altri posti. Ma so dove tutto è incominciato", ha dichiarato Jordan. "Non potrò mai ripagarvi di tutto quello che mi avete dato, ma questo è un inizio".

Jordan ha spiegato che naturalmente il denaro non è mai stato un suo problema e che sente con forza la necessità di restituire alla sua città d'origine qualcosa di utile: "Ci sono molte persone che vivono a Charlotte e hanno un reddito basso e nessuna assicurazione sanitaria, tra loro ci sono anche molti bambini che per ragioni economiche non sono ancora stati vaccinati e non possono andare a scuola", ha dichiarato Jordan, spiegando che è proprio alle fasce più deboli della popolazione che sono destinate le due cliniche.

Michael Jordan ha un patrimonio economico che è stato stimato in non meno di 2 miliardi di di dollari accumulato con una lunghissima carriera e grazie alle sponsorizzazioni di società importanti come Nike e Gatorade.