25 Luglio 2022
11:27

Maxi incendio in California, le fiamme minacciano il Parco di Yosemite: migliaia di evacuati

Continua a bruciare in California l’Oak Fire, il maxi incendio che da venerdì scorso sta minacciando la contea di Mariposa e le sequoie secolari del parco di Yosemite: oltre 6mila evacuati e duemila case senza elettricità.
A cura di Ida Artiaco

Continua a bruciare il grande incendio che da venerdì scorso sta mettendo in ginocchio la California. Sono stati già ridotti in cenere oltre 5mila ettari di terreno nella contea di Mariposa, e almeno seimila persone sono state evacuate nelle ultime ore a pochi passi dal Parco nazionale di Yosemite.

Il rogo, scoppiato venerdì scorso, era iniziato ai piedi della Sierra Nevada vicino alla piccola comunità di Midpines, a circa 9 miglia a nord-est del capoluogo della contea, la città di Mariposa, secondo i vigili del fuoco. Le fiamme hanno squarciato gli alberi e inviato un denso fumo nel cielo, e in una vicina area rurale sono state danneggiate case e veicoli, come dimostrano i filmati condivisi in rete dagli utenti.

Il governatore dello Stato, Gavin Newsom, ha dichiarato lo stato di emergenza per la contea di Mariposa dopo che l'incendio ha costretto più di seimila persone ad abbandonare le loro case, si legge in un comunicato stampa del suo ufficio.

Almeno 10 strutture sono state distrutte e altre 3.271 – sia domestiche che commerciali – sono minacciate, ha riferito il Dipartimento delle foreste e della protezione antincendio della California (Cal Fire). Oltre duemila abitazioni sono senza elettricità.

Intanto a causa delle alte temperature i vigili del fuoco stanno trovando difficoltà a tenere sotto controllo le fiamme, che si muovono molto velocemente. Undici squadre sono a lavoro con più di 400 membri del personale, oltre a 45 autopompe e quattro elicotteri.

La portata dell'Oak Fire segna un inizio negativo per la stagione degli incendi in California e i funzionari hanno avvertito che una combinazione di siccità e cambiamenti climatici con temperature estreme stanno ponendo sfide significative e aumentando le possibilità che il rogo si diffonda rapidamente.

Lo Yosemite National Park, che si trova a nord-est dell'area dove sta bruciando l'Oak Fire, ospita alcuni degli alberi di sequoia più grandi e antichi del mondo. Le sequoie sono state già minacciate da un altro incendio all'inizio di questo mese, ma i vigili del fuoco sono riusciti a salvarle. Il servizio forestale degli Stati Uniti ha dichiarato venerdì che sta adottando misure di emergenza per proteggere gli alberi, inclusa la rimozione della vegetazione bassa che può alimentare gli incendi.

Incendio al Lido La Pietra di Pozzuoli, devastato dalle fiamme
Incendio al Lido La Pietra di Pozzuoli, devastato dalle fiamme
Incendio a Milano, auto avvolta e distrutta dalle fiamme
Incendio a Milano, auto avvolta e distrutta dalle fiamme
Grosso incendio in un grattacielo in Cina: fiamme e fumo avvolgono l'edificio
Grosso incendio in un grattacielo in Cina: fiamme e fumo avvolgono l'edificio
2.812 di Fanpage.it
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni