124 CONDIVISIONI
22 Dicembre 2021
12:45

La storia del ministro che dopo un incidente in elicottero in Madagascar si salva nuotando 12 ore

Serge Gelle, ministro del Madagascar, è comparso esausto in un video diffuso su Twitter dal ministero della Difesa: ha detto che il suo “momento di morire non è ancora arrivato”.
A cura di Susanna Picone
124 CONDIVISIONI

Un ministro del Madagascar ha nuotato per circa 12 ore per mettersi in salvo dopo un incidente in elicottero. L’elicottero su cui viaggiava il ministro – Serge Gelle il suo nome – è caduto in mare a nord-est dell’isola e nuotando l’uomo è riuscito a raggiungere la terraferma. Anche una seconda persona ce l’ha fatta, mentre altri due passeggeri che erano a bordo del velivolo precipitato risultano al momento dispersi. I soccorritori li stanno ancora cercando.

Finalmente in salvo Serge Gelle, diventato ministro nell'ambito di un rimpasto di governo lo scorso agosto dopo tre decenni nella polizia, è apparso in un video diffuso su Twitter dal ministero della Difesa nazionale del Madagascar. Era esausto, ancora con la divisa mimetica addosso. "Il mio momento di morire non è ancora arrivato", ha detto. Secondo la ricostruzione delle autorità locali il ministro, che ha 57 anni, avrebbe nuotato dalla sera fino al mattino usando un sedile dell'elicottero come zattera. È arrivato nella città balneare di Mahambo comunque in buone condizioni, a chi lo ha soccorso ha detto solo di essere infreddolito ma non ferito.

“Ha sempre avuto una grande resistenza nello sport e ha mantenuto questo ritmo come ministro, proprio come un trentenne", ha detto un collega commentando l’impresa del 57enne, che “ha i nervi d’acciaio" secondo chi lo conosce. L’elicottero del ministro è precipitato per motivi ancora da accertare durante una missione di salvataggio nell'area in cui era affondata una barca con a bordo 138 persone. Decine le vittime già accertate del naufragio.

124 CONDIVISIONI
A 3 anni uccisa da esorcismo di 12 ore in chiesa, la madre: “Molte le ragioni per cui Dio l’ha presa”
A 3 anni uccisa da esorcismo di 12 ore in chiesa, la madre: “Molte le ragioni per cui Dio l’ha presa”
Lo ricattano e gli chiedono 5mila dollari dopo chat erotica, 17enne muore suicida poche ore dopo
Lo ricattano e gli chiedono 5mila dollari dopo chat erotica, 17enne muore suicida poche ore dopo
Bologna, due incidenti stradali in poche ore: 3 morti, gravissimo un bambino
Bologna, due incidenti stradali in poche ore: 3 morti, gravissimo un bambino
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni