1.791 CONDIVISIONI
8 Settembre 2018
12:07

Jennie muore di tumore all’utero il giorno del suo matrimonio: aveva 5 figli

Lo scorso luglio, i medici avevano detto a Jennie che non le restava molto. Così la 32enne scozzese ha deciso che avrebbe voluto realizzare il suo ultimo sogno: sposare il suo Francis. Il matrimonio era in programma sabato scorso, purtroppo la donna è morta quella mattina.
A cura di B. C.
1.791 CONDIVISIONI

Una giovane madre è morta di cancro poche ore prima che decidesse di sposare la sua "anima gemella". Jennie Cameron, 32 anni, ha ricevuto la devastante notizia della sua malattia terminale a luglio. In quel momento il suo desiderio più grande è diventato quello di convolare subito a nozze con Francis Yule, 32 anni, come spiega il Daily Record. Mamma di cinque bimbi, originaria di Dundee, aveva già preso il cognome del futuro marito, ma è scomparsa sabato, giorno del suo matrimonio. La sua famiglia ha scelto comunque di riunirsi in omaggio alla loro Jennie e a quello che doveva essere il suo ricevimento di nozze.

Francis ha rivelato di aver infilato l'anello nuziale al dito di Jennie poco dopo la sua morte. "Lei era molto più forte di me nonostante tutto questo", ha detto. "Qualche volta scherzavo, le dicevo che era fatta d acciaio. Era tornata a casa lo scorso venerdì dall'ospedale. Aveva programmato di arrivare all’altare con le sue damigelle, ma non era in condizioni" ammette Francis. La salute di Jennie si è deteriorata nelle prime ore dello scorso sabato e lei è stata riportata all‘ospedale, dove è deceduta. "Jennie era la mia anima gemella. Anche se non siamo riusciti a celebrare la giornata come avevamo programmato, sarà sempre il giorno del nostro matrimonio” dice il 32enne affranto dal dolore. Solo a maggio Jennie pareva essere migliorata, ma il cancro all’utero è tornato e si è diffuso al fegato, ai polmoni, ai linfonodi e alle ossa.

"In 10 settimane le è stato detto che era una malata terminale, eravamo tutti assolutamente devastati", ha detto il patrigno di Jennie, Brian Lyndse, aggiungendo che la famiglia era stata "sopraffatta" dal modo in cui amici, parenti e sconosciuti hanno contribuito a raccogliere fondi per il suo "matrimonio da sogno". "La memoria di Jennie vivrà attraverso i suoi figli. Tutti noi possiamo vedere le caratteristiche di Jennie nei suoi bambini. Nonostante tutti i suoi problemi di salute, ha fatto in modo che la sua famiglia venisse sempre per prima”, ha detto Brian.

1.791 CONDIVISIONI
Saturnino de la Fuente García muore a 112 anni e 341 giorni: era l'uomo più anziano del mondo
Saturnino de la Fuente García muore a 112 anni e 341 giorni: era l'uomo più anziano del mondo
Malore durante viaggio di nozze, Marzia si accascia davanti al marito e muore a 36 anni
Malore durante viaggio di nozze, Marzia si accascia davanti al marito e muore a 36 anni
Torino, pediatra sconsiglia il vaccino "fino al 2023": padre di 2 bambini la segnala a Ordine Medici
Torino, pediatra sconsiglia il vaccino "fino al 2023": padre di 2 bambini la segnala a Ordine Medici
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni