14 Giugno 2021
15:47

India, uomo che trasportava vacche “sacre” linciato e ucciso dalla folla

Un uomo di 25 anni è morto e altri quattro sono stati feriti dopo essere stati aggrediti da una folla inferocita, che li ha assaliti e linciati la scorsa notte nelle vicinanze del villaggio di Chittorgarh, in Rajasthan.
A cura di Davide Falcioni

Un uomo di 25 anni è morto e altri quattro sono stati feriti dopo essere stati aggrediti da una folla inferocita, che li ha assaliti e linciati la scorsa notte nelle vicinanze del villaggio di Chittorgarh, in Rajasthan, mentre trasportava dei bovini verso lo stato del Madhya Pradesh. Babu, questo il nome della vittima, è morto all'ospedale, dove era stato trasportato in condizioni disperate. Il quotidiano Indian Express spiega che che la polizia ha aperto un'inchiesta "per omicidio", e che ha già arrestato otto persone, sospettate di avere preso parte all'aggressione. Secondo il quotidiano, episodi di aggressioni come questa nei confronti di chi trasporta bovini, spesso con tragici esiti, stanno diventando sempre più frequenti tutta l'India, dove l'estremismo di matrice induista e il concetto di "protezione delle mucche" a tutti i costi, si sono diffusi, anche negli stati in cui la macellazione e il consumo di carne sono autorizzati dalla legge, come nel Rajasthan dove è avvenuto il linciaggio.

Perché per gli indù le mucche sono animali sacri

Per gli indù, che costituiscono quasi l'80% della popolazione indiana di 1,3 miliardi di persone, le mucche sono animali sacri. Nella mitologia indù, infatti, il bovino è raffigurato come l'accompagnamento di diversi dei, come Shiva, che cavalca il suo toro Nandi, o Krishna, il dio pastore. Negli antichi testi la mucca appare come ‘Kamdhenu' o mucca divina, che soddisfa tutti i desideri. Le sue corna simboleggiano gli dei, le zampe le antiche scritture indù o i Veda, e le sue mammelle gli obiettivi della vita, tra cui la ricchezza materiale, il desiderio, la giustizia e la salvezza. Ma attenzione: gli indù non considerano la mucca in sé una divinità e non la adorano. Piuttosto, vi vedono un simbolo sacro della vita che va protetto e riverito.

Honduras, l'italiano Giorgio Scanu linciato dalla folla: era accusato di aver ucciso il vicino
Honduras, l'italiano Giorgio Scanu linciato dalla folla: era accusato di aver ucciso il vicino
Orrore in Honduras, italiano linciato e ucciso dalla folla davanti agli agenti di polizia
Orrore in Honduras, italiano linciato e ucciso dalla folla davanti agli agenti di polizia
35.381 di Fanpage.it
Usa, golfista 41enne ucciso da killer misterioso su un campo da golf: è caccia all'uomo
Usa, golfista 41enne ucciso da killer misterioso su un campo da golf: è caccia all'uomo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni