78 CONDIVISIONI

“Ha drogato una deputata con l’ecstasy per stuprarla”: arrestato il senatore Joël Guerriau

Secondo i media francesi, Joël Guarriau, del partito di destra Horizons, avrebbe invitato la collega Sandrine Josso per bere qualcosa nella sua abitazione. Stando alle accuse del procura di Parigi le avrebbe somministrato dell’ecstasy con l’intenzione di aggredirla sessualmente.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
78 CONDIVISIONI
Immagine

Il senatore francese Joël Guerriau è stato arrestato perché sospettato di aver drogato una deputata per stuprarla. I fatti sarebbero avvenuti nella notte fra martedì 14 e mercoledì 15 novembre.

Il politico del partito di centrodestra Horizons avrebbe invitato la collega a casa, poi lei si è sentita male e nei prelievi in ospedale sono state trovate tracce di ecstasy. Guerriau ora è in custodia cautelare nella sede della la polizia giudiziaria di Parigi.

La procura francese, citata da France Info, ha confermato che il il 66enne è finito in manette perché sospettato di aver "somministrato a una persona, a sua insaputa, una sostanza che potrebbe compromettere il suo discernimento o il controllo delle sue azioni, per commettere uno stupro o un‘aggressione sessuale". Sono state effettuate perquisizioni nella sua casa e nel suo ufficio al Senato. Secondo l’emittente RMC, che per prima ha diffuso le notizie, a casa sua è stata trovata dell'ecstasy.

“È ovvio che non può rimanere all’interno del partito se c’è anche solo il minimo dubbio sulla veridicità di tutto questo”, ha commentato venerdì mattina il ministro e segretario generale del partito, Christophe Béchu, riporta l’Humanité. Se le accuse si rivelassero fondate, il senatore rischierebbe una condanna fino a cinque anni di carcere e una multa di 75mila euro.

L’avvocato di Guerriau ha detto che i fatti sarebbero "molto lontani dall’interpretazione scabrosa che si può dedurre dai primi articoli sulla stampa", e si è detto indignato dal fatto che i giornali abbiano fatto trapelare così tanti dettagli sull’inchiesta. France Blue ha scritto che la vittima sarebbe Sandrine Josso, 48enne membro dell'Assemblea nazionale francese dal 2017.

Senatore nella Loira Atlantica, Joël Guerriau è vicepresidente del gruppo Les Indépendants, vicepresidente della commissione Affari esteri e Difesa e membro del gabinetto del Senato. Dal 2022 è membro di Horizons, partito fondato dall’ex primo ministro Édouard Philippe.

78 CONDIVISIONI
Guerra Israele-Hamas, positivi colloqui al Cairo ma l'Idf insiste: "Attaccheremmo Rafah appena pronti"
Guerra Israele-Hamas, positivi colloqui al Cairo ma l'Idf insiste: "Attaccheremmo Rafah appena pronti"
Tribunale olandese ordina allo Stato lo stop all'invio di parti di caccia F-35 a Israele
Tribunale olandese ordina allo Stato lo stop all'invio di parti di caccia F-35 a Israele
Lascia recensione negativa sulla casa in affitto, padrona invia alla moglie foto di lui con un’altra
Lascia recensione negativa sulla casa in affitto, padrona invia alla moglie foto di lui con un’altra
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views