12 Gennaio 2014
16:14

Hollande: la compagna Valérie Trierweiler ricoverata. “E’ provata da quanto accade”

Ricoverata in ospedale la Première Dame di Francia Valérie Trierweile. Un malore dopo aver letto sui giornali della relazione tra Hollande e l’attrice Gayet.
A cura di Redazione

Appena giunta la notizia che Valérie Trierweiler compagna di François Hollande e Première Dame di Francia è stata ricoverata in ospedale.

La notizia giunge mentre sull'Eliseo infuria lo scandalo in seguito alle rivelazione da parte della rivista Closer della presunta relazione tra il Presidente Hollande e Julie Gayet. Stando a quanto riporta il giornale conservatore Le Parisien la Première Dame avrebbe avuto un malore dopo aver scoperto dai giornali della liason. Valérie Trierweiler è stata ospitalizzata giovedì e dovrebbe uscire tra qualche giorno. I medici le avrebbero prescritto il più assoluto riposo. Le prime testimonianze parlano di una Trierweiler provata e abbattuta dalle rivelazioni della rivista patinata.

Sempre secondo quanto riporta Le Parisien la coppia si sarebbe data alcuni giorni di tempo per chiarirsi. Secondo Mediapart, nella casella postale dell’appartamento usato dal presidente per gli incontri appare il nome di Michel Ferracci, che en risulterebbe affittuario. Si tratta di un cittadino corso accusato di far parte della criminalità organizzata: l'uomo è stato condannato nell'ambito di un inchiesta sul cosiddetto "circolo Wagram", una sala da gioco vicino agli Champs-Elysees diventata associazione per delinquere dedicata al riciclaggio del denaro sporco delle bande della criminalità corsa.

Martedì il Presidente Hollande terrà la sua abituale conferenza stampa. Cinquecento i giornalisti presenti, il tema verterà, molto probabilmente, sullo scandalo che sta investendo l'Eliseo.

Bimba ricoverata al Santobono, i compagni di classe: "Torna presto"
Bimba ricoverata al Santobono, i compagni di classe: "Torna presto"
UK, le compagnie aeree chiedono di rimuovere i test Covid-19: "Inutili con Omicron"
UK, le compagnie aeree chiedono di rimuovere i test Covid-19: "Inutili con Omicron"
Il compagno uccide a botte il figlio di 11 mesi, lei lo difende: “Non ha fatto nulla”
Il compagno uccide a botte il figlio di 11 mesi, lei lo difende: “Non ha fatto nulla”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni