30 Dicembre 2017
15:45

Fermava auto e ammanettava passanti: era un finto poliziotto, arrestato

L’uomo protagonista di diversi episodi prima di essere denunciato e arrestato a sua volta da veri poliziotti: ora deve rispondere di sequestro di persona.
A cura di A. P.

Qualificandosi come poliziotto in borghese, inseguiva e fermava automobilisti, perquisendoli e arrivando addirittura ad ammanettarli se secondo lui qualcosa non andava, in realtà si trattava di un normale cittadino che aveva deciso di fare il giustiziere senza alcun titolo. Al termine dell'ultima impresa, però, qualcuno lo ha denunciato e le manette questa volta sono scattate per lui. L'uomo infatti nei giorni scorsi è stato arrestato dalla polizia di Tucson, nello stato dell'Arizona, in Usa, e rinchiuso nel la prigione  della contea di Pima con l'accusa di sequestro di persona e per essersi spacciato come agente di polizia.

L'uomo è stato bloccato da veri agenti a seguito di una denuncia di alcuni automobilisti fermati che segnalavano strani comportamenti di un poliziotto. Questi infatti, dopo aver ammanettato uno di loro, aveva detto di aver dimenticato le chiavi per liberarli e se ne era andato. Quando gli agenti lo hanno rintracciato grazie al numero di targa, hanno scoperto anche un video girato da una dash cam che lui stesso aveva montato sul cruscotto della sua auto proprio come i veri poliziotti e che aveva ripreso l'intera scena.

La stessa telecamera ha registrato anche diversi altri episodi avvenuti in precedenza nel corso della giornata e la polizia sospetta che sia protagonista di molti altri casi analoghi nella zona. L'auto del finto poliziotto infatti era dotata anche di una luce rossa e blu lampeggiante come quelle delle volanti ed era stata già segnalata. Secondo la polizia l'uomo si aggirava senza pistola ma portava una radio, un auricolare e un manganello oltre alle manette e pare che chiedesse alle vittime sempre se avessero della droga.

"C'è una donna che urla". Poliziotti sorpresi a fare sesso in auto fuori la caserma
Poliziotto della Stradale si uccide in auto sulla piazzola di sosta dell’autostrada: aveva 32 anni
Poliziotto della Stradale si uccide in auto sulla piazzola di sosta dell’autostrada: aveva 32 anni
Ubriaca alla guida col parabrezza ricoperto di ghiaccio: polizia condivide foto sui social
Ubriaca alla guida col parabrezza ricoperto di ghiaccio: polizia condivide foto sui social
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni