1.531 CONDIVISIONI
Coronavirus
30 Maggio 2021
12:13

Concerto a 18 dollari per i vaccinati Covid, a 1000 per chi non lo è: il caso in Florida

Dopo la lotteria dei vaccini, i biglietti dei concerti scontati. L’idea è di Paul Williams di Leadfoot Promotions, noto promotore di concerti in Florida: ha messo in vendita i biglietti per un concerto punk in programma a St. Petersburg, nella famosa Baia di Tampa, a 18 dollari per tutti coloro che hanno completato il ciclo vaccinale, e a 999,99 dollari per chi non è lo è. Ma non sono mancate le polemiche.
A cura di Ida Artiaco
1.531 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Diciotto dollari per chi è vaccinato contro il Covid e ben mille per chi non lo è. Dopo la lotteria dei vaccini, arriva sempre dagli Stati Uniti, e precisamente dalla Florida, l'ultima idea per invogliare quante più persone possibile a farsi somministrare il vaccino contro il Coronavirus. A lanciarla è stato, come riporta l'emittente a stelle e strisce ABC, Paul Williams di Leadfoot Promotions, noto promotore di concerti, spiegando che offrirà dei biglietti scontati a 18 dollari per un concerto delle band Teenage Bottlerocket, MakeWar e Rutterking in programma il prossimo 26 giugno a St. Petersburg, nella famosa Baia di Tampa, per i fan vaccinati con certificazione mentre per tutti gli altri il prezzo del ticket d'ingresso ammonterà a 999,99 dollari.

Con i vaccini che sono ormai ampiamente disponibili per le persone in Florida e le nuove linee guida dei Cdc americani, i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, che consentono il ritorno degli eventi dal vivo, Williams ha pensato che offrire un biglietto scontato ai frequentatori di concerti vaccinati potesse essere il primo passo per tornare a fare spettacolo in sicurezza e creare un incentivo in più per le persone dopo un anno di restrizioni. Alla stazione locale WFTS ha spiegato che la risposta è stata "estremamente positiva" ma ha anche ricevuto numerosi messaggi da parte di no vax che si sono ribellati alla sua idea. Anche perché all'inizio di questo mese, il governatore repubblicano della Florida Ron DeSantis aveva firmato un disegno di legge che vieta i passaporti vaccinali nello stato. "Qui la tua scelta personale in merito alle vaccinazioni sarà protetta e nessuna azienda o ente governativo sarà in grado di negarti i servizi in base alla tua decisione", aveva spiegato DeSantis.

Così, sapendo di non poter legalmente escludere le persone non vaccinate dall'evento, Williams ha detto che avrebbe spinto coloro che non sono vaccinati ad acquistare il biglietto a prezzo pieno e, nel caso in cui lo avessero fatto, sarebbero stati trattati come tutti gli altri. Ma al momento non è stato acquistato ancora nessun biglietto da mille dollari. In una promozione per l'evento su Facebook, sono invece specificati i requisiti per ottenere i biglietti scontati: "Si dovrà presentare un documento d'identità con foto rilasciato dal governo e la scheda di registrazione delle vaccinazioni Covid-19. Bisognerà aver avuto la seconda dose di Pfizer o Moderna, o la singola dose di vaccino Johnson & Johnson". La decisione è stata appoggiata anche dalla band principale che si esibirà quella sera: "Vogliamo dare il buon esempio… siamo stati vaccinati – ha detto in un video diffuso sui social Ray Carlisle, batterista dei Teenage BottleRocket -. Ci piacerebbe che tutti voi foste vaccinati. Venite a festeggiare con noi. La sicurezza prima di tutto".

1.531 CONDIVISIONI
26078 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni