831 CONDIVISIONI
18 Luglio 2022
10:17

Che cosa trasportava l’aereo cargo ucraino che si è schiantato in Grecia e cosa è successo

Trasportava armi l’aereo cargo ucraino che si è schiantato a Paleochori Kavala, in Grecia. L’incidente ha causato la morte di 8 membri dell’equipaggio. Il velivolo è partito dalla Serbia e avrebbe dovuto atterrare in Bangladesh. Secondo quanto accertato dalle autorità locali, a bordo dell’aereo non vi erano sostanze tossiche o radioattive.
A cura di Gabriella Mazzeo
831 CONDIVISIONI
i resti dell’aereo cargo ucraino precipitato in Grecia
i resti dell’aereo cargo ucraino precipitato in Grecia

Trasportava armi l'aereo cargo ucraino Antonov An-12 che si è schiantato a Paleochori Kavalas, nel nord della Grecia. A bordo del velivolo vi erano proiettili di addestramento per mortaio M62 da 60 mm, proiettili di addestramento da 82 mm e razzi di mortaio M67 da 82 mm: questo è quanto reso noto dalla società serba di munizioni militari e sistemi di difesa Valir. Sull'aereo, che dalla Serbia era diretto in Bangladesh, non vi era dunque materiale tossico.

Le autorità locali avevano temuto il peggio dopo che alcuni soccorritori si erano sentiti male sul luogo dello schianto. I vigili del fuoco avevano infatti chiesto ai cittadini di restare con le finestre chiuse in attesa dei risultati delle indagini sul carico.

Ad allarmare particolarmente i soccorritori, la polvere bianca trovata sul luogo dell'incidente. Secondo quanto raccontato da alcuni residenti alla CNN, l'esplosione avrebbe provocato una vera e propria nube di fumo a forma di fungo. Le autorità locali hanno quindi eseguito alcuni accertamenti sui detriti rinvenuti sul posto. Dalle verifiche sembrerebbe che il materiale ritrovato non sia particolarmente tossico ed è stato scongiurato anche il pericolo di radioattività.

Alcuni valori della salubrità dell'aria risultano però significativamente alterati: secondo gli esperti, si tratterebbe di cambiamenti temporanei causati dal fumo e dall'eccessivo calore scatenato dall'incendio.

I detriti visti dall’alto
I detriti visti dall’alto

Le autorità stanno portando avanti gli accertamenti sulla sostanza bianca rilevata in prossimità dell'aereo. Gli studiosi hanno escluso che possa trattarsi di materiale radioattivo, ma non sono ancora riusciti a identificarlo.

L’incendio provocato dalla caduta dell’aereo cargo ucraino in Grecia
L’incendio provocato dalla caduta dell’aereo cargo ucraino in Grecia

Nel frattempo l'area dello schianto è stata transennata ed è accessibile solo agli addetti alla bonifica e alla raccolta di materiale pericoloso. Sul posto vi sono i vigili del fuoco e decine di squadre speciali per il soccorso.

Immagini della caduta dall’alto
Immagini della caduta dall’alto

Ancora sconosciute le cause dell'incidente: si ipotizza che l'aereo cargo sia precipitato a causa di un guasto al motore. In alcuni video diffusi online dopo la tragedia è possibile vedere il momento esatto in cui il velivolo precipita in picchiata.

Il fragore dello schianto e il boato  hanno subito fatto temere il peggio per gli 8 membri dell'equipaggio: nessuno di loro è purtroppo sopravvissuto alla tragedia. Secondo quanto reso noto, tutte le persone a bordo erano di cittadinanza ucraina.

831 CONDIVISIONI
Cosa sarebbe successo se Letta, Conte e Calenda fossero andati assieme alle elezioni: i dati
Cosa sarebbe successo se Letta, Conte e Calenda fossero andati assieme alle elezioni: i dati
Quali sono le tre possibilità di Putin dopo il successo della controffensiva ucraina
Quali sono le tre possibilità di Putin dopo il successo della controffensiva ucraina
Joe Biden sulle elezioni:
Joe Biden sulle elezioni: "I democratici non siano ottimisti, avete visto cosa è successo in Italia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni