Una forte scossa di terremoto è stata avvertita nel sud della California intorno alle 11 del mattino ora locale. Le prime stime parlano di un magnitudo pari a 6,6 (The U.S. Geological Survey), poi corretta a 6.3 dall'Istituto di Geofisica e Vulcanologia. L’epicentro sarebbe localizzato nella Searles Valley, buna remota area di San Bernardino, nell’entroterra, 260 km a nord di Los Angeles, a una profondità di circa 10 km. La scossa, nonostante la distanza è stata chiaramente avvertita a L.A., secondo quanto riportato dal quotidiano locale Los Angeles Times. Al momento non si segnalano danni a cose o persone. Anche molte persone a Las Vegas hanno riferito di aver sentito il terremoto. Escluso il rischio tsunami.

Registrate anche quattro scosse di assestamento (la cui magnitudo è stimata, nell’ordine, di 4,7; 3,5; 3,8 e 4,2), come si legge sul sito della CNN. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.