370 CONDIVISIONI

Adolescenti spariscono nel nulla durante il campeggio, i 4 trovati morti nell’auto finita nel fiume

La tragedia si è consumata domenica nel nord del Galles dove i quattro ragazzi tra i 16 e i 18 anni erano andati per un campeggio. Le ricerche si sono concluse 48 ore dopo col tragico ritrovamento dei loro corpi senza vita.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
370 CONDIVISIONI
Immagine

Una gita tra amici nel fine settimana tra i boschi si è trasformata in tragedia per quattro adolescenti britannici in Galles. Il gruppetto era partito con lo scopo di accamparsi nei boschi per il weekend prima di tornare casa ma i quattro ragazzi, tra i 16 e i 18 anni, sono spariti improvvisamente nel nulla innescando le ricerche che si sono concluse solo 48 ore dopo col ritrovamento dei loro corpi senza vita.

La tragedia si è consumata domenica nel nord del Galles dove i quattro erano andati per un campeggio. I quattro ragazzi erano partiti sabato da Shrewsbury, in Inghilterra ma non molto lontano dalla frontiera con il Galles. La polizia locale ha detto che i quattro adolescenti, uno di 16 anni, due ragazzi di 17 e uno di 18 anni, si erano recati ad Harlech, Gwynedd, sabato sera e avevano programmato di accamparsi domenica a Snowdonia, un parco nazionale del Galles del Nord.

L'ultima volta erano stati visti domenica mattina mentre viaggiavano a bordo dell'auto guidata dal 18enne, una Ford Fiesta color argento, poi di loro si erano perse le tracce. Non vedendoli tornare domenica sera, come previsto, e non riuscendo a contattarli in alcuni modo, i famigliari si sono subito messi in allarme e hanno allertato le autorità, denunciandone la scomparsa.

Le ricerche dei quattro ragazzi sono scattate lunedì in tutta la zona ma senza esito fino alla giornata di martedì. Grazie alla segnalazione di un passante, martedì mattina la polizia ha trovato un'auto ribaltata e parzialmente immersa nell'acqua di un fiume e ha scoperto che all'interno vi erano i quattro adolescenti deceduti. L'auto era a circa 10 chilometri da dove erano stati visti l'ultima volta a Porthmadog due giorni prima.

"Si è trattato di una ricerca approfondita che ha coinvolto diverse agenzie e volontari, e purtroppo questo è il risultato che nessuno di noi avrebbe voluto" ha dichiarato la polizia locale, aggiungendo che “Al momento, sembra che si sia trattato di un tragico incidente". La notizia ha sconvolto parenti e amici dei quattro ragazzi che si conoscevano da piccoli e frequentavano il college. Sembra che l'auto si sia schiantata vicino a Tremadog ma la polizia del Galles del Nord ha detto che sono in corso indagini per stabilire le circostanze che hanno portato l'auto a uscire di strada.

370 CONDIVISIONI
Auto contro guardrail, Filippo muore a 33 anni: salvò una famiglia da un incendio durante il lockdown
Auto contro guardrail, Filippo muore a 33 anni: salvò una famiglia da un incendio durante il lockdown
Lite tra adolescenti: 16enne accoltellata al volto durante i festeggiamenti di Carnevale
Lite tra adolescenti: 16enne accoltellata al volto durante i festeggiamenti di Carnevale
Trovati morti conduttore tv e il fidanzato steward, arrestato agente di polizia: "Uccisi per gelosia"
Trovati morti conduttore tv e il fidanzato steward, arrestato agente di polizia: "Uccisi per gelosia"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views