Il 13 ottobre il Mibact ha indetto la "Domenica di carta".
in foto: Il 13 ottobre il Mibact ha indetto la "Domenica di carta".

Esiste un patrimonio culturale che molto spesso viene dimenticato: si tratta dell’immenso tesoro di carta custodito negli archivi pubblici e nelle biblioteche del nostro Paese che, domenica 13 ottobre, sarà al centro di una giornata ricca di iniziative indetta dal Mibact. La Domenica di Carta 2019 nasce proprio con quest’obiettivo: raccontare l’immenso tesoro librario e archivistico italiano attraverso mostre, aperture straordinari e percorsi di visita guidata. Ecco 5 imperdibili luoghi da visitare, in Italia, in questa giornata.

Napoli, apre l’Archivio della canzone popolare

Una delle sale della Biblioteca Nazionale di Napoli.
in foto: Una delle sale della Biblioteca Nazionale di Napoli.

In occasione della Domenica di Carta 2019 la Biblioteca Nazionale di Napoli inaugurerà il nuovo progetto dedicato alla canzone popolare: nell'ambito dell’apertura straordinaria, alle ore 11, verrà ufficialmente presentato l’Archivio documentale sugli albori della canzone napoletana. Collocato nella Sala Leopardi prevede, oltre a postazioni multimediali e punti d’ascolto, anche una guida d’eccezione: sarà la voce di Roberto de Simone a guidare i visitatori in questo viaggio affascinante all'interno della musica popolare partenopea.

Quando: 13 ottobre

Dove: Napoli, Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III”

Biglietto: ingresso libero  

Info: www.bnnonline.it

Roma, riapre la Biblioteca Angelica

Una delle sale della Biblioteca Angelica di Roma.
in foto: Una delle sale della Biblioteca Angelica di Roma.

In occasione della Domenica di Carta, il 13 ottobre una delle sale più suggestive della Biblioteca Angelica di Roma riaprirà al pubblico: il pubblico potrà, per l’occasione, ammirare il Salone Vanvitelliano in tutta la sua straordinaria bellezza. Oltre a questa apertura straordinaria, si tratta di un’occasione unica per entrare nel mondo di una delle biblioteche più antiche di Roma: costruita nel XVII secolo, conta migliaia di testi greci e latini, 10 mila carte geografiche e altrettante incisioni risalenti fino al Medioevo.

Quando: 13 ottobre

Dove: Biblioteca Angelica,

Biglietto: ingresso libero

Info: www.bibliotecaangelica.beniculturali.it

Raffaello alla Biblioteca di Archeologia di Roma

La Biblioteca di Archeologia e Storia dell'Arte di Roma dedica la domenica di carta 2019 a Raffaello.
in foto: La Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte di Roma dedica la domenica di carta 2019 a Raffaello.

In vista dell’importante anniversario che, nel 2020, vedrà protagonista Raffaello Sanzio, la Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte di Roma ha deciso di rendergli omaggio proprio in occasione della Domenica di Carta 2019. Nella Sala del Barbo, dove sono conservate numerosissime opere ed incisioni di grande pregio, verranno esposte al pubblico ben cinquantasei incisioni settecentesche che raffigurano le Logge vaticane realizzate proprio da Raffaello.

Quando: 13 ottobre

Dove: Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte

Biglietto: ingresso libero

Info: www.archeologica.librari.beniculturali.it

Firenze nel Novecento, all'Archivio di Stato

Anche le biblioteche e gli archivi storici di Firenze partecipano alla Domenica di carta 2019.
in foto: Anche le biblioteche e gli archivi storici di Firenze partecipano alla Domenica di carta 2019.

La città di Firenze sarà al centro dell’iniziativa prevista per domenica 13 ottobre all'Archivio di Stato della città: per l’occasione, oltre all’apertura straordinaria ad ingresso libero fino alle 17, le sale di Viale Giovine Italia ospiteranno una serie di fotografie d’epoca che raccontano la città di Firenze durante l’intero arco del Novecento. Un’occasione unica per riscoprire luoghi e monumenti dimenticati, che hanno segnato la storia della città.

Quando: 13 ottobre

Dove: Archivio di Stato di Firenze

Biglietto: ingresso libero

Info: www.archiviodistato.firenze.it

Apertura straordinaria della Biblioteca Medicea

Domenica 13 ottobre aprirà anche la Biblioteca Medicea Laurenziana.
in foto: Domenica 13 ottobre aprirà anche la Biblioteca Medicea Laurenziana.

Il complesso monumentale cinquecentesco che ospita la Biblioteca Laurenziana di Firenze resterà eccezionalmente aperto domenica 13 ottobre con visite guidate su prenotazione: oltre a ripercorrere i corridoi e le sale disegnati da Michelangelo, l’iniziativa permetterà di ammirare la mostra “I libri del granduca Cosimo I de’ Medici”. Il suggestivo percorso, che inizia dal chiostro della basilica di San Lorenzo, passerà attraverso i migliaia di papiri egizi, manoscritti, cinquecentine e i centinaia di libri a stampa del Quattrocento custoditi dalla Biblioteca.

Dove: Biblioteca Medicea Laurenziana

Quando: 13 ottobre

Biglietto: (intero) 3 euro

Info: www.bmlonline.it