12 Ottobre 2021
13:31

Buone notizie per i fan di Death Note: in arrivo una raccolta di storie inedite

Dopo anni di attesa, i fan di Death Note hanno finalmente un motivo per ritornare a sorridere: durante la tre giorni del New York Comic Con, l’editore statunitense Viz Media ha annunciato la pubblicazione di un’antologia che conterrà storie inedite che espanderanno l’universo narrativo del manga, scritte e disegnate da Tsugumi Ohba e Takeshi Obata.

Dopo anni di attesa, i fan di Death Note hanno finalmente un motivo per ritornare a sorridere: durante la tre giorni del New York Comic Con, l'editore statunitense Viz Media ha annunciato la pubblicazione di un'antologia che conterrà storie inedite che espanderanno l'universo narrativo del manga, scritte e disegnate da Tsugumi Ohba e Takeshi Obata. La raccolta, che è già stata mandata alle stampe in Giappone, uscirà negli Stati Uniti nell'estate del 2022, e racconterà i fatti che sono seguiti alla morte di Light e al suo tentativo di assicurare la giustizia mondiale attraverso l'utilizzo del quaderno della morte. Sarà intitolata Death Note: Short Stories.

Death Note: un fenomeno globale

Death Note ha rappresentato un fenomeno di costume ed è stato uno dei manga più fortunati degli ultimi anni: in Occidente tutti hanno mostrato un immediato entusiasmo per la storia di Light Yagami, un adolescente segnato dal tratto del genio che sogna di diventare un poliziotto, proprio come suo padre. Quella di Light è una visione della giustizia manichea, che non ammette alcun tipo di compromesso: nella sua prospettiva, il mondo giusto è quello in cui chi si macchia di qualche delitto viene prontamente eliminato. Light trova l'occasione perfetta per realizzare la sua utopia quando incontra accidentalmente un Death Note fatto cadere sulla Terra da Ryu, uno shinigami annoiato. Da quel momento in poi, la vita di Light cambia: si trasforma in un semidio, coglie ogni occasione utile per eliminare le persone che reputa immorali e diventa un idolo per una parte di opinione pubblica e una minaccia per la porzione restante.

Qualche curiosità su Death Note

Attualmente, Death Note è pubblicato in Italia da Panini, che recentemente ha ristampato l'intera opera in un unico volume omnibus. Nel nostro paese è diventato un fenomeno di culto grazie a MTV, che lo mandò in onda nell'ambito del programma "Anime Night". È stato pubblicato per la prima volta, dal 2003 al 2006, sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump. L'identità di uno dei due autori di Death Note, lo sceneggiatore Tsugumi Ohba, è attualmente ignota, ma con questo pseudonimo ha realizzato altri manga, come Bakuman e Platinum End. 

L'America scoperta 150 anni prima di Colombo. La rivelazione che potrebbe riscrivere la storia
L'America scoperta 150 anni prima di Colombo. La rivelazione che potrebbe riscrivere la storia
Hikaya, il podcast per raccogliere fondi a sostegno delle donne afghane
Hikaya, il podcast per raccogliere fondi a sostegno delle donne afghane
In Italia meno di 100mila persone attualmente positive al covid: ecco da quando non accadeva
In Italia meno di 100mila persone attualmente positive al covid: ecco da quando non accadeva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni