21 Luglio 2013
12:00

Annunciate le nomination per il World Architecture Festival Awards 2013

Più di 300 progetti provenienti da quasi 50 paesi sono stati selezionati per il World Architecture Festival 2013 – il più grande programma di premi di architettura del mondo – che si terrà tra il 2 e 4 Ottobre presso il Marina Bay Sands di Singapore.
A cura di Clara Salzano

Il WAF, alla sua sesta edizione, è il più grande, inclusivo ed interattivo evento globale di architettura al mondo. I progetti disegnati da architetti internazionali come Zaha Hadid, Tadao Ando, e Robert AM Stern saranno in competizione con quelli di giovani architetti emergenti e studi più piccoli in 29 singole categorie di premi. Le categorie sono varie (Cultura, Benessere, Nuovo e Vecchio, Scuole, Display, Produzione, Commercio, Sport, Trasporto, Housing, Comunità) e i progetti sono suddivisi in realizzati, in costruzione e futuri.

Damiani–Holz & Ko. HQ – Modus Architects (nomination nella categoria Office)
Damiani–Holz & Ko. HQ – Modus Architects (nomination nella categoria Office)

I progetti selezionati vanno dal monolite di legno progettato dagli architetti Modus per la sede di Damiani-Holz e Ko. in Italia, alla Fazenda Boa Vista Spa dell’architetto brasiliano Isay Weinfeld a Porto Feliz Brasile), dal Kaap Skil – Texel Maritime Museum degli architetti olandesi Mecanoo Architecten (il cui nome deriva dal famoso modello di sistema costruttivo creato dal politico e inventore britannico Frank Hornby ) con la sua facciata di assi di legno verticali a The Blue Planet, museo europeo in lista nella categoria Display, dei 3XN Architects, che conduce i visitatori nell'oceano per vedere la vita marina di tutto il mondo. Altri progetti finalisti sono lo Wuzhen Theater di Kris Yao e gli specialisti di architettura religosa, i LAUD Architects Pte Ltd, con la Bethel Assembly Of God Church con la sua cosiddetta "scala per il paradiso".

Fazenda Boa Vista by Isay Weinfeld, Braz (omination per la categoria Hotel–Leisure)
Fazenda Boa Vista by Isay Weinfeld, Braz (omination per la categoria Hotel–Leisure)

Paul Finch, direttore del programma WAF, ha detto: «A seguito della forte concorrenza tra i premi dello scorso anno, le aspettative per il WAF Awards 2013 erano comprensibilmente alte, e i concorrenti non vi deluderanno. Dal sottile allo spettacolare, da una casa di quattro stanze a una torre di 80 piani, la qualità e la diversità riflessa nella gamma dei progetti selezionati oggi dimostra la natura sempre più globale della manifestazione. Tutti gli occhi sono ora sul luogo del festival, il Marina Bay Sands a Singapore, dove gli architetti si daranno battaglia per vincere le loro singole categorie, gareggiando poi con i progetti vincitori per l'ambito premio World Building of the Year».

Diamond House by Alan Tay, Singapore (nomination nella categoria House)
Diamond House by Alan Tay, Singapore (nomination nella categoria House)

Il festival, che si terrà dal 2 al 4 Ottobre 2013, ha tre pilastri centrali di attività: un programma di conferenze di ampia portata, con relazioni su invito, colloqui e seminari del pensiero leader di architetti e designer di tutto il mondo; il programma di premi, dove gli architetti dei progetti finalisti danno una presentazione dal vivo del loro progetto a un gruppo di giudici internazionali; i vincitori di ciascuna categoria sono poi presentati a competere per il World Building of the Year, presieduta da una "super-giuria" del festival. La super-giuria di quest'anno include Ken Yeang (Llewelyn Davies Yeang), Patrick Bellew (Atelier Ten); Jeanne Gang (Studio Gang Architects), Dietmar Eberle (Baumschlager Eberle), e Ken Tadashi Oshima (Università di Washington).

C'è una grande energia e atmosfera creativa durante l'esperienza WAF. Ci si può immergere dentro e fuori una serie di dibattiti sull’architettura, grandi e piccoli, scoprire nuove idee e modi di pensare, il tutto su scala internazionale. La varietà di progetti in termini di dimensioni, tipo, contesto e cultura di tutto il mondo è fonte di ispirazione e di educazione. (Keith French, Direttore-Grande Associato WAF)

Potete vedere la lista completa delle nomination nelle varie categorie sul sito ufficiale di WAF (http://www.worldarchitecturefestival.com/).

Premio Campiello 2022, annunciata la cinquina dei libri finalisti
Premio Campiello 2022, annunciata la cinquina dei libri finalisti
Shanghai, è ancora incubo covid: rinviato film festival
Shanghai, è ancora incubo covid: rinviato film festival
L’orrore del festival della carne di cane di Yulin: salvati 386 animali, ma ne saranno macellati migliaia
L’orrore del festival della carne di cane di Yulin: salvati 386 animali, ma ne saranno macellati migliaia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni