Choc in Francia, dove il ciclista 23enne Michael Goolaerts della Veranda’s Willems Crelan è stato colto improvvisamente da un malore, si è accasciato ed è caduto dalla sella della sua bici mentre partecipava alla Parigi-Roubaix, davanti agli occhi increduli del pubblico presente. E' accaduto nel settore numero 28 di pavé, fra Viesly e Briastre, della classica regina del Nord. Immediato l’intervento dei mezzi di soccorso che hanno trovato l’atleta in arresto cardiaco, notizia non confermata dalla squadra ma ripresa dalla televisione France 3. I sanitari, dopo aver stabilizzato il belga con un massaggio cardiaco e grazie all'uso del defribrillatore, lo hanno immediatamente trasferito in ospedale a Lilla mediante elisoccorso.

Il team di cui Goolaerts fa parte, attraverso i social network, ha confermato il ritiro del giovane in seguito ad una caduta e portato in ospedale dove è attualmente con i medici. Tuttavia, vi è ancora il massimo riserbo sulle sue condizioni. Secondo le tv locali, il manager della Veranda Willems Crelan, Michiel Elijzen avrebbe parlato di "arresto cardiaco e perdita temporanea di coscienza".