Un guasto meccanico e la seggiovia che si blocca con una trentina di sciatori a bordo. Momenti di paura ma nessuna particolare conseguenza questa mattina a Breuil-Cervinia, sulle montagne della Valle d’Aosta, durante l'evacuazione delle telecabine dell'impianto di risalita di Cretaz, che è rimasto bloccato con ventisette passeggeri a bordo. Sul posto hanno operato, con l’ausilio dell’elicottero,  guide tecnici del Soccorso Alpino Valdostano e della Guardia di Finanza e, a terra, personale degli impianti a fune. L’incidente è avvenuto sulla seggiovia di Cretaz a Breuil- Cervinia.

Gli sciatori rimasti bloccati stanno tutti bene – Il recupero degli sciatori è durato poco meno di un’ora e fortunatamente, a quanto si apprende, tutti risultano in buone condizioni di salute tanto che non sarebbe stato necessario l'intervento dei sanitari. A confermarlo anche il Presidente della Cervino Spa, Federico Maquignaz, che ha spiegato che una raffica forte e improvvisa di vento ha bloccato l’impianto di risalita, nella stazione a valle, ed è stato necessario l’intervento del soccorso alpino valdostano per l’evacuazione degli sciatori. L'operazione di recupero degli sciatori è stata condotta dal Soccorso Alpino Valdostano e dalla Guardia di Finanza. Sono ora in corso le verifiche per accertare la natura del guasto.