153 CONDIVISIONI

Incidente ferroviario a Faenza, scontro tra treni per un ostacolo sui binari: Alta velocità torna regolare

Dopo lo scontro tra treni avvenuto ieri sulla linea a bassa velocità nella zona di Faenza, la circolazione ferroviaria ha subito sensibili rallentamenti e ritardi. L’Alta velocità torna al regolare servizio. Ancora disagi sui treni Intercity e Regionali. Circolazione ancora sospesa tra Forlì e Faenza. Il bilancio è di 17 feriti, di cui 6 in ospedale con lesioni lievi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Gabriella Mazzeo
153 CONDIVISIONI
Immagine

La circolazione ferroviaria è tornata regolare dopo ore di forti disagi causati dall'urto fra due treni nella zona di Faenza. La normale circolazione è stata ripristinata intorno alle 6 di questa mattina per quanto riguarda l'Alta Velocità, mentre restano alcuni problemi per regionali e Intercity.  "Eventuali ritardi registrati – si legge in una nota di Trenitalia – si riferiscono a precedenti inconvenienti già risolti".

Nello scontro tra un Frecciarossa e un regionale sulla linea Bologna-Rimini, avvenuto nella serata di ieri, poco dopo le 20, son o rimaste ferite 17 persone. Sei sono in ospedale, ma nessuno dei feriti è in condizioni gravi o in pericolo di vita. Entrambi i convogli, che si sono scontrati per motivi ancora da accertare, andavano a velocità molto basse. Stando a quanto finora ricostruito, il macchinista di uno dei due treni si sarebbe accorto di un ostacolo sui binari, rallentando sensibilmente la velocità di percorrenza. In questo modo, lo scontro non ha provocato gravi conseguenze ai passeggeri, ma i due treni sono stati danneggiati nell'impatto.

Circolazione sospesa tra Forlì e Faenza

La circolazione resta invece sospesa tra Forlì e Faenza, dove è ancora in corso l'intervento dei tecnici dopo il tamponamento a bassa velocità tra due treni, un regionale e una Freccia, che stavano andando in direzione nord nella zona di Faenza, nel Ravennate. Il bilancio resta di 17 feriti, di cui 6 in ospedale. Nessuno di loro è in gravi condizioni.

La circolazione dei treni potrebbe restare sospesa sulla tratta almeno fino alle 10 di questa mattina. I treni Alta Velocità sono instradati invece da Rimini a Faenza sul percorso alternativo via Ravenna, con ritardi superiori a 60 minuti. Anche i regionali veloci Piacenza-Ancona sono deviati via Faenza-Ravenna ed effettuano tutte le fermate fra Ravenna e Rimini.

I regionali veloci Bologna-Ravenna-Rimini sono cancellati tra Ravenna e Rimini. A partire dalle 7.00 è attivo un servizio di bus fra Faenza e Forlì. La riprogrammazione, informa Ferrovie dello Stato, comporterà modifiche degli orari e l'aumento dei tempi di percorrenza, in relazione anche al traffico stradale. L'utilizzo dei bus, inoltre, potrebbe comportare un numero di posti disponibili inferiore rispetto al normale servizio offerto.

Ai viaggiatori viene chiesto di ripianificare il proprio viaggio. Il personale di assistenza di Trenitalia e Trenitalia Tper è nelle stazioni per fornire informazioni utili.

La dinamica dello schianto e le cause dell'incidente ferroviario

Le cause e la dinamica esatta dell'urto – avvenuto al Km 56+006, in località via Corleto – sono in corso di ricostruzione da parte di Trenitalia e dei Vigili del fuoco, intervenuti con diverse squadre da Ravenna e da Forlì. Secondo le prime informazioni su quanto avvenuto intorno alle 20 di ieri, il macchinista si è accorto dell'ostacolo sui binari e ha ridotto la velocità del Freccia per evitare gravi conseguenze al personale e passeggeri.

I due treni di ultima generazione danneggiati nello scontro

I due treni sono stati danneggiati nelle rispettive parti anteriori dopo lo scontro. Nessuno dei due veicoli di ultima generazione è fortunatamente uscito dai binari. I treni Intercity e Regionali possono registrare ritardi secondo quanto riferisce Trenitalia, e i treni Regionali possono subire limitazioni di percorso che saranno però risolte nelle prossime ore con un lento ritorno alla normale circolazione ferroviaria.

153 CONDIVISIONI
Trovato cadavere sui binari della linea Bologna-Rimini, traffico in tilt: l'elenco dei treni in ritardo
Trovato cadavere sui binari della linea Bologna-Rimini, traffico in tilt: l'elenco dei treni in ritardo
Firenze, bloccò la linea Alta Velocità: arrestato con l'accusa di terrorismo
Firenze, bloccò la linea Alta Velocità: arrestato con l'accusa di terrorismo
Vaiolo delle scimmie in Toscana, gli esperti: "Non è un'epidemia, ma importante mantenere attenzione alta"
Vaiolo delle scimmie in Toscana, gli esperti: "Non è un'epidemia, ma importante mantenere attenzione alta"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni