Drammatico incidente questo pomeriggio ad Asolo, piccolo comune del Trevigiano, dove un'auto e un'ambulanza si sono scontrate mentre viaggiavano in direzione di Castelucco. Nello schianto sono rimasti feriti una mamma incinta e due bambini di soli tre e cinque anni: trasportati in ospedale, sono tutti ricoverati per ferite piuttosto serie.

A riportare le ferite più gravi il bambino di cinque anni

L'allarme è stato lanciato nel pomeriggio di oggi quando intorno alle 16 è giunta la richiesta di intervento del 118 lungo via San Cosmo ad Asolo, nella frazione di Pagnanno. È qui che sono giunti in pochi minuti i mezzi di soccorso che hanno prestato le prime cure ai feriti: si tratta di una donna, una mamma incinta e alla guida della vettura coinvolta che è stata trasportata presso l'ospedale di Bassano del Grappa e i due bambini di soli tre e cinque anni, i due figli della donna, entrambi trasportati presso gli ospedali di Treviso e Montebelluna. A riportare le ferite più gravi il piccolo di 5 anni trasportato in elicottero a Treviso mentre sono meno preoccupanti le lesioni della sorellina di 3 anni.

Nell'ambulanza una paziente affetta da Covid-19

Sul posto sono giunti anche gli agenti per effettuare i rilievi necessari a stabilire la dinamica dell'incidente che ha visto coinvolti l'ambulanza e la vettura, una Fiat 500. Se nell'ambulanza vi era una paziente affetta da Covid-19 che fortunatamente non ha riportato conseguenze nel violento impatto con l'auto, nell'utilitaria vi era la famiglia composta da madre e due bambini, tutti rimasti feriti. Non è chiaro al momento di chi siano le responsabilità del sinistro.