126 CONDIVISIONI

Terremoto oggi a Piacenza, scosse di magnitudo fino 3.7 a Vigolzone: avvertite in tutta la provincia

Serie di scosse di terremoto oggi 13 ottobre sull’Appennino emiliano nella Val Nure: la prima, verificatosi poco dopo le 7, è stata di magnitudo 3.5, con epicentro a Vigolzone e ad una profondità di 22 chilometri. Il sindaco: “Nessun danno, le scuole restano aperte”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Ida Artiaco
126 CONDIVISIONI
Immagine

Una serie di scosse di terremoto si sono verificate nella mattinata di oggi, venerdì 13 ottobre sull'Appennino emiliano nella Val Nure. La prima, di magnitudo 3.5, è stata registrata dall'INGV poco dopo le 7, con epicentro a Vigolzone, in provincia di Piacenza, in Emilia Romagna, a una profondità di 22 chilometri.

Il terremoto è stato avvertito dalla popolazione dei comuni vicini come hanno testimoniato alcuni utenti sui social network. Tra questi, in particolare, ci sono Salsomaggiore, Pontenure, Gropparello, Niviano.

Pochi minuti dopo è stata registrata un'altra scossa, di magnitudo 2.5, non distante con epicentro a quattro chilometri da San Giorgio Piacentino. E ancora alle 07:42 un'altra scosse sempre con epicentro a Vigolzone è stata registrata con magnitudo 2.7 ad una profondità di 23.6 chilometri. Una quarta replica c'è stata alle ore 8.17 di magnitudo 2.9. sempre a San Giorgio Piacentino. Intorno alle nove e mezzo un'altra scossa si è verificata con epicentro sempre a quattro chilometri da Vigolzone, magnitudo 3.7, a una profondità di 24 chilometri.

Al momento non si segnalano danni a persone o cose. Alle 6:55 l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una lieve scossa anche nella zona di Calestano di magnitudo 2.2.

Gianluca Argellati, sindaco di Vigolzone, è intervenuto infine per rassicurare i cittadini: "Avvertito il boato" questa mattina ma la scossa è stata "istantanea", "anche poco fa" e "per il momento non si segnalano danni", ha detto, aggiungendo che "abbiamo attivato il Coc (centro operativo comunale) e stiamo facendo verifiche su tutti gli edifici sensibili come scuole e asili. Al momento nessuno ha segnalato danni e le strutture sono aperte".

Tra domenica e lunedì la zona era stata interessata da uno sciame sismico con diverse scosse tra magnitudo 2 e 2.7. L'ultima si era verificata il 9 ottobre alle 14.39 con epicentro a Grazzano Visconti e con magnitudo 2.4 alla profondità di 26 km.

126 CONDIVISIONI
Terremoto oggi a Parma, nuova scossa di magnitudo 3.6: avvertita anche a Reggio Emilia
Terremoto oggi a Parma, nuova scossa di magnitudo 3.6: avvertita anche a Reggio Emilia
Forte scossa di terremoto a largo della Puglia, magnitudo 4.7: avvertita in tutta la regione
Forte scossa di terremoto a largo della Puglia, magnitudo 4.7: avvertita in tutta la regione
Terremoto oggi vicino Parma, due forti scosse di magnitudo 3.3 e 3.1 avvertite nella zona pedemontana
Terremoto oggi vicino Parma, due forti scosse di magnitudo 3.3 e 3.1 avvertite nella zona pedemontana
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views