49 CONDIVISIONI

Terremoto oggi in provincia di Enna, scossa di magnitudo 3.6 a Cerami: avvertita in Sicilia

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata oggi a Cerami (Enna) ad una profondità di 32 chilometri dall’INGV: paura in Sicilia. Una seconda scossa du magnitudo 2.5 registrata a Nicosia qualche minuto dopo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Ida Artiaco
49 CONDIVISIONI
Immagine

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata oggi alle 15:04 in provincia di Enna dall'Ingv. L'epicentro è stato segnalato a circa sei chilometri dal comune di Cerami e a una profondità di 32.3 chilometri. Paura tra la popolazione.

Come emerge da alcuni post degli utenti sui social, il sisma è stato avvertito anche a Santo Stefano di Camastra, Petralia Sottana, Nicosia, Troina, Capizzi, Sperlinga, Gagliano, Nissoria, Agira, Leonforte, Assoro, Castel di Lucio e Mistretta.

"Avvertito, a Nicosia, i pendenti del lampadario ondeggiavano", si legge su X, già Twitter.

Al momento non si registrano danni a cose o persone. Poco dopo, alle 15:57, è stata registrata una seconda scossa, questa volta con epicentro a 6 chilometri da Nicosia, sempre in provincia di Enna di magnitudo 2.5 e ad una profondità di 33.6 chilometri.

49 CONDIVISIONI
Terremoto oggi a Parma, nuova scossa di magnitudo 3.6: avvertita anche a Reggio Emilia
Terremoto oggi a Parma, nuova scossa di magnitudo 3.6: avvertita anche a Reggio Emilia
Forte scossa di terremoto a largo della Puglia, magnitudo 4.7: avvertita in tutta la regione
Forte scossa di terremoto a largo della Puglia, magnitudo 4.7: avvertita in tutta la regione
Terremoto oggi a Parma, scossa di magnitudo 3.8 con epicentro a Calestano
Terremoto oggi a Parma, scossa di magnitudo 3.8 con epicentro a Calestano
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni