Una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 è stata registrata alle 17.10 di oggi, mercoledì 8 aprile, nei pressi di Claut, in provincia di Pordenone, come riporta l'Istituto nazionale di geologia e vulcanologia (Ingv). Secondo le rilevazioni preliminari diffuse dalla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, il sisma si è verificato a una profondità di circa 12 chilometri. Tanta la paura della popolazione, ma al momento non sono stati segnalati danni a cose o persone. Dai numerosi messaggi apparsi sui social network, il sisma è stato avvertito con chiarezza in tutta la provincia, in particolare a Fontanafredda e Cimolais.