Nuova scossa di terremoto a Parma nel pomeriggio di oggi, sabato 2 maggio. L'evento sismico è stato registrato dai sismografi dell'Ingv alle ore 17.55 con epicentro nel comune di Felino con coordinate geografiche (lat, lon) 44.72, 10.31. Sempre secondo i dati dell'Istituto di geofisica e vulcanologia, l'evento sismico ha avuto intensità pari a magnitudo 3 e ipocentro ad una profondità di circa 16 chilometri ma è solo l'ultimo di un serie di scosse di terremoto che da ore stanno interessando l'intera zona della provincia di Parma. Un vero e proprio sciame sismico con decine di scosse anche se finora tutte di lieve intensità.

Lo stesso terremoto registrato a Parma questo pomeriggio è stato preceduto e seguito da altre scosse con medesimo epicentro a Felino. Tra i comuni interessati Sala Baganza, Lesignano de' Bagni, Collecchio, Montechiarugolo, Traversetolo e lo stesso capoluogo emiliano. Solo da questa mattina sono state oltre 35 le scosse superiori a magnitudo 2 registrate dai sismografi Ingv in tutta la zona tra la provincia di Parma e quella di Regio Emilia a intervalli di pochi minuti l'uno dall'altro . Al momento fortunatamente l'evento sismico più intenso è stato proprio quello delle 18 e dunque non vengono segnalati danni a persone o cose

Diverse le scosse di terremoto avvertite dalla popolazione nella zona di Felino dove più volte i fenomeni sismici hanno sfiorato i 3 gradi della scala Richter. L sciame sismico in realtà è iniziato venerdì ma oggi la serie di scosse si è intensificata sempre di più.