330 CONDIVISIONI

Tenta il suicidio bevendo candeggina e lo scrive su Whatsapp: salvato da un giornalista

Un uomo di 59 anni di Carlentini, comune in provincia di Siracusa, ha inviato un messaggio su Whatsapp al giornalista Salvatore Di Salvo dove gli diceva di aver ingerito candeggina nel tentativo di suicidarsi. Di Salvo ha subito telefonato al 59enne e nel mentre ha avvisato forze dell’ordine e sanitari del 118.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
330 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Prima ha bevuto della candeggina e poi ha inviato un messaggio in cui annunciava di voler farla finita. Ma il suo tentato suicidio è stato fortunatamente sventato grazie all'intervento di un giornalista. A soccorrere e salvare la vita a un 59enne di Carlentini, comune in provincia di Siracusa, è stato Salvatore Di Salvo, redattore per diversi quotidiani siciliani, segretario nazionale Unione cattolica stampa italiana (Ucsi) e Tesoriere dell'Ordine dei giornalisti della Sicilia.

È stato proprio il giornalista a ricevere il messaggio in cui l'uomo diceva di volersi togliere la vita. Il 59enne, che sarebbe affetto da diversi problemi legati alla depressione e a uno stato di profonda solitudine, ha mandato il messaggio su Whatsapp poco prima delle 10 del mattino di oggi, giovedì 23 novembre.

A quel punto il giornalista ha prima telefonato all'uomo, nel tentativo di non lasciarlo solo e avere informazioni sulla sua condizione, e subito dopo ha anche informato un parente del 59enne. Nel frattempo Di Salvo è riuscito anche ad avvisare le forze dell'ordine, carabinieri e polizia municipale di Carlentini, della situazione di emergenza, così come il personale medico del 118 che si è subito recato sul posto.

I soccorritori hanno trovato l'uomo in grave stato confusionale, sdraiato sul suo letto: aveva ancora accanto il contenitore aperto della candeggina che aveva ingerito poco prima. "Quando ho letto il messaggio sul mio telefono cellulare – ha raccontato il giornalista che ha salvato il 59enne, Salvatore Di Salvo – mi si è gelato il sangue. Ho raggiunto l'abitazione dell'uomo e durante il tragitto ho chiamato carabinieri e polizia municipale per attivare la macchina dei soccorsi. Grazie all'intervento immediato delle forze dell'ordine e dei sanitari abbiamo salvato una vita umana".

330 CONDIVISIONI
Tassista aggredito tenta la fuga e si schianta contro un palo: "Salvato da un collega, vivo grazie a lui"
Tassista aggredito tenta la fuga e si schianta contro un palo: "Salvato da un collega, vivo grazie a lui"
Morto il giornalista Daniele Pugliese, ha scelto il suicidio assistito: “Lo faccio per il mio bene”
Morto il giornalista Daniele Pugliese, ha scelto il suicidio assistito: “Lo faccio per il mio bene”
Tutto quello che non torna sulla morte di Patrizia Nettis: parla il criminologo che segue il caso
Tutto quello che non torna sulla morte di Patrizia Nettis: parla il criminologo che segue il caso
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni