210 CONDIVISIONI
La strage di Erba di Olindo e Rosa
1 Dicembre 2020
14:23

Strage di Erba, Rosa Bazzi positiva al Covid19: “Ma è asintomatica, sta bene”

Rosa Bazzi è positiva al Covid19. Lo conferma a Fanpage.it, il difensore di Bazzi, l’avvocato milanese Fabio Schembri. “Sì, Rosa è positiva, al momento di trova al reparto Covid del carcere di Bollate, dove resta comunque ristretta. La signora Bazzi sta bene, al momento non presenta sintomi, la situazione non è affatto preoccupante”.
A cura di Angela Marino
210 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La strage di Erba di Olindo e Rosa

Rosa Bazzi è positiva al Covid19. Lo conferma a Fanpage.it, il difensore di Bazzi, l'avvocato milanese Fabio Schembri. "Sì, Rosa è positiva, al momento di trova al reparto Covid del carcere di Bollate, dove resta comunque ristretta. La signora Bazzi sta bene, al momento non presenta sintomi, la situazione non è affatto preoccupante" conclude l'avvocato.

Proprio negli ultimi giorni il nome di Rosa Bazzi e quello di Olindo Romano, entrambi condannati all'ergastolo per la strage di Erba, sono finiti nuovamente sulle pagine di cronaca per il no della Cassazione all'esame di alcuni reperti chiesto dalla difesa. In merito alla posizione della Cassazione, l'avvocato Schembri afferma: "Leggeremo le motivazioni della Cassazione, ma voglio precisare che andremo comunque avanti nella richiesta di revisione della sentenza che ha condannato Rosa Bazzi all'ergastolo. Se non dovessimo avere il consenso all'esame di quei campioni, avremo una carta in meno, ma giocheremo comunque la partita fino alla fine. Abbiamo altri elementi per dimostrare l'estraneità della coppia alla strage e lo faremo.

Si avvicina, intanto, l'anniversario del massacro di via Diaz, quando persero la vita, colpiti a sprangare e coltellate, Raffaella Castagna, sua madre Paola Galli, il figlioletto Youssef, di due anni e la vicina Valeria Cherubini. Dopo aver ucciso le vittime, gli autori della strage, identificati in tre gradi di giudizio nei coniugi Olindo Romano e Rosa Bazzi, inquilini del piano terra, appiccarono il fuoco all'appartamento. Furono i pompieri, sopraggiunti sul posto, a scoprire che le vittime erano state assassinate prima che divampasse il rogo. Secondo quanto ricostruito dalle sentenze, movente della strage furono i rapporti conflittuali dei coniugi Romano Bazzi con la famiglia Castagna-Marzouk.

La strage di Erba che sconvolse l'Italia

210 CONDIVISIONI
44 contenuti su questa storia
Strage di Erba, perché Azouz è stato assolto dall'accusa di calunnia verso Rosa e Olindo
Strage di Erba, perché Azouz è stato assolto dall'accusa di calunnia verso Rosa e Olindo
Strage Erba, insulti online e tesi a favore di Rosa e Olindo: a processo 13 hater dei fratelli Castagna
Strage Erba, insulti online e tesi a favore di Rosa e Olindo: a processo 13 hater dei fratelli Castagna
Strage di Erba, Azouz Marzouk assolto, non calunniò Rosa e Olindo: "Passo verso la verità"
Strage di Erba, Azouz Marzouk assolto, non calunniò Rosa e Olindo: "Passo verso la verità"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni