215 CONDIVISIONI
Opinioni
17 Gennaio 2011
10:35

Silvio Berlusconi: “Mai pagato donne”. Il video integrale

Il video messaggio agli italiani del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, con una clamorosa dichiarazione circa la sua vita privata.
215 CONDIVISIONI
berlusconi-legittimo-impedimento

A poche ore dal lancio nell'edizione domenicale di Studio Aperto, il video messaggio del Presidente del Consiglio continua a far discutere e ha scatenato un vero e proprio "mistero a tinte rosa". Un intervento giunto, come più volte annunciato nelle ultime settimane, per "difendersi dalla volontà persecutoria dei giudici", pochi giorni dopo l'esplosione dell'ennesimo scandalo "sessuale", avente per oggetto la giovanissima "Ruby Rubacuori". Come ricorderete, infatti, nella mattinata di venerdì, il Cavaliere era stato indagato per concussione e prostituzione minorile dalla Procura di Milano, nell'ambito delle indagini, coordinate da Ilda Boccassini, sulla vicenda che qualche mese fa vide protagonista l'allora minorenne Kharima el Marhourg, accusata di furto e in seguito affidata al consigliere regionale Nicole Minetti, dopo una telefonata di Berlusconi che affermava di conoscerla in quanto "nipote di Mubarak".

Nel lungo video, che vi proponiamo in versione integrale, il Presidente del Consiglio tocca i punti salienti di quella che definisce una vera e propria persecuzione, sottolineando che nella suia vita non ha mai pagato donne e soprattutto che in questo momento intrattiene una relazione stabile. Ovviamente si è subito scatenata la caccia alla misteriosa dama bianca di Silvio Berlusconi, con tutti i siti online di settore che stanno sondando diverse ipotesi e consultando fonti più o meno attendibili.

"Gravissima intromissione nella vita privata ed inaccettabile schedatura degli ospiti nella mia casa privata", per "finalità di carattere politico" di alcuni magistrati che non hanno apprezzatto "il voto di fiducia del 14 dicembre", nè tollerato la decisione della Corte Costituzionale sul legittimo impedimento: questo il pensiero di Berlusconi sull'inchiesta "ad orologeria" dei "magistrati politicizzati" della Procura di Milano. Poi anche una determinata difesa di Emilio Fede ("amico carissimo"), Lele Mora, conosciuto per il suo "eccellente lavoro a Mediaset" e Nicole Minetti, una "giovane preparata che sta pagando in questo modo il suo impegno in politica".

215 CONDIVISIONI
A Fanpage.it fin dagli inizi, sono condirettore e caporedattore dell'area politica. Attualmente nella redazione napoletana del giornale. Racconto storie, discuto di cose noiose e scrivo di politica e comunicazione. Senza pregiudizi.
Processo escort: tre ragazze mentirono ai giudici sulle notti con Berlusconi, condannate a 2 anni
Processo escort: tre ragazze mentirono ai giudici sulle notti con Berlusconi, condannate a 2 anni
Qualcuno ha pagato più di 200mila dollari per i vecchi sandali di Steve Jobs
Qualcuno ha pagato più di 200mila dollari per i vecchi sandali di Steve Jobs
"Vi siete incontrate solo perché giovani e donne": la frase sessista alle premier Marin e Ardern
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni