131 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Si sposano giovanissimi, poi divorziano: dopo anni si trasferiscono dagli Usa in Sicilia con i nuovi compagni

Randy Allen e Cindy Harding Nannarelli si sono incontrati negli anni ’70 in California, negli Usa, quando avevano 18 anni e si sono sposati all’età di 21. Oggi entrambi hanno deciso di comprare casa a Noto, con i nuovi rispettivi compagni, Steve e Sandro. “Qui in Sicilia la vita è migliore”, hanno raccontato.
A cura di Eleonora Panseri
131 CONDIVISIONI
Foto Instagram
Foto Instagram

Randy Allen e Cindy Harding Nannarelli si sono incontrati negli anni Settanta in California, negli Stati Uniti, quando avevano 18 anni e si sono sposati all’età di 21 anni. Oggi, dopo più di 50 anni, hanno deciso di trasferirsi in Sicilia, a Noto, ma con i nuovi, rispettivi compagni.

“Condividiamo molti pasti insieme e anche molti amici”, ha raccontato Randy, ex agente immobiliare, alla Cnn Travel. “Quando hai 21 anni, non sai veramente cosa sia un’anima gemella“, ha spiegato invece Cindy, ex insegnante. Dopo la fine del loro matrimonio i due sono rimasti ottimi amici.

Nel 1978 Cindy ha fatto un viaggio in Europa e ha incontrato un uomo italiano, Sandro. Se ne è innamorata e si è risposata, trasferendosi nella città del marito, Firenze. “Per un lungo periodo abbiamo perso i contatti”, ha ricordato Randy. Nel 1996 anche Randy ha visitato Firenze ed è rimasto molto colpito dall’Italia. Dieci anni dopo, nel 2006, ha incontrato il suo futuro marito, Steve. “Siamo stati presentati da un amico comune. E due anni dopo ci siamo sposati“.

Randy e Steve
Randy e Steve

Dato che Steve non era mai stato in Italia prima, lui e Randy sono andati a trovare Cindy e Sandro e così le due coppie hanno fatto amicizia, trascorrendo molto tempo insieme, sia in Italia che negli USA. E cinque anni fa anche Randy e Steve hanno deciso di lasciare gli Stati Uniti. Insieme a Cindy e Sandro hanno visitato Noto: se ne sono subito innamorati e l'hanno scelta come luogo dove godersi la pensione.

Cindy e Sandro
Cindy e Sandro

Così hanno acquistato una casa per 90mila euro, dove nel 2021 si sono definitivamente stabiliti. E poco dopo anche Cindy e Sandro hanno deciso di comprare casa a Noto per trascorrervi le vacanze in alcuni periodi dell'anno.

Per Randy e Steve all’inizio la loro vita in Sicilia è stata meno vivace di quanto non avessero immaginato e la pandemia ha un po’ aggravato le cose. Nonostante qualche insicurezza, però, hanno deciso di restare: “Alla fine, ci siamo semplicemente resi conto di aver preso questo impegno“, afferma Steve. “Abbiamo fatto funzionare le cose e, per fortuna, hanno funzionato davvero bene”.

Immagine

Randy e Steve ammettono che inizialmente erano preoccupati di come la gente del posto avrebbe potuto reagire al trasferimento di una coppia gay nella loro piccola città, ma hanno trovato tutti molto accoglienti: “Abbiamo fatto delle ricerche su Instagram e abbiamo scoperto con gioia che questo è un posto abbastanza gay friendly”. La loro vita a Noto costa meno di quella che facevano negli Stati Uniti e vivono comodamente.

La coppia ammette che molti sono stupidi dal fatto che abbiano scelto di lasciare la California per la Sicilia: “La loro impressione della California è che sia tutta stelle del cinema e glamour, con un sole meraviglioso tutto il tempo”, dice Randy. “Quindi non capiscono bene il perché. Ma noi diciamo semplicemente: ‘Qui la vita è migliore’”.

Immagine

Anche se Cindy vive ancora a Firenze, dice che si reca a Noto una volta al mese, con suo marito Sandro che la raggiunge quando può. Ammette che Sandro all’inizio non era molto entusiasta di vivere a Noto, dato che avevano già discusso dell’acquisto di una casa al mare in Grecia, ma “adesso ama davvero la Sicilia”.

Le due coppie si incontrano ogni volta che possono e dicono che le persone sono spesso affascinate dalla loro storia passata. Negli anni trascorsi da quando Randy e Steve si sono trasferiti in Sicilia, alcuni dei loro amici e familiari hanno scelto di seguire l’esempio, e la coppia ora ha già preparato un discorso per chiunque chieda loro un consiglio.

131 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views