2.298 CONDIVISIONI
9 Settembre 2022
18:27

Si aggravano le condizioni di Davide Ferrerio, massacrato per uno scambio di persona

A renderlo noto è il Matteo Maria Zuppi, presidente della Conferenza episcopale italiana. Il ragazzo di Bologna è stato picchiato quest’estate a Crotone per uno scambio di persona.
A cura di Biagio Chiariello
2.298 CONDIVISIONI

Si sarebbero aggravate le condizioni di Davide Ferrerio, il 20enne aggredito brutalmente, vittima di uno scambio di persona, mentre si trovava in vacanza con la famiglia a Crotone. A renderlo noto il Cardinale Matteo Maria Zuppi, presidente della Conferenza episcopale italiana, in occasione della celebrazione della festa della Natività di Maria a Firenze.

“La situazione all’ospedale di Bologna è peggiorata – ha detto il porporato riferendosi alle condizioni di salute del giovane finito in coma. – Rivolgo un pensiero a lui e a tutti coloro che sono nella fragilità affinché possano trovare guarigione, che nessuno sia lasciato solo nella sua debolezza. Lo affidiamo a Maria”.

Davide era stato ricoverato, in gravi condizioni, in Terapia Intensiva al Pugliese-Ciaccio di Catanzaro a seguito del pestaggio subito il mese scorso, poi è stato trasferito a Bologna.

Ad aggredire il ragazzo sarebbe stato Nicolò Passalacqua, di 22 anni, individuato e arrestato a distanza di poche ore, dalla Squadra mobile grazie ad alcune testimonianze ed alla visione delle immagini di videosorveglianza della zona. Indagate anche due donne, madre e figlia di 41 e 17 anni, per favoreggiamento.

Le indagini hanno permesso di appurare che Davide non conosceva il suo aggressore e Passalacqua stava cercando un uomo che, tramite social, aveva dato appuntamento con la sua amica minorenne. Il 20enne, di fatto, sarebbe stato messo in mezzo da quest'uomo, che ha utilizzato il giovane bolognese per distogliere le attenzioni del gruppo nel quale si trovava Passalacqua, dopo averne intuite le cattive intenzioni.

2.298 CONDIVISIONI
Caso Davide Ferrerio, chi è il quarto indagato: il vero obiettivo del pestaggio
Caso Davide Ferrerio, chi è il quarto indagato: il vero obiettivo del pestaggio
Le parole di disprezzo di mamma e figlia dopo il pugno a Davide Ferrerio, la famiglia:
Le parole di disprezzo di mamma e figlia dopo il pugno a Davide Ferrerio, la famiglia: "Devono pagare"
Davide Ferrerio in coma, la 17enne arrestata scriveva: “Caduto come un salame, ma che bel cazzotto”
Davide Ferrerio in coma, la 17enne arrestata scriveva: “Caduto come un salame, ma che bel cazzotto”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni