Sciopero dei mezzi oggi 16 dicembre 2021, gli orari garantiti dei treni Italo e Trenitalia

Oggi 16 dicembre mezzi pubblici a rischio in molte città italiane: i sindacati Cgil e Uil hanno indetto questo sciopero come forma di dissenso alla Legge di Bilancio 2022.
A cura di Biagio Chiariello

Quella di oggi, giovedì 16 dicembre, sarà una giornata complicata sul fronte dei trasporti in Italia. I sindacati Cgil e Uil hanno indetto uno sciopero generale di otto ore per diverse categorie (ma non per tutte): ad essere coinvolti saranno soprattutto treni, bus e metro nelle diverse città italiane. Si scende in piazza contro la manovra economica del governo Draghi giudicata insoddisfacente per le risorse dedicate a lavoratori e pensionati. Una protesta accompagnata dallo slogan ‘Insieme per la giustizia' e da manifestazioni in cinque piazze: a Milano, Bari, Cagliari, Palermo e a Roma. Nella capitale, in piazza del Popolo, l'intervento dei segretari generali Maurizio Landini e Pierpaolo Bombardieri.

I motivi dello sciopero dei mezzi di giovedì 16 dicembre

"La ragione per cui abbiamo proclamato lo sciopero è perché si è chiusa la partita" sulla manovra di bilancio, ha fatto sapere il segretario della Cgil Maurizio Landini, "e la maggioranza si è presentata con noi con una proposta che non ha modificato". Quindi si protesta contro le politiche economiche previste nella Manovra 2022 del governo Draghi. Il Garante però ritiene che lo sciopero "violi le regole" per alcune categorie. Per questo motivo alcuni servizi essenziali non si fermeranno.Da parte loro Cgil e Uil lo hanno comunque confermato dicendo "che saranno rispettate tutte le garanzie". La Cisl invece non ha ritenuto opportuno aderire in questo particolare momento per il Paese.

Sciopero 16 dicembre per Trenitalia e Italo: orari e fasce garantite dall'alta velocità

Per Trenitalia lo sciopero inizia dalla mezzanotte del 16 dicembre e termina alle 21 dello stesso giorno con le fasce di garanzia fra le 6 e le 9 e dalle 18 alle 21. C'è comunque un elenco dei treni garantiti. Stessi orari per Italo che ha a sua volta una lista di convogli assicurati. Nel settore ferroviario è revocata l'adesione allo sciopero per alcune società come Trenord in Lombardia, che già aveva proclamato lo stop il 14 e 15 dicembre.

Le fasce di garanzia e gli orari dei treni regionali

Per quanto riguarda i treni, in base alla legge sui servizi di pubblica utilità (la 481 del 1995), saranno comunque garantiti i servizi essenziali nelle fasce orarie 6.00-9.00 e 18.00-21.00, vale a dire i treni regionali. Saranno poi garantiti anche i treni a lunga percorrenza.

Sciopero e fasce garantite a Roma

Roma l'agitazione è programmata sull'intera rete Atac e RomaTpl e dunque coinvolgerà bus, filobus, tram e metropolitane Lo sciopero è stato proclamato dalle ore 8.30 alle ore 17.00 e dalle ore 20.00 al termine del servizio. Dunque le fasce di garanzia saranno due: la prima dall'inizio del servizio alle ore 8.30; la seconda dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Lo sciopero riguarda anche i collegamenti eseguiti da altri operatori in regime di subaffidamento. Nella Capitale disagi anche per bus (incluse le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl), tram, metropolitane e ferrovie in concessione. Il servizio sarà comunque regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Gli orari garantiti per lo sciopero dei trasporti a Napoli

A Napoli lo sciopero potrebbe coinvolgere le linee ATM dalle ore 8:45 alle ore 15 e dalle ore 18 a termine del servizio; per quanto riguarda le linee di superficie, il servizio è garantito dalle ore 05:30 alle 08:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze sono fissate 30 minuti prima dell'inizio dello sciopero. Il servizio torna regolare 30 minuti dopo la fine dello sciopero; la metro Linea 1 garantirà l’ultima corsa del mattino da Piscinola alle 9:16 e da Garibaldi alle 9:14, con ripresa del servizio da Piscinola alle 17:12 e da Garibaldi alle 17:52; infine per quanto riguarda le funicolari: ultima corsa mattinale ore 09:20, prima corsa pomeridiana garantita ore 17:00 | ultima corsa serale ore 19:50.

Gli orari di Atm e Agi a Milano

Lo sciopero potrebbe coinvolgere le linee Atm dalle ore 8.45 alle ore 15 e dalle ore 18 a termine del servizio; per quanto riguarda le linee Agi, potrebbero avere ritardi o essere cancellate le corse delle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus in partenza nella fascia oraria compresa tra le 8.30 e le 14.:59 e tra le 18 e il termine del servizio. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dalle 5.30 alle ore 8.29 e dalle ore 15 alle ore 17.59; e l'agitazione potrebbe avere ripercussioni sul servizio della Funicolare Como-Brunate dalle 8:30 alle 16:30 e dalle ore 19:30 al termine del servizio

Poste, scuola e sanità escluse dallo protesta

Come accennato nella prima parte dell'articolo, gli scambi tra il Garante e i sindacati hanno portato ad escludere del tutto dallo sciopero di oggi 16 dicembre i settori dell'igiene ambientale e della scuola (che ha appena scioperato il 10), gli sportelli postali (ultimi giorni di pagamenti dell'Imu), la sanità pubblica e privata, incluse le RSA.

Sciopero generale oggi 20 maggio 2022, a rischio treni, aerei, autostrade e traghetti: orari garantiti dei trasporti
Sciopero generale oggi 20 maggio 2022, a rischio treni, aerei, autostrade e traghetti: orari garantiti dei trasporti
Carta del docente dimezzata e 10 mila cattedre in meno: perché la scuola oggi sciopera
Carta del docente dimezzata e 10 mila cattedre in meno: perché la scuola oggi sciopera
Quali mezzi militari hanno sfilato oggi a Mosca: in piazza missili balistici, ma niente aerei
Quali mezzi militari hanno sfilato oggi a Mosca: in piazza missili balistici, ma niente aerei
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni