13 Settembre 2011
12:45

San Daniele del Friuli: rimane incinta nonostante la sterilizzazione

Sesta gravidanza per la donna di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine, dopo aver scelto di non avere più figli. La sterilizzazione non è andata a buon fine e la donna denuncia l’ospedale.
A cura di Simona Linardi
Sala operatoria

Il medico, si sa, è un'attività che oscilla tra professione e missione. Leggere notizie di cattiva sanità nel nostro Paese non è mai piacevole e si cerca di attribuire sempre a qualcuno la colpa. Come ogni attività, comporta demeriti e pecche che qualsiasi mestiere implicherebbe; ma certo, non si può biasimare chi ne riceve gravi conseguenze. È accaduto a chi, dopo cinque figli, aveva scelto di non averne altri (per non correre brutti rischi). La sterilizzazione non ha funzionato e la donna è rimasta  incinta. Ma non è finita qui: la donna di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine, ha portato avanti la gravidanza e dopo il parto ha deciso di fare causa all'azienda sanitaria, attribuendole la totale responsabilità e pretendendo il mantenimento del bambino fino al conseguimento dell'indipendenza economica. Il caso ha dei lati surreali, ma la donna, dopo quattro anni, è riuscita nel suo intento.

Lunedì 12 settembre l'azienda si è dovuta prendere il carico: la cifra del risarcimento è stata valutata dal magistrato in 150 mila euro, comprendendo il danno arrecato ai genitori "per la violazione del loro diritto all'autodeterminazione". Dunque, il tribunale di Tolmezzo è stato dalla parte della coppia, sostenuta nella causa per danni dall'avvocato Paolo Persello.

Non è il primo caso all'Ospedale San Daniele del Friuli; anche nel 2009 un'altra donna è rimasta incinta nonostante la legatura delle tube di Falloppio. In quel caso il risarcimento  stimava una cifra molto alta: 220 mila euro. La donna era ricorsa all'operazione, considerata poi dalla stessa del tutto vana e inefficace.

Trovato vivo l'escursionista Gianpaolo Baggio: era disperso da una settimana sulle montagne del Friuli
Trovato vivo l'escursionista Gianpaolo Baggio: era disperso da una settimana sulle montagne del Friuli
Femminicidio in Friuli: uccide a coltellate la moglie 40enne e scappa. In casa c’erano anche i figli
Femminicidio in Friuli: uccide a coltellate la moglie 40enne e scappa. In casa c’erano anche i figli
Chi erano i due fratelli di 18 e 14 anni morti annegati nel Piave
Chi erano i due fratelli di 18 e 14 anni morti annegati nel Piave
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni