9.824 CONDIVISIONI
10 Aprile 2020
15:57

Salvini: “La Svizzera stampa denaro”. La replica: “Non è vero, i soldi non piovono dal cielo”

Una tv svizzera ha risposto a Salvini, secondo cui la Svizzera affronterebbe la crisi del coronavirus stampando moneta: “Gli aiuti non vengono finanziati stampando moneta e la sovranità monetaria della Svizzera non ha nulla a che vedere con il piano varato dal Governo”.
A cura di Davide Falcioni
9.824 CONDIVISIONI

Matteo Salvini è incappato in una nuova fake news. Dopo aver diffuso quella – clamorosa – a proposito della fabbricazione del coronavirus in laboratorio il leader della Lega , in un'intervista rilasciata il 30 marzo al Corriere della Sera, aveva espresso le sue opinioni sulle misure economiche urgenti che il governo avrebbe dovuto mettere in campo per fronteggiare l'emergenza coronavirus. Salvini aveva chiesto "che si stampasse moneta", poi aveva continuato: "La Svizzera, compilando un foglio, ti mette a disposizione fino a 500’000 euro, la Gran Bretagna ti garantisce fino all’80% dello stipendio, gli Usa destinano fino a 2’000 euro a famiglia. Loro possono farlo. Noi no, perché abbiamo l’euro. E, mi faccia dire, anche questa Europa".

Ebbene, a Salvini ha risposto la tv pubblica del Canton Ticino con un articolo intitolato “No, in Svizzera i soldi non piovono dal cielo". La testata ha spiegato: “L’entità delle fideiussioni garantite dalla Confederazione è stimata in 20 miliardi di franchi. Il programma non viene però finanziato stampando moneta e la sovranità monetaria della Svizzera non ha nulla a che vedere con il piano varato dal Governo”. L'emittente televisiva ha inoltre specificato che il finanziamento di 500mila franchi (470 mila euro) è quanto spetterebbe solo alle aziende con un fatturato di 5 milioni di euro e no, non è sufficiente "firmare un foglio" perché si possa beneficiare del prestito. Non si tratta infatti di un finanziamento a fondo perduto, ma va restituito in massimo cinque anni a tasso zero.

9.824 CONDIVISIONI
Quirinale, Salvini a Letta: "Al Colle né Mattarella né Draghi. Non accettiamo veti su Berlusconi"
Quirinale, Salvini a Letta: "Al Colle né Mattarella né Draghi. Non accettiamo veti su Berlusconi"
Napoli nel 2022, Manfredi: "Con il PNRR cambieremo la città, sul debito un successo politico"
Napoli nel 2022, Manfredi: "Con il PNRR cambieremo la città, sul debito un successo politico"
327.111 di AntonioMusella
Monitoraggio Iss: Rt stabile ma sopra soglia, incidenza in aumento. Due Regioni a rischio alto
Monitoraggio Iss: Rt stabile ma sopra soglia, incidenza in aumento. Due Regioni a rischio alto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni