1.070 CONDIVISIONI
29 Novembre 2021
15:31

Riccione, Nathan muore nell’incidente: era andato in discoteca coi documenti dell’amico

La tragedia nella notte tra sabato e domenica. Feriti gli altri ragazzi in macchina, quello al volante era ubriaco. Pare avessero tutti documenti di altri perché nei locali notturni, era previsto l’ingresso soltanto agli ‘over 20’
A cura di Biagio Chiariello
1.070 CONDIVISIONI

In tasca aveva i documenti di un'altra persona. Nathan Franchini aveva 19 anni: è morto nel drammatico incidente avvenuto a Riccione ieri mattina, pochi minuti prima delle 7, in viale Abruzzi. Altre persone, tutti ragazzi, sono finite in ospedale, tra loro c'è una ragazza in gravi condizioni. I giovani erano su una Fiat 500 L, tornavano da una serata in discoteca tra il Peter Pan e il Cocoricò. La macchina percorreva il viale, direzione monte-mare, quando il conducente ha perso il controllo e si è schiantata contro un albero. Uno dei passeggeri seduti dietro è morto sul colpo, i feriti sono stati smistati negli ospedali di Rimini e Cesena.

La vittima aveva il documento di un'altra persona

In un primo momento la Polizia locale aveva identificato la vittima in un ragazzo albanese di 20 anni, ma è stato uno degli amici ricoverati in ospedale a confessare che a perdere la vita è stato Nathan , e non il ventenne albanese il cui documento era stato ritrovato addosso al corpo di Nathan. "Siamo distrutti, ora lasciateci chiusi nel nostro dolore", ha detto il padre di Nathan, residente a Cattolica, al Resto del Carlino, affranto dal dolore.

Guidatore positivo all'etilometro

La Procura di Rimini ora ha aperto un'inchiesta per omicidio stradale. Da quanto trapela Nathan non era l’unico ad avere documenti non propri: anche altri avevano carte d'identità prestate da altre persone, dal momento che discoteche della zona sabato facevano entrare solo i ragazzi dai 20 anni in su. Stando a quanto trapelato alla guida della 500 c'era un ragazzo di 20 anni, che sarebbe risultato positivo all'etilometro: aveva un tasso alcolemico di 2 grammi/litro, dunque quattro volte oltre il limite.

La dinamica dell'incidente

Non è ancora chiaro se  abbia perso il controllo a causa dell'asfalto bagnato o per un primo impatto contro lo spartitraffico centrale ma, poco dopo aver imboccato viale Abruzzi e una curva a S, l'auto è finita contro il tronco di un albero sulla destra della carreggiata andando completamente distrutta. Tra i feriti la più grave è una 17enne di origine albanese, in gravissime condizioni: è in terapia intensiva e ieri sera la prognosi era ancora riservata

1.070 CONDIVISIONI
Incidente dopo la laurea, calciatore muore a 21 anni: è il figlio di un collaboratore della Sampdoria
Incidente dopo la laurea, calciatore muore a 21 anni: è il figlio di un collaboratore della Sampdoria
Samantha muore a 16 anni in un incidente stradale: la scuola la ricorda promuovendola a pieni voti
Samantha muore a 16 anni in un incidente stradale: la scuola la ricorda promuovendola a pieni voti
Allieva della Marina militare muore in un incidente sulla Basentana: Carolina aveva 21 anni
Allieva della Marina militare muore in un incidente sulla Basentana: Carolina aveva 21 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni