0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Reggio Emilia, scontro frontale in galleria: morti moglie e marito, feriti il figlio e un altro uomo

Una donna di 83 anni e il marito di 89 sono morti oggi pomeriggio in seguito a un incidente stradale nella galleria Ca’ Manarino, lungo la strada statale 63 di Casina, in provincia di Reggio Emilia.
A cura di Davide Falcioni
0 CONDIVISIONI
Immagine

Tragico incidente frontale oggi pomeriggio nella galleria Ca' Manarino, lungo la strada statale 63 di Casina, in provincia di Reggio Emilia. Elena Giorgini, una donna di 83 anni, è morta sul colpo, mentre suo marito, 89 anni, è deceduto poco dopo l'arrivo all'ospedale al Maggiore di Parma. Altre due persone sono rimaste ferite e, stando a quanto si è appreso, le loro condizioni non sarebbero preoccupanti. Alla guida della Fiat Punto in cui viaggiavano le due vittime c'era il figlio di 46 anni. Sull'altra auto, una Ford Kuga, un 25enne reggiano. Al vaglio della polizia locale Unione Appennino reggiano la dinamica dell'incidente.

Lo scontro è avvenuto all’interno della galleria. Per cause in corso di accertamento, il figlio della donna, 46 anni, avrebbe perso il controllo della Fiat Punto: l’auto era diretta verso Castelnovo Monti e proveniva da Reggio Emilia. L'impatto frontale contro la Ford Kuga, al cui volante c'era il 25enne F.G., è stato molto violento, come hanno potuto riscontrare i soccorritori e le forze dell’ordine al loro arrivo.

Per Elena Giorgini non c’è stato nulla da fare. Il marito è stato trasportato in elicottero al Maggiore di Parma ma è morto poco dopo. Il 25enne alla guida della Ford Kuga è stato accompagnato in ospedale a Castelnovo Monti in condizioni di media gravità, mentre il figlio della coppia si trova al Santa Maria Nuova, anch’egli fuori pericolo.

La strada è rimasta chiusa fino al tardo pomeriggio per permettere le operazioni di ripristino della viabilità in seguito all’incidente. Sul posto sono intervenuti la polizia locale dell’Unione Appennino Reggiano, i carabinieri e i vigili del fuoco della squadra di Castelnovo Monti che hanno estratto i feriti.

0 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views