Covid 19
18 Novembre 2021
10:43

Quali sono le province in cui stanno crescendo di più i contagi Covid, regione per regione

Quali sono le province italiane in cui è stato registrato ieri il maggior numero di casi Covid: in testa ci sono quelle di Roma, Milano e Napoli. Ma attenzione anche a Torino, Padova, Bolzano e Trieste.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

È la provincia di Roma la prima in Italia per aumento di nuovi casi Covid nelle ultime 24 ore. Secondo quanto emerge dal bollettino di ieri, mercoledì 17 novembre, la Capitale con i suoi 672 contagi giornalieri è al primo posto dell'elenco delle province in cui più stanno crescendo le infezioni da Coronavirus. Segue quella di Milano (+609) e poi ancora Napoli (+463). In crescita i numeri di Torino, dove ieri sono stati confermati 310 nuovi casi, e Padova, dove ne sono stati 356.

A preoccupare è però anche la provincia di Bolzano, dove sono stati registrati 365 contagi, con una incidenza pari a 407 casi ogni 100mila abitanti e un tasso di occupazione delle terapie intensive sopra la soglia di guardia. Tanto è vero che si parla in questo caso di possibile passaggio in zona gialla, così come per il Friuli Venezia Giulia: qui nella sola provincia di Trieste sono stati confermati 279 casi in 24 ore, con incidenza a quota 707 casi ogni 100mila abitanti, e in quella di Gorizia altri 132. La provincia di Enna, al contrario, è quella con il minor numero di casi Covid confermati (+2) da ieri.

Vediamo ora i dati delle tre province di ogni regione in cui si registra oggi un incremento maggiore rispetto al totale dei contagi nel giorno precedente, con il numero di nuovi casi e l'aumento percentuale.

Lombardia:

  • Brescia: +224 (+0,20%)
  • Varese: +213 (+0,23%)
  • Milano: +609 (+0,21%)

Veneto:

  • Padova: +356 (+0,37%)
  • Treviso: +287 (+0,31%
  • Venezia: +286 (+0,35%)

Campania:

  • Napoli: +463 (+0,16%)
  • Caserta: +166 (+0,23%)
  • Salerno: +169 (+0,22%)

Emilia-Romagna:

  • Bologna: +172 (+0,16%)
  • Ravenna: +133 (+0,37%)
  • Forli-Cesena: +164 (+0,39%)

Lazio:

  • Roma: +672 (+0,23%)
  • Latina: +106 (+0,27%)
  • Frosinone: +82 (+0,24%)

Piemonte:

  • Torino: +310 (+0,15%)
  • Cuneo: +63 (+0,11%)
  • Alessandria: +58 (+0,18%)

Sicilia:

  • Catania: +139 (+0,17%)
  • Palermo: +69 (+0,08%)
  • Messina: +93 (+0,25%)

Toscana:

  • Firenze: +94 (+0,11%)
  • Lucca: +40 (+0,13%)
  • Siena: +40 (+0,23%)

Puglia:

  • Bari: +120 (+0,12%)
  • Taranto: +89 (+0,21%)
  • Lecce: +59 (+0,18%)

Trentino:

  • Bolzano: +365 (+0,44%)
  • Trento: +112 (+0,22%)

Friuli Venezia Giulia:

  • Trieste: +279 (+1,01%)
  • Udine: +171 (+0,31%)
  • Gorizia: +132 (+0,89%)

Marche:

  • Ancona: +96 (+0,26%)
  • Macerata: +62 (+0,25%)
  • Ascoli Piceno: +51 (+0,39%)

Liguria:

  • Genova: +107 (+0,18%)
  • La Spezia: +59 (+0,36%)
  • Imperia: +62 (+0,36%)

Calabria:

  • Cosenza: +52 (+0,18%)
  • Reggio Calabria: +70 (+0,22%)
  • Catanzaro:+31 (+0,26%)

Abruzzo:

  • Pescara: +64 (+0,32%)
  • Teramo: +46 (+0,22%)
  • Chieti: +54 (+0,25%)

Sardegna:

  • Sud Sardegna: +31 (+0,24%)
  • Sassari: +58 (+0,27%)

Umbria:

  • Terni: +15 (+0,11%)
  • Perugia: +77 (+0,15%)

Basilicata:

  • Matera: +25 (+0,25%)
  • Potenza: +15 (+0,07%)

Molise:

  • Isernia: +9 (+0,22%)
  • Campobasso:+5 (+0,05%)

Valle d'Aosta:

  • Aosta: +37 (+0,31%)
29659 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni