2 Settembre 2022
16:52

Previsioni meteo weekend 3 e 4 settembre: ondata di maltempo a Nord e Centro

Sarà un weekend all’insegna della pioggia al Nord e al Centro. Tempo più stabile invece al Sud con rare precipitazioni e temperature stabili.
A cura di Lorenzo Bonuomo
meteo
Foto di archivio

Si rimette mano agli ombrelli al Nord e al Centro, dove si prevedono piogge sparse e forti temporali. Tempo generalmente più mite invece al sud, dove l'alta pressione garantirà una certa stabilità di temperature e la quasi totale assenza di rovesci.

Meteo, le previsioni per sabato 3 settembre

In vista della giornata di domani, sabato 3 settembre, si prevede una certa instabilità in tutto il Nord Italia, con sole e rovesci sparsi e possibili temporali a carattere intermittente. Il contrasto tra i mari ancora caldi e le correnti fredde in arrivo dal nord Europa potrebbero scatenare anche forti grandinate sulle regioni settentrionali. La Protezione civile ha emesso una allerta meteo in tre regioni. Temperature generalmente in calo, specialmente ad ovest, con massime comprese tra i 23° e i 27° gradi.

Previste intense precipitazioni anche al Centro e in Sardegna: dopo una mattinata che trascorrerà con un cielo nuvoloso in Toscana e più soleggiato altrove, nel corso del pomeriggio si attendono temporali dalla Toscana verso Umbria e Marche settentrionali. Tempo più stabile sul resto delle regioni. I venti soffieranno da direzioni variabili. Le temperature massime comprese tra i 25° e i 30° gradi.

Per quanto riguarda il Sud e le Isole, sarà la presenza di un fronte anticiclonico a garantire assenza di precipitazioni e tempo stabile: su tutte le regioni il sole sarà predominante con cielo prevalentemente sereno o al massimo poco nuvoloso. I venti soffieranno debolmente da direzioni variabili, ma i mari risulteranno poco mossi, mentre le temperature non subiranno sostanziali variazioni, con valori massimi tra 28° e i 33°.

Le previsioni per domenica 4 settembre

Per domenica 4 settembre si prevede una certa nuvolosità al Nord, specialmente sulle Alpi, con possibilità di nebbia fitta o foschie sulle zone pianeggianti, soprattutto nei settori lungo il fiume Po. Più rari invece i rovesci. I venti soffieranno debolmente da direzioni variabili e i mari risulteranno poco mossi. Temperature massime in leggero aumento rispetto alla giornata precedente, con massime comprese tra i 24° e i 28° gradi.

Per quanto riguarda Centro e Sardegna, un fronte instabile attraverserà le nostre regioni da ovest verso est, quindi il tempo sarà a tratti instabile su Sardegna e poi da Toscana e Lazio verso Umbria e regioni adriatiche, con possibili forti temporali anche nel pomeriggio. La situazione dovrebbe migliorare ovunque verso sera. Si prevedono venti deboli provenienti da sud, con mari poco mossi.  Temperature in calo, con massime comprese tra i 23°e i 28° gradi.

Tempo più stabile invece al Sud, in prevalenza soleggiato al mattino (salvo piogge a Caserta e provincia) ma con peggioramenti previsti in Campania e su Basilicata e Puglia, con precipitazioni a carattere sparso. Si prevedono inoltre venti deboli e mari poco mossi. Temperature in leggerissimo aumento, con massime comprese tra i 29° e i 34° gradi.

Maltempo sull'Italia, piogge e temporali per tutta la settimana: le previsioni meteo
Maltempo sull'Italia, piogge e temporali per tutta la settimana: le previsioni meteo
Maltempo con danni e disagi, ma da lunedì sole e caldo con la “Novembrata”: le previsioni meteo
Maltempo con danni e disagi, ma da lunedì sole e caldo con la “Novembrata”: le previsioni meteo
Allerta meteo per maltempo e temporali lunedì 21 novembre, le regioni a rischio
Allerta meteo per maltempo e temporali lunedì 21 novembre, le regioni a rischio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni