Le previsioni meteo di oggi 9 ottobre indicano che nelle prossime ore ci saranno perturbazioni sull’Italia. A partire da oggi una nuova ondata di maltempo colpirà soprattutto il Nord-Italia, con nuvole e piogge che diventeranno più intense nel corso della giornata sul Nord-Ovest. Al Sud il tempo resterà più bello salvo qualche disturbo sulle aree ioniche di Calabria e Sicilia. La fase di maltempo, comunque, non durerà molto: da venerdì, infatti, è previsto un nuovo cambiamento che riporterà il sole e un aumento delle temperature sulla penisola nel weekend.

Le previsioni meteo oggi, mercoledì 9 ottobre

Le previsioni meteo di oggi, mercoledì 9 ottobre, confermano che sta per arrivare una perturbazione che interesserà soprattutto le regioni settentrionali. Il tempo andrà gradualmente peggiorando già durante la mattinata, soprattutto sui comparti più occidentali, con prime piogge sui rilievi valdostani, piemontesi e lombardi, in rapida estensione verso le limitrofe aree pianeggianti. Nel corso del pomeriggio e della serata, il maltempo si sposterà verso Liguria, bassa Lombardia, Emilia per poi muoversi ulteriormente verso est. Più scarsi gli effetti al Centro e al Sud dove gli unici disturbi saranno presenti sulle aree ioniche calabresi e siciliane.

Il tempo al Sud sarà migliore rispetto alle regioni settentrionali ma continua a insistere l'instabilità sulla Sicilia orientale e bassa Calabria per l’influenza di una depressione libica. Possibili dunque ancora rovesci e altri temporali in queste zone. Bel tempo prevalente sulle altre regioni e temperature in aumento con massime tra 21 e 26 gradi.

Previsioni meteo, nel weekend arriva l'ottobrata

Dopo questa fase di maltempo, a partire da venerdì una massa d'aria calda proveniente dal Sahara raggiungerà l'Italia, portando caldo intenso, con temperature sopra la media stagionale, e giornate soleggiate. Ci sarà, quindi, la classica ottobrata, cioè una fase più calda del normale, tipica di questo periodo autunnale.

Sabato e domenica ci sarà il sole da Nord a Sud e le temperature raggiungeranno picchi di 25 gradi a Firenze, Napoli, Roma, Bari, Siracusa e Catania. In Veneto ed Emilia Romagna sono previste nebbie diffuse.

Le previsioni meteo per domani

Già a partire da domani la pressione comincerà ad aumentare. Il tempo migliorerà su gran parte del Paese con residue note d'instabilità sulle aree interne del Centro specie tra Toscana, Umbria e Marche. Altrove il protagonista sarà il sole. Soprattutto al Centro Sud nei prossimi giorni si vivrà la tanto attesa ottobrata con mattinate fresche e giornate quasi estive.