Le previsioni meteo di domani giovedì 30 luglio indicano che sarà una giornata di sole e molto calda lungo tutta la penisola, ad eccezione di alcune zone del Nord-Italia che dovranno fare i conti col maltempo. Nuvole saranno presenti soprattutto in mattinata tra Piemonte, Lombardia, Triveneto, Sardegna. Previste piogge nella prima parte della giornata e nel primo pomeriggio nelle zone alpine occidentali mentre sul resto del Paese avremo bel tempo.

Previsioni meteo domani 30 luglio

Le previsioni meteo di domani 30 luglio confermano il dominio dell’anticiclone africano sull’Italia. Sole prevalente in tutta Italia, tranne qualche nuvola e temporale isolato sui confini alpini. Se da un lato l'alta pressione africana ci proietta verso bel tempo e delle temperature molto elevate, dall'altro il calore e l'elevato tasso di umidità fungono da potente carburante per lo sviluppi di improvvisi temporali.

Previsioni meteo 30 luglio, picchi superiori ai 40 gradi

Le previsioni meteo del 30 luglio indicano che al Nord avremo qualche possibile temporale sui settori alpini, più probabile dopo metà giornata; sul resto delle regioni invece atteso tanto sole e clima molto caldo. Al Centro e in Sardegna l’anticiclone africano domina incontrastato ovunque: sarà una giornata stabile e soleggiata dappertutto. Bel tempo e sole ovunque anche al Sud e in Sicilia. Per quanto riguarda le temperature, attesi picchi anche superiori ai 40 gradi nelle zone interne della Sicilia.

Previsioni meteo venerdì

Le previsioni mete indicano che la fase più difficile sul fronte del caldo la vivremo tra le giornate di venerdì e sabato. Al Nord attesi valori prossimi ai 35/36 gradi ad Aosta, Bolzano, Torino, Milano e fino a 38/39 gradi a Bologna e Ferrara. Al Centro toccheremo picchi fino a 40 gradi nelle aree interne della Toscana. Roma segnerà valori tra i 37/38 gradi, mentre farà un po’ meno caldo lungo i litorali adriatici. Al Sud il termometro segnerà valori vicini ai 40 gradi in Puglia, tra Taranto e Foggia. E farà caldissimo sulle isole maggiori: venerdì si toccheranno i 42/43 gradi nelle zone interne della Sardegna a Sanluri e nelle aree intorno ad Oristano, mentre in Sicilia si raggiungeranno i 41/42 gradi a Ragusa, Siracusa e Agrigento.